Cos’è Crypto.com Exchange e come funziona: tutorial completo 2024

Guida alla versione avanzata di Crypto.com per fare trading e guadagnare rendimenti passivi.
Crypto.com Exchange
Indice

Sei affascinato dal mondo delle criptovalute e vuoi approfondire le dinamiche di trading su una piattaforma all’avanguardia? Crypto.com Exchange è quello che fa per te. 

Questa piattaforma offre un’esperienza di trading distinta da quella dell’app Crypto.com, che offre una piattaforma destinata ai meno esperti o a chi cerca la semplicità. 

Con la nostra guida, scoprirai come funziona Crypto.com Exchange, approfondendo ogni angolo e segreto che abbiamo imparato a conoscere e a utilizzare. 

Continua a leggere per esplorare il cuore pulsante di Crypto.com Exchange, la piattaforma che trasforma il trading di criptovalute.

Pro e contro di Crypto.com

ProContro
Trading avanzatoNon adatto ai principianti
Staking e altre funzioni per avere rendimenti passiviDepositi solo tramite bonifico
Un unico account con l’app di Crypto.com Trading di futures e derivati non disponibile
Commissioni basse e chiare

Prodotti e servizi su Crypto.com Exchange

Crypto.com Exchange è diverso dall’app di Crypto.com, permettendo un uso più professionale.

Crypto.com Exchange dispone di una suite di strumenti e servizi pensati per rispondere alle esigenze di ogni trader. 

Vediamo una panoramica delle sue funzionalità principali, dal trading spot all’accesso a programmi esclusivi come il VIP. 

  • Trading Spot. Crypto.com Exchange offre una piattaforma spot trading, permettendo agli utenti di acquistare e vendere criptovalute istantaneamente basandosi sui prezzi correnti di mercato, ideale per chi cerca immediatezza nelle operazioni, oppure per piazzare ordini e attendere l’opportunità migliore.
  • Trading OTC (Over-The-Counter). Per le grandi transazioni, la piattaforma fornisce un servizio OTC, garantendo privacy e prezzi competitivi lontani dal mercato pubblico, mirato a investitori istituzionali o individui con grandi volumi di scambio.
  • Bot di Trading. Gli utenti possono automatizzare la loro strategia di trading impostando bot che eseguono operazioni basate su parametri predefiniti, massimizzando l’efficienza e approfittando delle opportunità di mercato 24/7.
  • Blocco di CRO. Bloccando la criptovaluta nativa di Crypto.com, CRO, gli utenti possono godere di vantaggi come tassi di interesse migliorati e tariffe ridotte sulle operazioni di trading. Il periodo di blocco di 180 giorni garantisce rendimenti fino all’8% con interessi depositati sul proprio account su base giornaliera.
  • Staking. Attraverso lo staking di criptovalute, gli utenti possono guadagnare interessi bloccando i loro asset digitali per un periodo determinato, contribuendo alla sicurezza e alle operazioni della blockchain. L’interesse varia a seconda della criptovaluta bloccata, si parte dal 2,82% di Ethereum (ETH) fino a 16,64% di Cosmos (ATOM), interessi che fanno riferimento al momento della scrittura di questa guida. 
  • Soft Lockup. Questa funzione permette di guadagnare ricompense su criptovalute che non sono bloccate, ma sono detenute comunque nel wallet dell’account, offrendo flessibilità e rendimenti passivi senza bisogno di impegnare i propri asset per un periodo fisso. I rendimenti variano dallo 0,25% fino al 2% a seconda della criptovaluta e a seconda che l’utente abbia aderito anche al blocco di CRO. 
  • Supercharger. Una piattaforma che permette agli utenti dell’app di Crypto.com e di Crypto.com Exchange di depositare CRO e guadagnare nuove criptovalute come ricompensa, con la libertà di depositare e ritirare in qualsiasi momento durante il periodo di raccolta.
  • Programma Market Maker. Destinato agli operatori che forniscono liquidità al mercato, il programma market maker di Crypto.com premia i partecipanti con tariffe di trading ridotte e incentivi basati sul volume di trading.
  • Programma Broker. Consente ai broker di integrare e offrire i servizi di Crypto.com, estendendo le funzionalità di trading e di staking ai loro clienti, con il supporto di una struttura di commissioni competitiva.
  • Programma VIP. Un programma esclusivo che offre vantaggi ai trader di alto livello come tariffe di commissione ridotte e servizi di supporto personalizzati, riconoscendo e premiando la fedeltà e il volume di trading.
  • App Crypto.com Exchange. Da non confondersi con l’app Crypto.com, Crypto.com Exchange dispone di una propria app seprata che replica su smartphone le funzioni appena descritte.

