Migliori carte crypto del 2024

Guida alla scelta della carta migliore per spendere le criptovalute.
Migliori carte crypto
Indice

Sei alla ricerca delle migliori carte crypto per poter spendere le criptovalute nella vita di tutti i giorni, come faresti abitualmente con il denaro? In questa guida, troveremo la soluzione per te.

Abbiamo scandagliato il settore alla ricerca delle carte crypto più vantaggiose e funzionali. La nostra analisi non si limita a un semplice elenco, ma rappresenta una guida dettagliata per scegliere tra le opzioni disponibili con sicurezza e competenza. Esploreremo le carte che si distinguono per condizioni favorevoli, funzionalità innovative e vantaggi esclusivi. 

Continua a leggere per scoprire le migliori carte crypto 2024 sul mercato e trovare quella che si adatta perfettamente alle tue necessità quotidiane.

Le migliori carte crypto per categoria

Ecco una panoramica delle migliori carte crypto del 2024 divise per tipologia:

Migliore carta crypto gratisNexo CardVai al sito
Migliore carta crypto per cashbackBybit CardVai al sito
Migliore carta crypto per vantaggiCrypto.com CardVai al sito
Migliore carta crypto versatileCurve CardVai al sito

    La migliore carta crypto gratis: Nexo Card

    🏦 EmittenteNexo
    💶 TipologiaCarta di credito / carta di debito
    💳 CircuitoMastercard
    💱 CashbackFino al 2%
    👛 Costo di emissioneGratuito
    📅 Canone mensileGratuito

    La Nexo Card nel settore delle criptovalute è unica nel suo genere, perché unisce le funzionalità di una carta di credito e di una carta di debito. Questa dualità permette agli utenti di scegliere in tempo reale la modalità di pagamento più adatta alle loro necessità, direttamente dall’app di Nexo. La carta Nexo non comporta costi di emissione né canoni mensili o annuali, e questo è un grande vantaggio non solo rispetto alle carte tradizionali, ma anche rispetto ad altre carte crypto di cui parleremo tra poco: per noi, in questa guida, è la migliore carta crypto gratis.

    Uno dei vantaggi principali della carta Nexo è la possibilità di ottenere cashback su ogni acquisto, che può variare dallo 0,5% al 2% a seconda del livello di fedeltà dell’utente, misurato dalla quantità di token NEXO detenuti. Inoltre, la carta è accettata globalmente da oltre 90 milioni di esercenti Mastercard e può essere integrata con servizi di pagamento digitale come Apple Pay e Google Pay per una maggiore comodità.

    Nonostante i suoi numerosi vantaggi, la carta Nexo ha dei limiti di spesa che variano a seconda del livello di fedeltà, con un massimo di €60.000 mensili e €10.000 giornalieri per transazione. Per le transazioni estere, è possibile effettuare pagamenti fino a €10.000 al mese senza commissioni aggiuntive, oltre i quali si applica una commissione dello 0,5%.

    Puoi approfondire nella nostra recensione sulla Nexo Card

    nexo-banner

    La migliore carta crypto per cashback: Bybit card

    🏦 EmittenteBybit
    💶 TipologiaCarta di debito
    💳 CircuitoMastercard
    💱 CashbackFino al 10%
    👛 Costo di emissione5 €
    📅 Canone mensileGratuito

    La Bybit card è una carta di debito rilasciata dalla piattaforma di trading di criptovalute Bybit e operante sul circuito Mastercard, che consente agli utenti di spendere i propri fondi in criptovalute convertendoli in valuta fiat al momento del pagamento. 

    Un vantaggio significativo della Bybit card è la sua integrazione diretta con l’account di Bybit, eliminando la necessità di ricariche separate. La carta offre anche un programma di ricompense cashback che può arrivare fino al 10%, a seconda del livello VIP dell’utente, determinato in base al volume di trading e la quantità di asset detenuti su Bybit. Va precisato che questo meccanismo di cashback restituisce in realtà dei punti che si possono convertire in bonus. Ciò nonostante, con il suo 10%, la Bybit card rappresenta per noi anche la migliore carta crypto per cashback. Inoltre, non vi sono costi mensili o annuali, rendendola economicamente vantaggiosa per gli utenti regolari.

