Cos’è KuCoin e come funziona: tutorial completo 2024

Guida completa all'exchange che offre trading crypto spot, con margine e di derivati.
Kucoin
Indice

Sei alla ricerca di un exchange di criptovalute che offra un’ampia gamma di servizi, dal trading spot fino alle opzioni avanzate? KuCoin potrebbe essere la scelta perfetta per te. 

In questo tutorial su KuCoin approfondiremo tutte le funzionalità che questo exchange crypto mette a disposizione degli utenti. 

Che tu sia un neofita nel mondo delle cripto o un trader esperto, ti guideremo passo dopo passo nell’utilizzo dell’exchange KuCoin, evidenziando come sfruttare al massimo le sue capacità uniche. 

Continua a leggere per scoprire di più su KuCoin, un exchange che abbiamo esplorato a fondo e che ci ha impressionato per la sua versatilità e sicurezza. 

Banner Kucoin

Pro e contro di KuCoin

ProContro
Trading a margine e di derivatiNon iscritto all’OAM
Costi di commissione trasparentiHa subito un attacco hacker in passato

Prodotti e servizi su KuCoin

KuCoin si distingue come una piattaforma di trading di criptovalute estremamente versatile, capace di soddisfare una vasta gamma di esigenze. Dall’utente principiante che muove i primi passi nel mondo delle criptovalute, al trader esperto che cerca strumenti sofisticati per strategie complesse, KuCoin offre soluzioni adatte a tutti.

Ecco una lista di prodotti e servizi che sono disponibili sull’exchange KuCoin:

  • Trading Rapido. Permette agli utenti di comprare criptovalute in modo efficiente e rapido, effettuando pagamenti con valuta fiat tramite carta di credito. 
  • P2P. Piattaforma Peer-to-Peer che facilita lo scambio diretto di criptovalute tra utenti, garantendo maggiore flessibilità e controllo.
  • Trading spot. Consente il trading di criptovalute al prezzo corrente di mercato o inserendo ordini, offrendo una vasta gamma di coppie di trading.
  • Trading a margine. KuCoin fornisce la possibilità di fare trading con leva finanziaria, aumentando il potenziale di profitto ma anche il rischio.
  • Bot di trading. Uno strumento automatizzato per eseguire strategie di trading, semplificando l’operatività e sfruttando opportunità 24/7.
  • Converti. Una funzione semplice per convertire criptovalute in altre, ideale per operazioni rapide e senza complicazioni.
  • Pre-Market. Un mercato OTC che offre accesso a opportunità di investimento in fase iniziale, permettendo agli utenti di scoprire e investire in progetti emergenti.
  • Derivati. Include il trading sui future, strumenti sofisticati per strategie di trading avanzate.
  • KuCoin Earn. Un servizio che permette di guadagnare interessi sulle criptovalute detenute, attraverso vari strumenti come staking e risparmio.
  • Risparmi. Permette di depositare criptovalute e guadagnare interessi, combinando sicurezza e rendimento.
  • Staking. Offre la possibilità di partecipare allo staking di varie criptovalute, guadagnando ricompense per contribuire alla sicurezza e operatività delle reti blockchain.
  • Bonus KCS. Ricompense distribuite ai detentori del token nativo di KuCoin, KCS, incentivando la fedeltà degli utenti.
  • Shark Fin. Un prodotto di investimento unico che offre rendimenti potenzialmente elevati basati sulla volatilità del mercato.
  • Dual Investment. Permette di guadagnare interessi e speculare sul prezzo delle criptovalute, combinando investimento e trading.
  • Snowball. Precedentemente noto come Protective Earn, è un’opzione di investimento che combina diversi strumenti finanziari per ottimizzare il rendimento.
  • Prestiti di criptovalute. Consente agli utenti di prestare le proprie criptovalute, guadagnando interessi passivi.
  • KuCoin Wealth. Un servizio esclusivo che offre una gamma di prodotti di investimento per utenti con patrimoni elevati.
  • Spotlight. Piattaforma di crowdfunding per progetti blockchain emergenti, dando agli utenti l’accesso a investimenti iniziali.
  • Web3. Servizi e prodotti legati alla tecnologia Web3, ponendo KuCoin all’avanguardia dell’innovazione blockchain.
  • NFT frazionari. Permette di possedere parti di un NFT, rendendo l’investimento in arte digitale e collezionabili più accessibile.
  • Halo Wallet. Un wallet sicuro e multifunzionale per la gestione delle criptovalute e degli asset digitali.
  • KCC. KuCoin Community Chain, una blockchain progettata per offrire transazioni veloci e a basso costo.
  • KCS. Il token nativo di KuCoin, permette agli utenti di ricevere sconti sulle commissioni di trading, partecipare a programmi di ricompensa esclusivi e avere accesso a servizi speciali e promozioni all’interno dell’exchange KuCoin.
  • Istituzionale. Servizi personalizzati per clienti istituzionali, inclusi trading, custodia e consulenza.
  • KuCoin Labs. Un incubatore che supporta la ricerca e lo sviluppo di progetti innovativi nel settore delle criptovalute.
  • KuCard. Una carta di debito Visa che permette di spendere criptovalute come valuta tradizionale, ottenendo ricompense e cashback.
  • KuCoin App. Per utilizzare KuCoin direttamente dal cellulare. 

