Cos’è Deribit e come funziona: tutorial completo 2024

Guida a Deribit, la piattaforma all'avanguardia nel trading di opzioni e futures.
Deribit
Indice

Sei alla ricerca di un exchange per criptovalute che non solo offra una vasta gamma di servizi, ma che sia anche all’avanguardia nel trading di opzioni e futures? Deribit potrebbe essere la soluzione ideale per te. 

In questo tutorial su Deribit approfondiremo ogni aspetto di questa piattaforma, esplorando le sue funzionalità uniche e la sua versatilità. Ti guideremo passo dopo passo nell’utilizzo di Deribit, evidenziando come sfruttare al massimo le sue capacità avanzate. 

Continua a leggere per scoprire tutto ciò che devi sapere su Deribit. Con la nostra esperienza diretta, ti offriremo una guida dettagliata e accessibile su questa piattaforma innovativa.

Pro e contro di Deribit

ProContro
Derebit Testnet per provare la piattaformaPiattaforma non in italiano
Trading di opzioni e futuresNon autorizzata ad operare in UE
Commissioni di trading molto basseNon iscritta all’OAM

Prodotti e servizi su Deribit

Deribit si distingue come una piattaforma all’avanguardia, offrendo una serie di strumenti e servizi sofisticati pensati per soddisfare le esigenze di una vasta gamma di trader esperti. 

Dall’analisi di mercato all’educazione, passando per la simulazione di strategie di trading, ogni funzionalità è progettata per migliorare l’esperienza di trading. 

Ecco un’occhiata più da vicino ad alcune delle funzioni principali che rendono Deribit un leader nel settore del trading di criptovalute.

  • Trading Spot. Il trading spot su Deribit permette ai trader di acquistare o vendere criptovalute al loro prezzo di mercato attuale. Questa funzione è ideale per coloro che cercano di eseguire transazioni immediate, consentendo di capitalizzare rapidamente sui movimenti del mercato.
  • Trading Futures. Il trading di futures su Deribit offre la possibilità di speculare sui prezzi futuri delle criptovalute. Gli utenti possono andare long (comprare) o short (vendere) sui contratti futures, consentendo loro di trarre profitto dalle previsioni sui movimenti dei prezzi, sia in rialzo che in ribasso, senza possedere l’asset sottostante.
  • Trading di Opzioni. Deribit è particolarmente noto per il suo trading di opzioni su Bitcoin e Ethereum. Questa funzione consente ai trader di acquistare diritti (ma non obblighi) di acquistare o vendere un asset a un prezzo prestabilito in una data futura. È uno strumento eccellente per gestire il rischio o speculare sulle fluttuazioni dei prezzi.
  • Strategy Lab. Uno strumento innovativo che permette ai trader di creare, testare e implementare strategie di trading complesse. Questo laboratorio fornisce una piattaforma intuitiva per combinare diversi strumenti finanziari e parametri, consentendo agli utenti di simulare e analizzare l’impatto delle loro strategie in diversi scenari di mercato.
  • Option Wizard. Uno strumento intuitivo progettato per i trader di opzioni. Consente agli utenti di visualizzare scenari di prezzo e volatilità, facilitando la strategia e la pianificazione delle operazioni in base a vari parametri di mercato.
  • Position Builder. Un potente strumento per i trader che desiderano costruire e gestire posizioni complesse. Offre un’analisi dettagliata del rischio e del potenziale di rendimento, consentendo agli utenti di simulare diverse configurazioni di trading prima di eseguire le operazioni.
  • Deribit Metrics. Fornisce una suite completa di analisi e dati di mercato. Questo strumento offre agli utenti una visione approfondita delle tendenze del mercato, della liquidità, della volatilità e di altri indicatori chiave, essenziali per prendere decisioni di trading informate.
  • Deribit Testnet. Un ambiente di prova che permette ai trader di sperimentare strategie di trading senza rischiare capitali reali. Questa piattaforma simula l’ambiente di trading live di Deribit, consentendo ai trader di testare e affinare le loro strategie in un contesto sicuro.
  • Education. Una risorsa preziosa per i trader di tutti i livelli. Offre una vasta gamma di materiali formativi, tra cui guide, video tutorial e webinar, che aiutano gli utenti a comprendere meglio i mercati delle criptovalute e a migliorare le loro competenze di trading.