    Per quanto riguarda i costi, la carta fisica ha un costo di emissione di 5 euro, mentre la carta virtuale è gratuita. La carta ha anche delle commissioni per conversione da crypto a fiat e per transazioni in valuta estera, che possono accumularsi con l’uso frequente.

    Puoi approfondire nella nostra recensione sulla Bybit Card

    Iscriti a Bybit

    La migliore carta crypto per vantaggi: Crypto.com card

    🏦 EmittenteCrypto.com
    💶 TipologiaCarta prepagata
    💳 CircuitoVisa
    💱 CashbackFino al 5%
    👛 Costo di emissionea partire da 4,99€
    📅 Canone mensileGratuito

    La Crypto.com Visa Card è una carta prepagata che si distingue nel panorama delle carte crypto per la sua flessibilità e l’ampia gamma di vantaggi offerti. Collegata all’app Crypto.com, questa carta consente agli utenti di spendere le loro criptovalute con la stessa facilità di una carta Visa tradizionale, convertendo crypto in fiat al momento dell’uso. Il costo di emissione della prima carta, specificamente il modello Midnight Blue, è di 4,99€, mentre non vi sono canoni mensili associati a nessuna delle varianti della carta.

    La carta offre un sistema di cashback molto competitivo, con un ritorno fino al 5% a seconda del livello della carta, che varia in base alla quantità di token CRO in staking. Gli utenti possono incrementare i loro vantaggi e il cashback disponibile bloccando quantità maggiori di CRO nell’app Crypto.com. I benefici includono anche sconti e rimborsi su servizi popolari come Spotify, Netflix, Expedia, e Airbnb, rendendo questa carta particolarmente attraente per gli utenti di tali servizi.

    La Crypto.com Visa Card presenta alcuni limiti di prelievo e spesa, ma questi sono generalmente elevati, garantendo una grande flessibilità di utilizzo quotidiano. I prelievi ATM hanno una commissione del 2% dopo aver superato il limite mensile gratuito, che varia a seconda del livello della carta, e ci sono anche piccole commissioni per inattività dopo un anno senza transazioni.

    Puoi approfondire nella nostra recensione sulla Crypto.com Card

    Crypto.com banner

    La migliore carta crypto versatile: Curve card

    🏦 EmittenteCurve
    💶 TipologiaAggregatore di carte
    💳 CircuitoMastercard
    💱 CashbackFino all’1%
    👛 Costo di emissione5,99€
    📅 Canone mensileFino a 17,99 al mese

    La Curve card è una soluzione unica nel settore delle criptovalute, in quanto funge da aggregatore di tutte le tue carte di credito e debito esistenti. Non è una carta di credito o debito tradizionale, ma ti permette di gestire e utilizzare tutte le tue carte tramite un’unica interfaccia fisica e un’app. Questo sistema offre un controllo e una flessibilità senza precedenti nelle transazioni quotidiane, consentendo di scegliere quale carta utilizzare per ogni acquisto direttamente dall’app.

    Curve è disponibile in diversi piani: il piano Standard, gratuito, e i piani a pagamento X, Black e Metal, che offrono vantaggi crescenti come minori commissioni su prelievi e pagamenti internazionali, maggiore cashback e altri benefici esclusivi. Il costo di emissione della carta standard è di €5.99 per la spedizione, mentre per i piani superiori la spedizione è gratuita.

    La carta offre fino all’1% di cashback su acquisti selezionati in base al piano scelto. Altri vantaggi includono la possibilità di passare a una carta di backup automaticamente se la principale viene rifiutata, e la funzionalità ‘Go Back in Time’ che permette di cambiare la carta usata per un acquisto fino a 30 giorni dopo.

    Non ci sono limiti di spesa espliciti imposti da Curve, essendo questi dipendenti dalle carte collegate.

