Tonkeeper: cos’è e come funziona

Scopriamo Tonkeeper, wallet non custodial creato per la blockchain di TON
Indice

Tonkeeper è un wallet creato appositamente per la blockchain di TON (acronimo di The Open Network), ideato e progettato al fine di garantire una gestione sicura ed efficiente di Toncoin e altri token.

In questo tutorial su Tonkeeper vedremo nel dettaglio le caratteristiche principali di questo wallet, facendo un focus su come protegge e gestisce le vostre criptovalute.

È bene sottolineare che Tonkeeper è uno dei portafogli più semplici, e per questo tra i più utilizzati, per operare su TON. 

Vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta.

Cos’è Tonkeeper

Entriamo subito nel merito e spieghiamo cos’è Tonkeeper: si tratta di un wallet digitale non custodial dove l’utente ha il pieno controllo dei suoi fondi e delle procedure di conservazione. Inoltre Tonkeeper memorizza le chiavi crypto direttamente sul dispositivo, in questo modo l’utente non si ritrova a dover inviare documenti e informazioni personali.

Tonkeeper si distingue per avere un’interfaccia molto intuitiva, che consente agli utenti di poter inviare, ricevere e gestire Toncoin in modo facile e veloce. 
Oltre a questo Tonkeeper supporta delle funzionalità piuttosto avanzate, come ad esempio, le interazioni DApps direttamente dalla app e le transazioni multi-firma.

L’elemento che, però, distingue Tonkeeper dagli altri wallet è l’integrazione con l’ecosistema TON, che offre accessi a tutta una gamma piuttosto ampia di servizi e di funzionalità. 
Altro elemento molto interessante di Tonkeeper è la possibilità di acquistare, tra i vari prodotti inclusi, anche gli NFT, un elemento che sicuramente gli amanti di questi prodotti apprezzeranno. 

Come funziona Tonkeeper

In questo capitolo andremo a vedere nello specifico come funziona Tonkeeper, spiegando tutto quello che è possibile fare usando questo wallet crypto.

Nei prossimi paragrafi, a cominciare dall’iscrizione a Tonkeeper, ti illustreremo passo passo ogni fase del processo di configurazione e utilizzo. Imparerai a gestire le tue criptovalute in modo sicuro, a sfruttare le diverse funzionalità dell’app e a utilizzare al meglio questo strumento essenziale nel mondo delle criptovalute.

Come installare e configurare Tonkeeper

Ecco tutti i passaggi che devi seguire per poter cominciare a usare Tonkeeper:

  1. Cerca Tonkeeper all’interno dell’Apple Store oppure nel Play Store, in alternativa puoi anche visitare il sito ufficiale di Tonkeeper e cliccare sui link presenti già nella home page.
  2. Una volta scaricata e installata l’app, clicca sopra l’icona che ti compare sullo smartphone e aprila.
  3. A questo punto la prima cosa che dovrai fare, a meno che tu non abbia già un wallet esistente, è quella di cliccare su “Create New Wallet
  4. Ti verrà richiesto di creare un codice PIN di quattro cifre e successivamente di re-inserirlo.
    Attenzione: è importante ricordare questo PIN perché ti verrà richiesto per confermare le transazioni.
  5. L’app ti chiederà se vuoi attivare le notifiche istantanee per quando ricevi TON, tokens e NFT, puoi accettare oppure cliccare in alto su “Later”.
  6. A questo punto sei all’interno del tuo wallet
  7. L’ultimo passaggio da effettuare è quello di completare la configurazione creando un backup della chiave segreta.
    Clicca su “Backup the wallet recovery phrase”, inserisci il PIN e trascrivi in ordine in un luogo sicuro le 24 parole presenti nell’elenco fornito da Tonkeeper. Poi clicca su “Check Backup” e trascrivi le parole che ti vengono richieste.
    NB: Conserva sempre queste chiavi, perché se le perdi, perderai anche l’accesso al tuo wallet e il team di Tonkeeper non potrà aiutarti a recuperarle.

L’installazione e la configurazione del wallet è stata veloce e molto semplice. I passaggi sono chiari e molto facili da eseguire. Possiamo assolutamente dire che si tratta di un wallet che può essere usato anche da chi è alle prime armi circa il mondo crypto.