Come iscriversi a Deribit

L’iscrizione a Deribit è un processo molto semplice, che richiede veramente pochi passaggi: 

  1. Inizia andando sul sito web di Deribit.
  2. Clicca su Create account.
  3. Inserisci le tue informazioni personali richieste, come indirizzo email, username, password e paese di residenza. 
  4. Leggi e accetta attentamente i termini e le condizioni di Deribit.
  5. Dopo aver inviato il modulo di registrazione, riceverai un’email di verifica da Deribit. Apri l’email e clicca sul link di conferma per verificare il tuo indirizzo email.
Registrazione Deribit

Come depositare su Deribit

Prima di poter depositare su Deribit bisogna completare la procedura di verifica dell’identità. Per farlo, oltre a inserire i dati personali, dovrai anche inviare un documento di identità, procedere con la scansione del viso e rispondere a delle domande sull’utilizzo che farai della piattaforma e sulla provenienza dei fondi che investirai. 

Su Deribit non puoi depositare valuta fiat ma solo criptovalute. Ecco come fare.

  1. Vai nella sezione Wallet,
  2. Scegli la criptovaluta che vuoi depositare tra quelle disponibili (BTC, ETH, ETHW, SOL e USDC),
  3. Clicca su Deposit,
  4. Clicca su Generate deposit address,
  5. Copia e incolla l’indirizzo o usa il QR code per completare l’operazione dal tuo wallet. 

Se non hai criptovalute puoi usare la funzione Buy. In questo caso potrai comprare Bitcoin, Ethereum o USD Coin direttamente da dentro Deribit, usando un servizio di terze parti. 

Deposito Deribit

Come usare Deribit per comprare e vendere criptovalute

Deribit è nota per consentire il trading di derivati di criptovalute. Tuttavia è possibile anche effettuare trading spot. Vediamo ora le principali modalità di trading crypto su Deribit. 

Trading spot

Il trading spot su Deribit consente ai trader di acquistare e vendere criptovalute al loro valore di mercato corrente o di piazzare un ordine per acquistare o vendere una determinata criptovaluta a prezzo futuro.

La schermata di trading spot include un grafico dettagliato che mostra l’andamento del prezzo della criptovaluta selezionata. Questo grafico può essere personalizzato per visualizzare differenti intervalli di tempo, stili di grafico (come candele o linee), e può includere vari indicatori tecnici.

Accanto al grafico, troverai l’order book, che elenca tutti gli ordini di acquisto e vendita correnti sul mercato. L’order book fornisce una visione istantanea della domanda e dell’offerta e dei prezzi ai quali altri trader sono disposti a comprare o vendere.

Nell’interfaccia troverai anche la finestra per piazzare i tuoi ordini di acquisto o vendita. Qui puoi inserire dettagli come la quantità di criptovaluta che desideri scambiare e il prezzo a cui vuoi acquistare o vendere.

Nel trading spot su Deribit puoi piazzare due tipi di ordine: 

  • Limit Order. Un ordine limit ti permette di impostare un prezzo specifico al quale vuoi acquistare o vendere una criptovaluta. Il tuo ordine verrà eseguito solo quando il mercato raggiungerà il tuo prezzo specificato. Questo tipo di ordine ti dà controllo sul prezzo a cui si effettua la transazione, ma non c’è garanzia che l’ordine venga eseguito se il mercato non raggiunge il tuo prezzo.
  • Market Order. Un ordine market è progettato per essere eseguito immediatamente al miglior prezzo di mercato disponibile. Quando piazzi un ordine market, accetti di comprare o vendere al prezzo corrente del mercato, che può variare rapidamente. Questo tipo di ordine è utile quando vuoi eseguire una transazione rapidamente, ma potresti finire per pagare un prezzo leggermente più alto o vendere a un prezzo leggermente più basso rispetto alle tue aspettative iniziali a causa delle fluttuazioni del mercato.