Come iscriversi a KuCoin

Iscriversi a KuCoin è un passo fondamentale per entrare nel mondo del trading di criptovalute su una delle piattaforme più innovative e sicure del settore. La procedura di iscrizione è semplice e intuitiva. 

Ecco i passi per iscriversi a KuCoin:

  1. Visita il sito ufficiale di KuCoin.
  2. Nella pagina principale, cerca e clicca sul pulsante Iscriviti.
  3. Compila il modulo di iscrizione inserendo la tua email o numero di telefono e una password sicura.
  4. Dovrai confermare la tua email o numero di telefono attraverso un codice di verifica inviato da KuCoin.
  5. Segui le istruzioni per completare le misure di sicurezza, come la verifica CAPTCHA.
  6. Per accedere a tutte le funzionalità della piattaforma, completa verifica dell’identità.
  7. Da browser o da cellulare, invia una foto fronte-retro del tuo documento di identità e un selfie. 
  8. La verifica richiede pochi minuti. 
Iscrizione KuCoin

Come depositare su KuCoin

Effettuare un deposito su KuCoin è un processo che richiede pochi passaggi. 

Per depositare valuta fiat su KuCoin:

  1. Vai alla Sezione Asset.
  2. Seleziona Deposita.
  3. Seleziona la valuta fiat che desideri depositare dall’elenco a discesa.
  4. Inserisci l’importo che vuoi depositare.
  5. Scegli il metodo di pagamento.
  6. Potresti venire indirizzato verso una piattaforma esterna per effettuare il pagamento, dopo aver fatto un’ulteriore iscrizione. 

La stessa finestra è accessibile dal menu Compra criptovalute selezionando Deposito fiat.

Deposito valuta fiat KuCoin

Per depositare criptovalute su KuCoin:

  1. Clicca su Asset nella barra superiore.
  2. Seleziona Deposita.
  3. Seleziona la criptovaluta che desideri depositare.
  4. Scegli la rete se necessario.
  5. KuCoin genererà un indirizzo di deposito per la criptovaluta scelta. Assicurati di copiare con attenzione questo indirizzo.
  6. Accedi al wallet dove hai le criptovalute che desideri depositare.
  7. Incolla l’indirizzo del wallet KuCoin nel campo destinatario della transazione sul tuo wallet esterno.
  8. Digita l’importo da trasferire e conferma la transazione sul tuo wallet esterno.
Deposito criptovaluta KuCoin

Come usare KuCoin per comprare e vendere criptovalute

Esistono diversi metodi per acquistare e vendere criptovalute su KuCoin. Li esploreremo uno ad uno, da quelli più semplici e adatti ai meno esperti fino ad arrivare alle opzioni di trading riservati ai professionisti degli investimenti in criptovalute. 