Come iscriversi a Crypto.com

Iniziamo a vedere come usare Crypto.com Exchange partendo dal primo passo: la registrazione

In realtà, se sei già utente dell’app di Crypto.com, non avrai bisogno di registrarti di nuovo ma tieni presente che app ed exchange sono due realtà diverse. Quindi, la prima cosa che noterai dopo aver fatto il login per la prima volta su Crypto.com Exchange con le credenziali dell’app di Crypto.com, è che il tuo wallet è vuoto e non c’è traccia delle transazioni via app. Nulla di strano.

Se invece non sei ancora iscritto a Crypto.com, ecco cosa devi fare per registrarti. 

  1. Visita il sito Crypto.com/exchange/,
  2. Clicca su Sign up,
  3. Inserisci la tua mail, una password e un codice referral se lo hai,
  4. Inserisci il codice OTP che ricevi via mail,
  5. Inserisci il numero di cellulare,
  6. Inserisci il codice ricevuto via SMS.

A questo punto verrai reindirizzato alla dashboard principale di Crypto.com Exchange.  

Ricorda di effettuare la verifica dell’identità per poter sfruttare a pieno le funzionalità di Crypto.com Exchange. 

Crypto.com Exchange

Come depositare su Crypto.com Exchange

Per poter depositare su Crypto.com Exchange bisogna entrare nella sezione wallet.

Per depositare Euro:

  1. In corrispondenza di EUR basta selezionare il tasto Deposita
  2. Il solo metodo disponibile è il bonifico bancario, che però va attivato indicando a Crypto.com il livello di transazioni annuali. 

In alternativa è possibile depositare USD tramite Swift. 

Per depositare criptovaluta: 

  1. individua la criptovaluta tra le 250 supportate, 
  2. clicca su Deposita,
  3. Crypto.com restituirà una finestra con address e QR code corrispondenti alla rete selezionata da inserire nel wallet da cui proviene il deposito. 
Deposito Crypto.com Exchange

Come usare Crypto.com

Crypto.com Exchange permette di fare trading di criptovalute e di guadagnare dei rendimenti passivi tramite diverse funzioni, che andremo ad esaminare.

Trading spot su Crypto.com Exchange

Il trading spot su Crypto.com Exchange permette di comprare o vendere criptovalute al prezzo corrente di mercato o a un prezzo specifico che imposti. 

Una volta loggato, troverai la sezione di trading spot facilmente accessibile. 

La finestra di trading di solito include diverse parti:

  • Grafico dei prezzi. Mostra l’andamento storico del prezzo della criptovaluta selezionata, con possibilità di personalizzare la chart utilizzando i tool laterali forniti da Tradingview. 
  • Order book. Elenco degli ordini di acquisto e vendita attualmente attivi.
  • Finestra di esecuzione degli ordini. Dove imposterai i parametri per eseguire i tuoi ordini di acquisto o vendita.
  • Riepilogo del mercato. Informazioni su prezzo corrente, variazione di prezzo, volume, ecc.
  • Saldo, ordini, storico e bot attivi. Elenco delle transazioni recenti completate sul mercato, degli ordini in corso e di quelli espletati, oltre al saldo.

Per impostazione degli ordini devi utilizzare la finestra di esecuzione degli ordini. Per prima cosa seleziona la coppia di criptovalute che desideri scambiare e scegli il tipo di ordine che vuoi piazzare:

  • Ordine di Mercato (Market Order). Consente di comprare o vendere immediatamente al miglior prezzo disponibile. Inserisci la quantità di criptovaluta che vuoi scambiare e l’ordine verrà eseguito al prezzo di mercato corrente.
  • Ordine a Limite (Limit Order). Ti permette di impostare il prezzo specifico al quale vuoi comprare o vendere. L’ordine verrà eseguito solo quando il mercato raggiungerà il tuo prezzo. Questo ti dà controllo sul prezzo, ma non c’è garanzia che l’ordine verrà eseguito se il mercato non raggiunge il prezzo impostato.
  • Stop Limit Order. È un ordine avanzato che combina lo stop con il limite. Imposti uno stop price che, quando raggiunto, attiverà un ordine a limite. Questo tipo di ordine è usato per limitare una perdita o per proteggere un profitto su un ordine già esistente.