A questo punto, per piazzare un ordine:

  1. Scegli la coppia di scambio,
  2. Scegli la strategia (limit o market),
  3. Imposta la quantità che vuoi acquistare/vendere ed eventualmente il prezzo in caso di ordine limite. 
  4. Clicca su Buy o Sell

Noterai che Deribit ha solo tre coppie di scambio per il trading spot, nello specifico BTC/USTC, ETH/USTC, ETH/BTC. Questo perché il trading spot su Deribit è stato aggiunto solamente da pochi mesi. 

Trading spot Deribit

Trading di futures su Deribit

Il trading di futures su Deribit è il cuore di questo exchange e permette ai trader di speculare sui prezzi futuri delle criptovalute e di utilizzare strategie di trading sofisticate. 

I futures, infatti, sono contratti finanziari che obbligano l’acquirente ad acquistare, e il venditore a vendere, un asset specifico (in questo caso, una criptovaluta) a un prezzo predeterminato in una data futura. Su Deribit, i futures sono spesso utilizzati per speculare sui prezzi futuri di Bitcoin e Ethereum.

Quando fai trading di futures su Deribit, non stai acquistando direttamente la criptovaluta. Invece, stai negoziando un contratto che traccia il suo prezzo futuro. Puoi andare long (scommettere su un aumento del prezzo) o andare short (scommettere su una diminuzione del prezzo). Il tuo profitto o perdita dipenderà da come il prezzo dell’asset si muove rispetto al prezzo a cui hai aperto la tua posizione.

Il trading di futures su Deribit consente l’uso della leva finanziaria, il che significa che puoi aprire posizioni maggiori rispetto al tuo saldo in conto. Questo può amplificare sia i guadagni che le perdite.

Se il mercato si muove contro la tua posizione a un certo punto, potresti subire una liquidazione, che chiude automaticamente la tua posizione per prevenire ulteriori perdite.

Su Deribit puoi impostare gli ordini futures sfruttando le seguenti possibilità:

  • Limit. Un ordine limit permette di impostare un prezzo specifico al quale si desidera acquistare o vendere un asset. L’ordine verrà eseguito solo quando il mercato raggiunge quel prezzo. È utile per i trader che vogliono controllare il prezzo di esecuzione.
  • Market. Un ordine market viene eseguito immediatamente al miglior prezzo di mercato disponibile. Questo tipo di ordine è utile per i trader che desiderano una rapida esecuzione, ma potrebbe non garantire il miglior prezzo possibile.
  • Market Limit. Questo tipo di ordine combina elementi degli ordini market e limit. Consente una rapida esecuzione come un ordine market, ma con un limite sul prezzo peggiore accettabile, offrendo un controllo maggiore rispetto a un ordine market standard.
  • Stop Limit. Un ordine stop limit si attiva quando il prezzo raggiunge un certo livello (prezzo di stop). Una volta attivato, diventa un ordine limit. Questo ordine è utile per limitare le perdite o proteggere i profitti.
  • Stop Market. Simile allo stop limit, lo stop market diventa un ordine market una volta raggiunto il prezzo di stop. Questo ordine garantisce l’esecuzione, ma non il prezzo di esecuzione.
  • Take Limit. Un ordine take limit permette di impostare un prezzo di profitto a cui chiudere una posizione profittevole. Quando il mercato raggiunge il prezzo specificato, l’ordine limit viene attivato.
  • Take Market. Questo ordine è progettato per chiudere una posizione in profitto a un prezzo di mercato una volta raggiunto un certo livello. Offre una rapida esecuzione ma senza controllo sul prezzo esatto.
  • Trailing Stop. Un ordine trailing stop si muove in modo automatico con il mercato, mantenendo una distanza specificata dal prezzo corrente. Questo ordine è utile per massimizzare i profitti pur proteggendosi contro inversioni di prezzo.