Trading rapido

Comprare criptovalute su KuCoin utilizzando la funzione Trading Rapido è un processo semplice e intuitivo, perfetto per chi cerca un modo veloce e diretto per acquistare asset digitali. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Nella dashboard di KuCoin, cerca e seleziona l’opzione Trading Rapido che si trova nel menu Compra criptovalute.
  2. Seleziona la criptovaluta che desideri acquistare dall’elenco disponibile.
  3. Digita l’importo di valuta fiat che desideri spendere o l’importo di criptovaluta che vuoi acquistare. Il sistema calcolerà automaticamente il tasso di cambio.
  4. Scegli il tuo metodo di pagamento preferito tra quelli disponibili
  5. Inserisci i dati di pagamento (in caso di carta di credito/debito) oppure prosegui l’operazione di acquisto sulla piattaforma selezionata (in caso di acquisto da terze parti)

Da questa finestra è anche possibile vendere le criptovalute andando ad alimentare il saldo in euro. 

Acquistare criptovalute KuCoin

Terze parti

Questa modalità di acquisti è molto simile al trading rapido. 

La differenza è che a seconda del metodo di pagamento scelto, vengono resi disponibili dei fornitori di servizi. 

L’operazione di acquisto prosegue sulla pagina del fornitore, dove è necessario avere un account. 

Fornitori terze parti KuCoin

Trading spot

Il trading spot permette l’acquisto o la vendita immediata di criptovalute, al prezzo corrente di mercato, oppure impostando un’ordine.

Nel caso di KuCoin, dal menu Trading si accede a Trading Spot

KuCoin ha recentemente introdotto un nuovo layout per la sua piattaforma di trading spot, che offre un’interfaccia più moderna e una serie di funzionalità avanzate. Per accedere a questa piattaforma è necessario impostare un codice di autenticazione di 6 cifre, che non è il codice 2FA che solitamente si richiede via mail o via SMS. 

Tuttavia, gli utenti che preferiscono l’interfaccia tradizionale possono facilmente tornare alla versione classica.

Quando accedi alla piattaforma di trading spot su KuCoin, troverai diverse sezioni e informazioni sullo schermo, tra cui:

  • Grafico dei prezzi. Mostra l’andamento storico dei prezzi della criptovaluta selezionata.
  • Order book. Contiene l’elenco degli ordini di acquisto e vendita correnti sul mercato.
  • Sezione di trading. Dove puoi impostare e inviare i tuoi ordini.
  • Elenco delle coppie di trading. Dove scegliere tra le diverse coppie di criptovalute disponibili per il trading.
  • Cronologia degli scambi. Visualizza la cronologia recente degli scambi effettuati sul mercato.

Per impostare un ordine di trading spot su KuCoin:

  1. Seleziona la coppia di criptovalute con cui desideri fare trading.
  2. Scegli tra ordine di mercato, limite, o stop limit.
  3. A seconda del tipo di ordine, inserisci il prezzo e la quantità desiderati.
  4. Rivedi i dettagli e conferma l’ordine selezionando Compra o Vendi a seconda della strategia.
  5. Tieni d’occhio l’order book e la cronologia degli scambi per seguire l’esecuzione del tuo ordine.