Attenzione: la lingua italiana non è supportata da Tonkeeper. Oltre all’inglese sono supportati solamente il russo, il turco e il cinese.

Come ricevere e inviare criptovalute su Tonkeeper

Tonkeeper ti permette di inviare o ricevere Toncoin e le criptovalute supportate dalla rete TON, tra cui Tether e tutta una serie di memecoin, come un wallet qualsiasi, vediamo come fare:

Per inviare crypto da Tonkeeper:

  1. Apri l’app di Tonkeeper da smartphone o tablet
  2. Dalla dashboard clicca su “Send
  3. Inserisci l’indirizzo del wallet a cui devi inviare TON, USDT o NOT, oppure puoi anche copiarlo e incollarlo o scansionare il QR-Code.
  4. Infine, una volta che ti sei accertato che tutti i dati siano corretti, clicca su “Continue

Attenzione: assicuratevi che l’indirizzo a cui volete inviare crypto faccia parte della rete TON, in caso contrario le vostre crypto andranno perse.

Per ricevere crypto da Tonkeeper:

  1. Apri l’app di Tonkeeper dal tuo smartphone o dal tuo tablet
  2. Dalla dashboard clicca su “Receive
  3. A questo punto puoi condividere il tuo QR-Code oppure il tuo codice alfanumerico presente sotto il codice (cliccando “Copy”)
  4. Invia il tuo codice QR-Code o il tuo indirizzo a chi deve trasferirti TON
  5. Attendi che la transazione venga confermata sulla blockchain di TON. L’operazione potrebbe richiedere qualche minuto
  6. Verifica che i Toncoin siano stati aggiunti al tuo wallet, puoi farlo verificando direttamente il saldo

I procedimenti per inviare e ricevere crypto con Tonkeeper è risultato essere veloce, i passaggi sono sempre ben chiari e il tutto richiede meno di qualche minuto per essere portato a termine, esclusa ovviamente la transazione.

Come comprare criptovalute su Tonkeeper

Tonkeeper ti consente anche di comprare crypto, in particolare Toincoin e Tether. Ecco quello che devi fare:

  1. Apri l’app di Tonkeeper dal tuo dispositivo mobile 
  2. Clicca su “Buy & Sell
  3. A questo punto ti troverai nella possibilità di comprare TON oppure USDT attraverso dei fornitori di servizi, che non appartengono a Tonkeeper, ma collaborano con esso. Clicca su uno dei fornitori, come ad esempio “Neocrypto” e verrai reindirizzato alla sua pagina.
  4. A questo punto avrai la possibilità di decidere quanti dollari o euro inviare e quanti TON riceverai di conseguenza. Ovviamente c’è un minimo di dollari da inviare per comprare almeno uno o due TON (cifra che varia da 8 a 16 dollari).
  5. Clicca su “Buy Now
  6. Inserisci i dettagli per effettuare il pagamento e conferma l’acquisto
  7. Una volta fatto questo attendi qualche minuto affinché la transazione venga elaborata 
  8. Verifica il tuo saldo per assicurarti che i TON che hai comprato ti siano stati accreditati

Attenzione: se vuoi comprare TON usando Tonkeeper ti verrà richiesta la verifica KYC, in quanto Tonkeeper si appoggia a questi fornitori di servizi esterni che richiedono appunto la verifica KYC.

Come vendere criptovalute su Tonkeeper

Tonkeeper ti dà anche la possibilità di vendere i tuoi Toncoin. Ecco i passaggi che devi seguire per poterlo fare:

  1. Apri l’app di Tonkeeper dal tuo smartphone o tablet
  2. Dalla dashboard dell’app, clicca su “Buy&Sell
  3. Clicca su “Sell
  4. Ti troverai con la possibilità di vendere i tuoi TON attraverso solo due fornitori di servizi: Mercuryo e Dreamwalkers. Scegli uno dei due fornitori per poter effettuare la vendita.
  5. Decidi quanti TON vuoi vendere, nel caso di Mercuryo, devi vendere minimo 3,8 TON in caso di una cifra più bassa non potrai farlo. Poi clicca su “Sell”.
  6. Completa la transazione inserendo il tuo indirizzo e-mail e clicca su “Continue”.
  7. Fornisci i dettagli per il pagamento
  8. Attendi la conferma della transazione. La durata della conferma potrebbe richiedere qualche minuto, in base al metodo di pagamento selezionato
  9. Verifica il tuo conto bancario o il metodo di pagamento che hai scelto per assicurarti di aver ricevuto i fondi per la vendita dei tuoi TON.