Ogni volta che imposti un ordine nel trading di future su Deribit, puoi scegliere tra tre opzioni:

  • Reduce. Assicura che l’ordine possa solo ridurre, e non aumentare, una posizione aperta. È utilizzata per ridurre l’esposizione o chiudere una posizione.
  • Post. Assicura che l’ordine venga inserito solo come ordine maker, evitando costi aggiuntivi associati agli ordini taker. Se l’ordine non può essere eseguito immediatamente, verrà annullato.
  • Hidden. Non appare nell’order book pubblico. Questo può essere utile per i trader che non vogliono rivelare le loro intenzioni di mercato agli altri partecipanti.
Deribit futures trading

Su Deribit puoi anche fare trading con un altro innovativo strumento: i futures spread. Sono strategie di trading che coinvolgono l’acquisto e la vendita simultanei di due diversi contratti futures, solitamente con diverse date di scadenza.

L’idea di base è sfruttare la differenza di prezzo (spread) tra due contratti futures. Ad esempio, potresti acquistare un contratto futures con una scadenza vicina e vendere contemporaneamente un contratto con una scadenza più lontana, sperando che lo spread tra i due contratti cambi a tuo favore.

I futures spread sono spesso considerati una strategia di trading a basso rischio rispetto al trading di singoli futures, poiché le posizioni opposte possono compensare parzialmente l’esposizione al mercato. Tuttavia, ciò non elimina completamente il rischio.

Il trading di futures e futures spread su Deribit richiede una comprensione solida dei mercati finanziari e dei rischi associati. È consigliato per trader che hanno già esperienza nel trading di derivati e una buona conoscenza dei meccanismi di mercato.

Trading di opzioni su Deribit

Il trading di opzioni su Deribit è un altro dei cuori pulsanti della piattaforma, offrendo ai trader la possibilità di speculare o di coprire il rischio sul mercato delle criptovalute.

Prima di vedere come funziona, chiariamo cos’è un’opzione. 

Un’opzione è un contratto che dà al possessore il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare o vendere un asset a un prezzo predeterminato (prezzo di esercizio) entro una certa data (data di scadenza). Nello specifico:

  • Un’opzione call dà al possessore il diritto di acquistare un asset a un prezzo fissato. Se credi che il prezzo dell’asset aumenterà, potresti acquistare una call.
  • Un’opzione put dà il diritto di vendere un asset a un prezzo fissato. Se pensi che il prezzo dell’asset diminuirà, potresti acquistare una put.

Il prezzo a cui i compratori sono disposti a comprare un’opzione si definisce Bid. Il prezzo a cui i venditori sono disposti a vendere un’opzione si definisce Ask. La differenza tra bid e ask è nota come Spread e riflette la liquidità del mercato delle opzioni.

Ecco come fare trading di Opzioni su Deribit

  1. Prima di fare trading di opzioni, analizza il mercato per determinare la tua visione del movimento dei prezzi. Questo ti aiuterà a decidere se acquistare call o put.
  2. Seleziona un prezzo di esercizio e una data di scadenza che si allineano con la tua previsione di mercato. Ricorda, più lontana è la scadenza, maggiore è il premio dell’opzione a causa del maggiore tempo a disposizione.
  3. Determina il rischio che sei disposto a correre. Nel trading di opzioni, puoi perdere l’intero premio pagato per l’opzione se la previsione si rivela sbagliata.
  4. Dopo aver aperto una posizione, continua a monitorare il mercato e adatta la tua strategia se necessario.
  5. Man mano che si avvicina la scadenza, devi decidere se esercitare l’opzione o venderla per realizzare il profitto o limitare la perdita.
Trading opzioni Deribit

Il trading di opzioni è piuttosto complesso. Deribit mette a disposizione dei suoi utenti Option Wizard per semplificare le cose. 

Option Wizard offre un’interfaccia utente semplificata che aiuta i trader a navigare nel complesso mondo delle opzioni su Bitcoin e Ethereum. 

Gli utenti possono facilmente selezionare opzioni basate su vari parametri come la data di scadenza e il prezzo di esercizio. 

Una delle caratteristiche distintive di Option Wizard è la sua capacità di visualizzare graficamente i payoff potenziali delle diverse strategie di opzioni, facilitando la comprensione di come i profitti e le perdite potrebbero variare in base al movimento del prezzo dell’asset sottostante.