Come la maggior parte delle piattaforme di trading spot, su KuCoin puoi impostare i seguenti ordini:

  • Ordine di mercato. Questo ordine viene eseguito immediatamente al miglior prezzo disponibile sul mercato. È il tipo di ordine più semplice e veloce, ma non hai controllo sul prezzo di esecuzione. Per fare un ordine di mercato è anche possibile sfruttare la finestra Compra a mercato o Vendi a mercato, inserendo la quantità di criptovaluta che si vuole comprare o vendere.
  • Ordine limite. Ti permette di impostare un prezzo specifico al quale vuoi comprare o vendere. L’ordine verrà eseguito solo quando il mercato raggiunge il tuo prezzo impostato. È utile se vuoi avere controllo sul prezzo di esecuzione, ma non c’è garanzia che l’ordine venga eseguito se il mercato non raggiunge quel prezzo.
  • Ordine Stop Limit. Un’evoluzione dell’ordine limite, dove imposti un prezzo di stop e un prezzo limite. Quando il mercato raggiunge il prezzo di stop, l’ordine limite viene automaticamente inviato. Questo tipo di ordine è utile per gestire il rischio, permettendoti di impostare un prezzo di uscita in caso il mercato si muova contro la tua posizione.
Trading spot KuCoin

Trading a margine

Dalla finestra di trading spot è possibile passare al trading a margine, oppure dal menu Trading, puoi selezionare Trading a margine

Il trading a margine è una pratica nel mondo delle criptovalute e dei mercati finanziari che consente agli investitori di effettuare operazioni di trading utilizzando fondi presi a prestito, aumentando così la loro potenziale esposizione e profitto. Tuttavia, comporta anche un aumento del rischio, poiché le perdite possono eccedere il capitale inizialmente investito.

La prima volta che vorrai fare trading a margine, vedrai una finestra con un layout simile a quello descritto in trading spot. Il trading a margine andrà abilitato: dovrai fare un piccolo test affinché KuCoin verifichi che tu abbia le conoscenze necessarie per intraprendere questo tipo di investimento crypto che comporta maggiori guadagni ma anche rischi potenzialmente più elevati. 

Il trading a margine su KuCoin si divide in due tipi principali: il trading a margine cross e il trading a margine isolato. Entrambi consentono di fare trading con leva, aumentando il potenziale di profitto ma anche il rischio.

Nel trading a margine cross, tutti i tuoi asset nel conto a margine sono utilizzati come collaterale per tutte le tue posizioni aperte. Questo significa che se una delle tue posizioni va in perdita, l’impatto può essere compensato dal rendimento di altre posizioni. Questo tipo di trading offre una maggiore protezione contro la liquidazione, ma anche un potenziale di perdita più ampio poiché tutte le tue posizioni sono intrinsecamente collegate.

Nel trading a margine isolato, invece, il collaterale per ogni posizione è separato dalle altre. Questo significa che il rischio di ogni posizione è limitato solo ai fondi allocati per quella specifica operazione. Se una posizione va in perdita, solo il collaterale di quella posizione è a rischio, proteggendo così gli altri asset nel tuo conto. Questo tipo di trading è preferito da chi desidera gestire il rischio in modo più mirato e preciso.

Per fare trading a margine su KuCoin per prima cosa devi avere fondi sufficienti nell’account di trading a margine. Quindi:

  1. Vai alla sezione Asset e seleziona Trasferisci per spostare i fondi dal tuo conto principale a quello a margine.
  2. Entra nella finestra di trading a margine.
  3. Seleziona la coppia di criptovalute con cui desideri operare.
  4. Scegli tra margine cross e margine isolato in base alla tua strategia di trading e alla gestione del rischio.
  5. In base alla leva scelta, prendi in prestito la quantità di fondi necessari per la tua operazione di trading.
  6. Scegli il tipo di ordine (mercato, limite, stop limit) e inserisci i dettagli dell’operazione come prezzo e quantità.
  7. Monitora attentamente la tua posizione, considerando di chiuderla o di modificarla in base all’andamento del mercato.
  8. Una volta chiusa la posizione, assicurati di ripagare il prestito preso, inclusi gli interessi accumulati.

Il trading a margine su KuCoin offre significative opportunità di profitto, ma è fondamentale essere consapevoli dei rischi associati. Utilizzando la leva finanziaria, si aumenta l’esposizione agli asset, il che può portare a maggiori profitti, ma anche a perdite potenzialmente più grandi. Pertanto, è essenziale avere una buona comprensione dei meccanismi di trading e dei rischi prima di avventurarsi nel trading a margine. 