Una volta scelto che tipo di ordine vuoi piazzare, inserisci la quantità che vuoi acquistare o vendere, oppure imposta il prezzo limite e il prezzo di attivazione se stai procedendo con un ordine limit o stop limit, poi clicca su Acquista o Vendi a seconda della strategia che stai seguendo. 

Trading spot Crypto.com Exchange

Blocco di CRO

Passiamo ora a vedere le modalità che generano rendimenti passivi. Il più semplice è il blocco di CRO con cui puoi guadagnare fino all’8% APR sui CRO bloccati su Crypto.com Exchange, con un periodo di blocco di 180 giorni. Il blocco di CRO permette anche di avere vantaggi come sconti sulle commissioni di trading.

Per partecipare, basta andare sull’apposita sezione, cliccare su Blocca CRO ora e inserire la quantità di token da bloccare.

Blocco CRO Crypto.com Exchange

Soft Lockup

La funzione Soft Lockup ti consente di guadagnare interessi giornalieri detenendo fondi sul tuo account Exchange di Crypto.com.

Le ricompense sono giornaliere, basta mantenere criptovalute nel tuo account, incluse quelle in ordini in corso. Inoltre, bloccando CRO per almeno 180 giorni si possono ottenere tassi di interesse fino all’8% APR.

I tassi di interesse variano a seconda della criptovaluta e dell’importo bloccato, con differenze per importi inferiori e superiori a 100.000 CRO. Variano dallo 0.25% all’1.00% per importi inferiori a 100.000 CRO, e dal 0.75% al 4.00% per importi superiori a 100.000 CRO.

Questa funzione va semplicemente abilitata spostando l’apposito selettore.

Soft Lockup Crypto.com

Staking

Crypto.com Exchange offre lo staking On-Chain, permettendo agli utenti di guadagnare ricompense contribuendo alla sicurezza delle blockchain preferite. Vari token sono supportati per lo staking, con APR stimati variabili.

Non ci sono periodi minimi di staking, tranne per le specifiche di alcune blockchain. Le ricompense dallo staking non sono fisse e dipendono dalle tariffe effettive ricevute dai validatori, meno le commissioni di Crypto.com.

È possibile iniziare lo staking depositando token e selezionandolo per lo staking, con le ricompense che si accumulano automaticamente.

Gli asset in staking possono essere sbloccati in qualsiasi momento, soggetti a periodi di svincolo specifici della blockchain.

Supercharger

Supercharger è una piattaforma di ricompense di Crypto.com che consente agli utenti di potenziare il proprio portafoglio depositando CRO. È necessario depositare almeno 100 CRO per partecipare a ciascun evento Supercharger.

Ogni evento Supercharger dura tra 10 e 45 giorni, con ricompense in token erogate giornalmente.

Non esiste un limite massimo per il deposito di CRO in Supercharger e gli utenti possono modificare il loro deposito in qualsiasi momento senza periodi di blocco.

Come prelevare da Crypto.com

L’operazione di prelievo da Crypto.com Exchange è molto simile a quello di deposito. 

Da Wallet, se scegli di prelevare valuta fiat, dovrai avere associato un conto corrente bancario dove inserire la quantità da prelevare.

Per prelevare criptovaluta invece, Crypto.com Exchange lascia scegliere tra prelievo verso l’app o prelievo a wallet esterno. 

In questo caso andrà inserito l’address e l’importo da inviare, e una volta controllato che i dati sono corretti è possibile procedere con il prelievo.

Prelievo Crypto.com Exchange

Commissioni su Crypto.com Exchange

Esistono diversi livelli di commissioni di trading su Crypto.com Exchange, basate sul volume di trading e sull’importo di CRO bloccato. Si parte da 0,0750% maker e taker per il Level 1. Queste commissioni diminuiscono con l’aumentare del livello, calcolato tramite volume di trading spot a 30 giorni e con l’aumentare di CRO bloccati. 

Gli utenti VIP e i Market Makers godono di vantaggi come commissioni ridotte, fino a zero per i maker, e altri incentivi esclusivi.

Comunque, anche i principianti su Crypto.com Exchange possono beneficiare di commissioni basse: altre piattaforme come Bybit o Binance, per gli utenti base partono da commissioni dello 0,100% sia per maker che per taker.