Con Option Wizard, gli utenti possono anche simulare diversi scenari di mercato, permettendo loro di vedere come le loro strategie di opzioni potrebbero comportarsi sotto diverse condizioni di mercato, come cambiamenti nella volatilità o nel prezzo dell’asset.

Questa funzionalità è particolarmente utile per i trader meno esperti, agendo come un potente strumento educativo che aiuta a comprendere meglio la dinamica delle opzioni e il loro utilizzo in varie strategie di trading.

Option Wizard Deribit

Come prelevare da Deribit

L’operazione di prelievo da Deribit è simile a quella di deposito.

  1. Vai su Wallet,
  2. Clicca si Withdraw in corrispondenza della criptovaluta che vuoi prelevare,
  3. Clicca su Add withdrawal address per aggiungere in indirizzo,
  4. Inserisci l’indirizzo in Recipient’s Address,
  5. Inserisci l’importo che vuoi prelevare,
  6. Clicca su Withdraw.

Deribit mostrerà anche i costi di commissione addebitati, di modo che saprai quanto riceverai al netto delle fee. 

Commissioni su Deribit

La pagina delle fee di Deribit è estremamente chiara. Una tabella spiega chiaramente quali sono le commissioni applicate da Deribit sul trading spot, di futures e derivati sia per maker che per taker. 

Partiamo con il dire che il trading spot è a zero fee. 

Per quanto riguarda invece le opzioni, le fee sono 0,03% sia maker che taker. 

Anche i futures sono piuttosto convenienti. Si parte da 0% maker e 0.05% taker. 

Non ci sono commissioni per i depositi, mentre per i prelievi le fee sono legate alla gestione della rete. 

Ai trader più attivi Deribit può regalare una Fee Balance, ovvero un premio o un bonus che i trader possono usare per pagare le fee delle loro operazioni. 

A nostro avviso, la struttura delle fee su deribit ha pochi rivali: è una delle più convenienti che si possano trovare nel mercato crypto. 

Storia di Deribit

Deribit è stato lanciato nel giugno 2016 ed è specializzato nel mercato dei futures e delle opzioni su criptovalute. La piattaforma è stata fondata da John Jansen ed è considerata tra le prime a offrire trading di opzioni su Bitcoin. 

Il nome “Deribit” deriva dalle parole “Deri for Derivatives” e “Bit for Bitcoin”

Originariamente, Deribit aveva sede nei Paesi Bassi, ad Amsterdam. Tuttavia, nel 2020, l’exchange ha spostato le sue operazioni e il suo status legale a Panama, principalmente per evitare di imporre i nuovi requisiti di conoscenza del cliente (KYC) imposti dall’Unione Europea. 

Nel corso degli anni, Deribit ha introdotto una serie di funzioni e miglioramenti. All’inizio, la piattaforma era nota per offrire “plain” European options e futures su Bitcoin con margine e leva finanziaria fino a 100x. Successivamente, ha implementato funzioni come gli ordini di volatilità, che consentono agli utenti di piazzare ordini il cui prezzo viene aggiornato continuamente per mantenere fissa la volatilità implicita.

Deribit ha introdotto anche un sistema di gestione del rischio in tempo reale con auto-liquidazione incrementale, volto a fornire la massima protezione a tutte le parti coinvolte. 

Nel corso degli anni Deribit è cresciuto fino a diventare uno dei maggiori exchange per quanto riguarda il volume e l’open interest nel trading di opzioni Bitcoin. Oggi è al 5° posto nel ranking di Coinmarketcap dedicato agli exchange di derivati crypto. 

Chi è John Jansen, CEO e fondatore di Deribit

John Jansen, co-fondatore e CEO di Deribit, ha avuto un ruolo significativo nel plasmare la piattaforma. Lui e suo fratello Marius Jansen hanno costruito Deribit con l’obiettivo di crearlo come un mercato affidabile adatto per un elevato volume di transazioni.

John ha iniziato la sua carriera come market maker di opzioni, e questa esperienza, unita alla sua convinzione nel potenziale di Bitcoin, lo ha portato a realizzare che i derivati di BTC, e in particolare le opzioni, sarebbero stati il punto di forza che avrebbe distinto Deribit dagli altri.