Trading di derivati

Il trading di derivati nel contesto delle criptovalute si riferisce al trading di strumenti finanziari il cui valore deriva dall’andamento di un asset sottostante, come Bitcoin o Ethereum.

I derivati più comuni nel mondo delle criptovalute includono i contratti futures e le opzioni. Questi strumenti permettono ai trader di speculare sull’andamento futuro dei prezzi delle criptovalute, senza possederle direttamente. 

Su KuCoin puoi fare trading di futures. I futures ti permettono di acquistare o vendere un asset a un prezzo predeterminato in una data futura. 

Come per il trading a margine, anche il trading sui futures prevede un conto dedicato su cui per prima cosa dovrai avere dei fondi. Per fare trading di derivati su KuCoin:

  1. Seleziona la sezione dedicata al trading di derivati.
  2. Scegli la coppia di criptovalute per il tuo contratto di derivati.
  3. In base al derivato scelto, imposta il prezzo di esercizio, la leva finanziaria, e altri dettagli rilevanti.
  4. Dopo aver impostato tutti i dettagli, inserisci l’ordine sul mercato.
  5. Una volta che l’ordine è attivo, continua a monitorare il mercato e gestisci la tua posizione di conseguenza. Puoi decidere di chiudere l’operazione prima della scadenza per realizzare profitti o limitare le perdite.
  6. A seconda della tua strategia e delle condizioni di mercato, chiudi l’operazione quando ritieni opportuno.
KuCoin trading derivati

Il trading di derivati su KuCoin offre opportunità uniche per i trader esperti, ma è importante ricordare che comporta un livello di rischio elevato, specialmente quando si utilizza la leva finanziaria. 

È consigliabile avere una solida comprensione dei mercati e dei rischi associati prima di impegnarsi in questo tipo di trading.

Converti

Se invece non vuoi complicarti la vita con il trading spot o con i vantaggi e i rischi del trading a margine o di derivati, KuCoin ti mette a disposizione la funzione Converti

È una semplice finestra dove puoi convertire una criptovaluta con un’altra, semplicemente selezionando le crypto di tuo interesse e inserendo la quantità che vuoi convertire. 

La semplicità non è l’unico vantaggio: ti segnaliamo che al momento della scrittura di questo articolo, questa modalità di trading non ha costi di commissione. 

Convertitore KuCoin

Come prelevare da KuCoin

La procedura di prelievo su KuCoin permette agli utenti di trasferire facilmente i loro fondi verso conti bancari, wallet esterni o altre destinazioni. 

Per prelevare valuta fiat da KuCoin: 

  1. Nella dashboard, trova e clicca su Asset, poi seleziona Preleva.
  2. Seleziona la valuta fiat che desideri prelevare (ad esempio, EUR, USD).
  3. Compila le informazioni richieste, come l’importo del prelievo e i dettagli del conto bancario destinatario.
  4. Verifica che tutte le informazioni inserite siano corrette.
  5. Segui le istruzioni per la verifica di sicurezza, che possono includere l’inserimento di un codice di autenticazione a due fattori (2FA).
  6. Dopo aver completato tutti i passaggi, invia la richiesta di prelievo.

Il prelievo di valuta fiat può richiedere alcuni giorni lavorativi per essere elaborato e confermato.

Per prelevare criptovalute: 

  1. Nella dashboard, seleziona Asset e poi Prelievo.
  2. Trova e seleziona la criptovaluta che desideri prelevare.
  3. Incolla l’indirizzo del wallet esterno dove desideri ricevere la criptovaluta oppure scansiona il QR code.
  4. Digita l’importo di criptovaluta che vuoi prelevare.
  5. Controlla che l’indirizzo del wallet e l’importo siano corretti.
  6.  Esegui la verifica di sicurezza richiesta, inclusa l’autenticazione a due fattori (2FA).
  7. Conferma e invia la tua richiesta di prelievo.