In questo caso la compravendita di crypto potrebbe sembrare macchinosa e un po’ più complessa rispetto all’invio o alla ricezione, mentre in realtà anche in questo caso il tutto è spiegato passo passo. Il plauso che va a Tonkeeper è quello di essere sempre chiaro e ogni passaggio è veloce e non richiede all’utente nessun tipo ulteriore navigazione per capire i passaggi da effettuare.

Swap

Su Tonkeeper è presente anche la funzione Swap che ti permette di usare il DEX presente all’interno dell’app di questo wallet per poter scambiare crypto. Ecco i passaggi che devi seguire. Questi risultano essere molto facili e veloci.

  1. Apri l’app di Tonkeeper dal tuo dispositivo mobile
  2. Dalla dashboard clicca su “Swap
  3. Scegli la criptovaluta che intendi scambiare tra le molte presenti, tra cui Tether e Toncoin. Le centinaia di altre crypto presenti per lo scambio sono pressoché tutte memecoin sconosciute.
  4. Inserisci l’importo della crypto che desideri scambiare. Tonkeeper ti dirà subito l’importo approssimativo della criptovaluta che riceverai in cambio
  5. Verifica i dettagli dello swap, inclusi i tassi di cambio, le eventuali commissioni e il tempo stimato per il completamento dello swap
  6. Conferma lo swap. In questa fase potrebbe esserti richiesto di inserire il PIN
  7. Attendi che lo swap sia completato. Questa operazione potrebbe richiedere alcuni minuti
  8. Verifica il tuo saldo per accertarti di aver ricevuto le crypto desiderate.

Staking

Tonkeeper ti dà la possibilità di guadagnare un rendimento passivo tramite lo staking. Lo staking è un processo attraverso il quale chi possiede delle criptovalute, in questo caso Toncoin, può partecipare alla validazione delle transazioni sulla blockchain in proof of stake.

Gli utenti bloccano una determinata quantità di criptovalute al fine di supportare le operazioni della rete blockchain. In cambio ricevono delle ricompense sotto forma, solitamente, di crypto.

Questo processo permette agli utenti di agire come validatori, facendo in modo da mantenere la decentralizzazione della rete.

Per cominciare a guadagnare dallo staking su Tonkeeper devi seguire questi semplici passaggi:

  1. Apri l’app Tonkeeper scaricata sul tuo smartphone o tablet
  2. Dalla dashboard clicca su “Stake
  3. Seleziona un validatore a cui vuoi delegare i tuoi TON per lo staking, dalla lista dei validatori disponibili che ti viene fornita da Tonkeeper
  4. Inserisci l’importo di Toncoin che vuoi mettere in staking, assicurati sempre di rispettare il numero di TON richiesti per lo staking.
  5. Controlla i vari dettagli, come l’importo e il validatore selezionato
  6. Conferma il tutto. Anche in questo caso potrebbe esserti richiesto l’inserimento del PIN
  7. Attendi la conferma che l’operazione è stata elaborata

Puoi osservare lo stato del tuo staking nella sezione “Stake” del tuo wallet Tonkeeper, qui potrai vedere i fondi in staking e quante risorse hai guadagnato.

Come collegare Tonkeeper alle dApps

Tonkeeper è uno strumento che ti permette anche di usare le tue app decentralizzate preferite, come ad esempio i marketplace NFT.

Come abbiamo avuto modo di dire Tonkeeper supporta gli NFT e la loro custodia trasformandosi quindi in uno strumento molto interessante per gli amanti delle opere d’arte digitali. 

Se vuoi collegare Tonkeeper a una delle app decentralizzate presenti, segui questi passaggi semplici e molto brevi.