Fin dall’inizio, lui e il suo team si sono concentrati non solo su un’ampia gamma di criptovalute, ma piuttosto sui tipi di contratti più richiesti dai trader, mantenendo elevate prestazioni del sistema per permettere strategie di trading più avanzate. 

Sotto la sua guida, Deribit si è sempre distinto per affidabilità e prestazioni del sistema, attraendo così un volume significativo di utenti professionali e istituzionali. 

John Jansen

Deribit è sicuro ed affidabile?

La sicurezza di Deribit può essere valutata considerando diversi aspetti. 

  • Licenze. Rispetto all’Italia, Deribit non risulta iscritto nel registro degli operatori in criptovalute dell’OAM. A dire il vero, quando ti registri su Deribit, devi fare caso ad una piccola scritta in alto che rivela che in realtà l’exchange non è autorizzato a fornire servizi finanziari in Unione Europea, pertanto iscrivendoti rinunci alle protezioni garantite dall’UE in base alla legge MiFID II
Deribit warning
  • KYC (Know Your Customer). Deribit ha incrementato i suoi sforzi per identificare i clienti a seguito di recenti sviluppi normativi e legali a livello globale. Oggi per usare Deribit è indispensabile procedere con la verifica dell’identità, altrimenti è impossibile generare l’address su cui fare depositi e quindi operare con la piattaforma.
  • Assistenza clienti. Dalla pagina Contact us è possibile accedere al supporto clienti di Deribit che mette a disposizione una chat Telegram in inglese, cinese e russo, una live chat, e un supporto via Zendesk con cui si apre un ticket tramite mail.
  • Fondi assicurativi. Deribit ha un fondo assicurativo che copre il deficit, garantendo che il trader vincente riceva il pieno pagamento e che il trader perdente non sia in debito. Il fondo non è utilizzato per coprire le perdite dei trader, ma solo per coprire la differenza tra il prezzo di bancarotta e il prezzo di esecuzione dell’ordine di liquidazione. 
  • Trasparenza delle riserve. Deribit mantiene una riserva 1:1 di tutti gli asset dei clienti e garantisce piena trasparenza delle proprie riserve. Dalla Proof of Reserve sappiamo che la piattaforma realizza una panoramica hash Merkle binaria seguendo le migliori pratiche del settore. Deribit pubblica quotidianamente istantanee degli asset degli account ad esso direttamente riconducibili, escludendo quelli custoditi presso terzi, non direttamente sotto il suo controllo. Dall’apposita pagina di Coinmarketcap sappiamo per certo che la maggior parte delle riserve di Deribit è detenuta in Bitcoin. 
Token allocation Deribit

Conclusioni

Deribit si distingue come una piattaforma avanzata per il trading di derivati su criptovalute, offrendo un’ampia gamma di opzioni e futures, specialmente su Bitcoin ed Ethereum. Questo la rende particolarmente attraente per i trader esperti che cercano di sfruttare strategie di trading complesse e sofisticate. 

Uno dei vantaggi significativi di Deribit è rappresentato dalle sue commissioni relativamente basse, che possono essere un fattore decisivo per i trader che gestiscono un alto volume di transazioni.

Tuttavia, esistono alcune lacune che possono influenzare la scelta dei trader. Ad esempio, la piattaforma offre poche coppie di scambio per il trading spot, limitando così le opzioni per coloro che cercano una maggiore diversità. Inoltre, la mancanza di licenze specifiche per operare in Italia e in Europa può essere un punto di preoccupazione per gli utenti che desiderano una piattaforma regolamentata in queste giurisdizioni.

Ricordiamo infine che il trading di criptovalute, in particolare con strumenti complessi come i derivati offerti da Deribit, comporta rischi significativi. È essenziale che i trader si avvicinino a Deribit con cautela  e si informino adeguatamente sui meccanismi e sui rischi associati al trading di derivati. 

È fondamentale investire solo quanto si è disposti a perdere e avere una chiara comprensione delle proprie capacità e competenze finanziarie.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!