Commissioni su KuCoin

KuCoin è rinomata per la sua trasparenza in termini di commissioni, un aspetto che la distingue in modo significativo nel panorama degli exchange di criptovalute. 

Sin dall’accesso al proprio account, gli utenti possono facilmente visualizzare le fee applicate sia per il trading spot che per i futures. Inoltre, la piattaforma assicura che ogni utente possa trovare con semplicità la pagina delle commissioni, senza la necessità di navigare attraverso menu complicati o pagine nascoste.

Entriamo ora nel dettaglio delle commissioni di trading su KuCoin. Le fee sono strutturate in modo da essere competitive e vantaggiose per gli utenti. 

Le fee partono da 0.1% taker e maker per il trading spot e 0.02% maker e 0.06% taker per il trading sui futures.

Per il trading spot, le commissioni sono calcolate come una percentuale del volume di trading, con tariffe che variano a seconda del livello di trading dell’utente e del volume di KCS (il token nativo di KuCoin) detenuto. Più alto è il volume di trading o il numero di KCS detenuti, minori saranno le commissioni. 

Per il trading di futures, le commissioni seguono un approccio simile, con tariffe che dipendono dal volume di trading e che possono diminuire per i trader più attivi.

Questa struttura di commissioni incentiva e premia gli utenti per la loro fedeltà e attività sulla piattaforma. Va sottolineato inoltre come queste commissioni siano decisamente basse e in linea con altre piattaforme come Bitget ad esempio. Di più conveniente possiamo segnalare OKX

Fee KuCoin

Storia di KuCoin

La storia dell’exchange KuCoin inizia nel 2017. L’exchange è stato lanciato nel settembre del 2017 e ha sede alle Seychelles e a Hong Kong

KuCoin è stato fondato da Michael Gan, Eric Don, Top Lan, Kent Li, John Lee, Jack Zhu, and Linda Lin. Pionieri nel campo della blockchain, Michael Gan ed Eric Don hanno iniziato a sviluppare l’idea di KuCoin già nel 2013, quando scrissero il primo codice in un caffè, con l’intenzione di creare un exchange che fosse accessibile a tutti.

Nel 2018, KuCoin ha raccolto 20 milioni di dollari in un finanziamento di Serie A sostenuto da IDG Capital e Matrix Partners, un segno della fiducia e del potenziale visto nell’exchange. Questo finanziamento ha contribuito alla crescita e all’espansione di KuCoin.

Nel 2021 KuCoin ha lanciato il suo token nativo, KCS. 

Nonostante la sua rapida crescita e successo, KuCoin ha affrontato sfide significative, come il furto di circa 281 milioni di dollari in varie criptovalute avvenuto nel settembre 2020, uno dei più grandi furti di criptovalute nella storia. 

Tuttavia, KuCoin ha risposto rapidamente, assicurando agli utenti che i loro fondi non sarebbero stati persi e che eventuali perdite sarebbero state coperte dal loro fondo assicurativo.

Oggi KuCoin conta oltre 27 milioni di utenti del mondo, che usano una piattaforma di trading che lista ben 750 criptovalute generando volumi da oltre 1 miliardo di dollari al giorno. 

Chi sono il CEO e i fondatori di KuCoin di KuCoin

Johnny Lyu è l’attuale CEO di KuCoin. Prima di assumere questo ruolo, Lyu ha avuto una carriera diversificata, che include la posizione di vicepresidente di KuCloud, una soluzione di scambio spot e future su white-label, e la posizione di capo dello sviluppo commerciale globale. 

In precedenza, è stato anche CEO di IMOOLO Jewelry Co., Ltd. dal 2016 al 2017 e Supervisore Tecnico presso Hongkong Milanoo.