  1. Entra sul sito di Tonkeeper e clicca sul banner di Getgems, verrai indirizzato al suo sito.
  2. Clicca sul pulsante in alto a destra “Connect Wallet
  3. A questo punto ti apparirà un QR-Code
  4. Dalla app del tuo wallet clicca su “Scan
  5. Con lo smartphone inquadra il QR-Code
  6. Consenti di associare Ton Keeper a Getgems

Se desideri inviare NFT a un’altra persona:

  1. Apri il tuo wallet Tonkeeper
  2. Scegli il NFT che desideri inviare e clicca su “Transfer
  3. Inserisci l’indirizzo del wallet e poi clicca su “Continue
  4. Assicurati di aver inserito correttamente l’indirizzo
  5. Conferma l’operazione

Questi procedimenti, anche se a prima vista possono sembrare macchinosi, con la presenza del QR-Code da inquadrare, in realtà risultano essere molto facili, veloci e intuitivi. Questi elementi sono comuni a tutte le procedure che si possono fare su Tonkeeper.

Come aggiungere un wallet a Tonkeeper

Su Tonkeeper hai la possibilità di aggiungere dei wallet già esistenti. Anche in questo caso la procedura del seguire è molto semplice e veloce e dura poco meno di qualche minuto:

  1. Apri il tuo wallet Tonkeeper
  2. Dalla dashboard clicca il nome del tuo wallet in alto
  3. Clicca su “Add Wallet
  4. Clicca su “Existing Wallet
  5. Ti verranno richieste le 24 parole chiave da inserire. Ricorda di tenerle al sicuro in qualche luogo e non perderle, perché in tal caso non ti sarà possibile recuperarle.
  6. Inserisci il tuo PIN
  7. Rinomina il nuovo wallet 

Tonkeeper è sicuro?

Tonkeeper è assolutamente sicuro, infatti si tratta di un wallet protetto con la Recovery phrase, una serie di 24 parole, che viene usata dai wallet non custodial, come lo è anche Tonkeeper. A fronte proprio di questo elemento occorre dire che dovrai essere tu a premurarti di conservare le chiavi di accesso evitando di condividerle con altri o inviandole su siti poco sicuri. Ricorda sempre che chi entra in possesso di queste 24 parole può avere accesso al tuo wallet e quindi ai tuoi fondi.

Come già specificato più volte nel corso di questo articolo la Recovery Phrase è unica e nessuno, nemmeno il team di Tonkeeper, può accedere alle tue chiavi. Quindi qualora le perdessi il team non avrà la possibilità di aiutarti in nessun modo.

Quello che possiamo consigliarti di fare quindi, per la sicurezza del tuo wallet e di conseguenza dei tuoi Toncoin o Tether presenti nel wallet è:

  1. Proteggi il tuo telefono: Installa l’app di Tonkeeper solamente dal sito web ufficiale o dai canali sicuri come PlayStore. Installa, se non l’hai già fatto, un malware per proteggerti dagli attacchi di virus e simili.
  2. Conserva al sicuro la Recovery Phrase: ricordati sempre di tenere la Recovery Phrase in modo che non sia accessibile a nessuno. 

Un altro punto che devi assolutamente tenere presente è che lo staff di Tonkeeper non ti chiederà mai la tua Recovery Phrase, diffida quindi da qualsiasi pseudo-ente che si spaccia per Tonkeeper chiedendoti le 24 parole. Queste ti verranno richieste solamente per accedere in certi servizi del wallet, nessuno ti scriverà mai o ti contatterà per avere la tua Recovery Phrase.

Conclusioni

In chiusura di questo articolo possiamo dire che Tonkeeper è un wallet molto limitato, infatti è stato pensato esclusivamente per Toncoin e per le crypto supportate dalle rete TON. Sono disponibili anche altre centinaia di crypto, ma per lo più sono memecoin o crypto collegate a NFT.

Tonkeeper è sicuramente un wallet adatto per gli amanti delle opere d’arte digitali, infatti dà anche la possibilità di inviarle ad altri. 

Una delle funzionalità per cui Tonkeeper è sicuramente apprezzato è quella dello staking, infatti, come abbiamo visto, Tonkeeper dà la possibilità di ottenere dei guadagni su Toncoin mettendo in staking le proprie crypto in modo facile e sicuro. 

Possiamo infine dire che la facilità d’uso di questo wallet è sicuramente adatto a tutti, anche a coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle criptovalute e, normalmente, potrebbe esserne spaventato. La semplicità e la velocità nell’uso rende Tonkeeper un wallet affidabile e sicuro.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!