Premiamo la trasparenza di Crypto.com. Le commissioni di trading, le commissioni di deposito e i limiti per i bonifici sono chiaramente esplicitati nella pagina commissioni e limiti, che è facilmente raggiungibile dal menu del sito. 

In base alla nostra esperienza possiamo dire che non tutte le piattaforme di trading di criptovalute possono dirsi altrettanto chiare quando si parla di fee.

Storia di Crypto.com

Crypto.com come app nasce nel 2016 con il nome di Monaco e solo nel 2018 avviene il rebranding in Crypto.com, a seguito dell’acquisto dell’omonimo dominio. 

È nel 2019 che il co-founder è CEO Kris Marszalek annuncia il lancio della piattaforma Crypto.com Exchange, con l’intento di servire e attrarre un maggior numero di trader nel settore delle criptovalute​.

Al momento del lancio Crypto.com Exchange contava solo 9 criptovalute, mentre attualmente ne lista 250 in 100 coppie di trading. 

Il lancio di Crypto.com Exchange rispondeva all’esigenza di ampliare il pubblico già legato all’app, una soluzione mobile che permette agli utenti di comprare, vendere, gestire criptovalute e utilizzare altri servizi finanziari direttamente dallo smartphone. Invece, l’exchange è una piattaforma più complessa e completa, pensata per il trading desktop, con strumenti più avanzati e opzioni per trader esperti e professionali. 

Crypto.com Exchange è sicuro ed affidabile?

Per assicurare la sicurezza e l’aderenza alle normative, Crypto.com ha adottato una serie di misure che contribuiscono alla sua reputazione come piattaforma solida e affidabile:

  • Licenze e iscrizioni normative. Foris Dax Global Limited, operante come Crypto.com, è iscritta all’OAM come operatore di moneta virtuale e ha la sua sede principale a Dublino (sebbene la sede ufficiale di Crypto.com sia a Malta). Inoltre, ha acquisito licenze internazionali, inclusa quella rilasciata dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito e dall’autorità di regolamentazione di Dubai.
  • Verifica dell’identità (KYC). Nel rispetto delle leggi anti-riciclaggio, Crypto.com impone ai suoi utenti di completare un processo KYC, fornendo il nome completo, documenti identificativi governativi e un selfie di verifica.
  • Supporto clienti. Nonostante il supporto clienti sia principalmente gestito attraverso chat, sono stati segnalati da alcuni utenti ritardi nei tempi di risposta e difficoltà nella risoluzione dei problemi.
  • Sicurezza dei fondi. Con una copertura assicurativa ampliata fino a 750 milioni di dollari, Crypto.com si pone in prima linea per quanto riguarda la protezione assicurativa degli investimenti degli utenti.
  • Trasparenza delle Riserve: Impegnata nella trasparenza, la piattaforma ha adottato un sistema di proof of reserve e si affida a revisioni periodiche da parte di Mazars Group per attestare la propria stabilità finanziaria. Su Coinmarketcap sono chiaramente visibili le riserve, costituite per la maggior parte da Bitcoin. 
Riserve Crypto.com Exchange

Conclusioni

In conclusione, dopo aver esaminato in dettaglio Crypto.com Exchange, possiamo affermare che è una piattaforma di trading di criptovalute notevole e affidabile. 

La piattaforma è progettata tanto per soddisfare le esigenze dei trader alle prime armi quanto per incontrare quelle degli investitori più esperti, offrendo un’ampia gamma di servizi, che vanno dal trading spot al trading OTC passando per rendimenti passivi tramite lo staking. 

Il rispetto delle normative, sottolineato dalla registrazione presso l’Organismo degli Agenti e Mediatori (OAM) in Italia, conferisce un ulteriore livello di serietà e sicurezza per gli utenti basati in Italia. 

Valutiamo molto positivamente la facilità d’uso della piattaforma desktop e l’approccio trasparente e chiaro riguardo alle commissioni, decisamente basse anche per gli utenti con bassi volumi di trading. 

In definitiva, Crypto.com Exchange si pone come una piattaforma solida e completa, che si distingue nel panorama crypto. 

Tuttavia, ribadiamo l’importanza di un approccio prudente all’investimento in criptovalute: è fondamentale non superare la soglia di rischio personale e procedere sempre con una ricerca approfondita prima di effettuare qualsiasi operazione finanziaria.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!