Per quanto riguarda i due principali fondatori di KuCoin, Michael Gan ed Eric Don, Michael Gan ha ricoperto il ruolo di CEO di KuCoin fino al 2020, prima del passaggio di testimone a Johnny Lyu. Gan si è laureato all’Università di Chengdu in Ingegneria Informatica e ha iniziato la sua carriera come sviluppatore presso MikeCRM, Youlin e Missyi Inc. Ha anche lavorato come esperto tecnico presso Ant Financial e come senior partner presso Kf5.com.

Eric Don, invece, si è laureato in Ingegneria di Rete presso l’Università di Scienze e Tecnologie Elettroniche della Cina e ha lavorato nel settore IT come partner IT senior per YOULIN.COM, KITEME e REINIOT prima di fondare KuCoin.

KuCoin è sicuro ed affidabile?

KuCoin è un exchange sicuro ed affidabile ma ha qualche limite. Entriamo nel dettaglio in base ad alcuni aspetti fondamentali per determinare la sicurezza e l’affidabilità di un exchange di criptovalute. 

  • Licenze. KuCoin, nonostante sia uno degli exchange di criptovalute più noti a livello mondiale, non risulta iscritto all’OAM in Italia. Questo non ne impedisce l’uso da parte degli utenti italiani ma è sicuramente un aspetto che KuCoin dovrebbe risolvere quanto prima per non essere tacciato di abusività. 
  • Procedura KYC. KuCoin richiede la verifica dell’identità (KYC) per i suoi utenti dal 1° novembre 2018. Questa procedura, nota come Know Your Customer (KYC), è progettata per migliorare la sicurezza degli account degli utenti e per rispettare i requisiti legali rispetto a normative antiriciclaggio. La verifica dell’identità su KuCoin include la presentazione di documenti d’identità e la verifica facciale.
  • Assistenza clienti. KuCoin offre un servizio di assistenza clienti disponibile 24/7. Gli utenti possono contattare il supporto clienti tramite chat online o inviando un ticket per qualsiasi domanda o problema.
  • Fondi assicurativi. KuCoin possiede dei fondi assicurativi che proteggono la piattaforma e gli utenti da attacchi esterni. Dopo un furto di criptovalute dal wallet dell’exchange nel settembre 2020, KuCoin ha assicurato ai suoi utenti che non avrebbero perso i loro fondi, indicando la presenza di un fondo assicurativo destinato a coprire completamente eventuali perdite degli utenti.
  • Trasparenza delle riserve. KuCoin è stato tra i primi exchange a rilasciare gli indirizzi dei propri hot e cold wallet per dimostrare la sicurezza dei fondi degli utenti. L’exchange utilizza prove crittografiche e verifiche della proprietà degli indirizzi dei wallet pubblici per dimostrare che le sue riserve corrispondono ai depositi degli utenti. Inoltre, KuCoin ha condotto due verifiche delle riserve (Proof of Reserves) fino a gennaio 2023, confermando che tutti i fondi degli utenti sono completamente supportati da asset reali con un rapporto di riserva del 100% o superiore.
Proof of Reserves Kucoin

Conclusioni

KuCoin si distingue nel panorama degli exchange di criptovalute per i suoi numerosi punti di forza, ma presenta anche alcune debolezze. Tra i suoi punti di forza, spiccano la vasta gamma di servizi e prodotti offerti, l’interfaccia utente intuitiva, e l’impegno nella trasparenza sia relativamente ai costi di commissione, sia nelle riserve. 

Tuttavia, la mancanza di licenze e le preoccupazioni relative alla sicurezza, evidenziate dal furto subito nel 2020, rappresentano delle debolezze significative.

È fondamentale che gli utenti che scelgono di investire tramite KuCoin lo facciano con cautela e siano ben informati sui rischi associati al trading di criptovalute

Investire con una buona comprensione dei meccanismi di mercato e delle misure di sicurezza è cruciale per navigare con sicurezza nel mondo del trading digitale.

Banner Kucoin

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!