    Puoi approfondire nella nostra recensione sulla Curve Card

    Banner curve Card

    Come funzionano le carte crypto

    Nel mondo delle criptovalute, proprio come per le banche tradizionali, esistono diverse tipologie di carte che permettono di effettuare acquisti o prelevare contanti utilizzando i fondi in crypto. 

    Le carte di credito crypto funzionano in modo identico alle tradizionali carte di credito, consentendo di ottenere un credito che verrà ripagato successivamente, spesso con interessi. Simili alle carte di debito bancarie, le carte di debito crypto sono collegate direttamente ad un exchange di criptovalute. Quando effettui un acquisto, i fondi sono detratti dal tuo account. Le carte prepagate crypto, invece, devono essere ricaricate con criptovalute prima del loro utilizzo. 

    In tutti i casi, queste carte possono essere usate in tutti gli esercizi commerciali che accettino il circuito a cui sono abbinate, Visa o Mastercard. Quando viene effettuato l’acquisto, la carta converte automaticamente le criptovalute in valuta fiat, rendendo il processo facile e immediato. 

    Ogni tipologia di carta ha i suoi specifici vantaggi e limitazioni, rendendole adatte a diversi stili di vita e obiettivi finanziari. La scelta della carta migliore dipende dalle tue esigenze personali e dall’uso che prevedi di fare delle tue criptovalute. È arrivato il momento di entrare nel dettaglio.

    Come scegliere una carta crypto

    Prima di scegliere una carta crypto ci sono diversi aspetti da valutare. Ecco una lista di caratteristiche che ti permetterà di individuare la migliore carta crypto per le tue esigenze:  

    • Tipologia di carta. Determina se preferisci una carta di credito crypto, oppure una carta di debito o una prepagata. 
    • Cashback e ricompense. Valuta i benefici aggiuntivi come cashback su acquisti, punti fedeltà e altre ricompense che possono offrire un valore aggiunto.
    • Commissioni e costi. Esamina attentamente le tariffe associate, come quelle per la conversione di criptovalute in valuta fiat, prelievi da ATM, costi di gestione mensili e commissioni per transazioni internazionali.
    • Limiti di spesa e prelievo. Considera i limiti di spesa giornalieri, mensili e i limiti di prelievo imposti dalla carta. Questo aspetto può essere dirimente se prevedi di utilizzare la carta regolarmente o per importi elevati.
    • Valute supportate. Verifica quali criptovalute puoi spendere attraverso la carta. Alcune carte supportano una vasta gamma di criptovalute, mentre altre sono limitate a poche opzioni principali.
    • Integrazione con applicazioni. Una buona carta crypto dovrebbe essere supportata da un’app robusta che permette di gestire facilmente le transazioni, visualizzare il saldo e controllare le spese in tempo reale.

    Valutando attentamente questi fattori, sarai in grado di scegliere una carta crypto che non solo ti permetta di spendere le tue criptovalute con facilità, ma che offra anche vantaggi aggiuntivi.

    Conclusioni

    Abbiamo esplorato attentamente le diverse carte crypto disponibili sul mercato, evidenziando come non esista una “migliore carta crypto” universale, ma piuttosto una scelta ottimale basata su esigenze personali, modalità d’uso e vantaggi specifici. Attraverso questa guida, speriamo di aver fornito gli strumenti necessari per una scelta informata e adeguata.

    Scegliere la carta giusta è un passo necessario per integrare le criptovalute nella tua vita quotidiana in modo efficace e sicuro, sfruttando al meglio le potenzialità del mondo crypto. 

    Ricorda sempre, tuttavia, di gestire le tue risorse finanziarie con cautela e di essere in presenza di un settore, quello delle criptovalute, altamente volatile e speculativo.

    HOT TOPIC

    Articoli correlati

    Giorni :
    Ore :
    Minuti :
    Secondi

    — Elimina la confusione —
    — diventa un vero trader —

    Risparmia 547€
    Sul Corso Basic 2.0

    ⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

    L'Academy apre le sue porte.
    Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!