Crypto.com card, come richiederla, vantaggi e limiti: tutorial completo 2024

Una panoramica completa della Crypto.com Card: vantaggi, limiti e come richiederla.
crypto-com-card
Indice

Sei un appassionato di criptovalute? Allora non puoi non conoscere la Crypto.com card

Noi l’abbiamo testata personalmente e siamo qui per condividere la nostra esperienza diretta. 

Scoprirai come utilizzarla al meglio, beneficiare del suo generoso sistema di cashback e comprendere i suoi costi. 

Continua a leggere per scoprire tutti i dettagli e le funzionalità esclusive della Crypto.com Visa Card che potrebbero rivoluzionare il tuo modo di spendere criptovalute.

Cos’è e come utilizzare la carta Crypto.com

La Crypto.com Visa Card è una carta prepagata legata all’app Crypto.com, che offre ai possessori di criptovalute un modo innovativo e versatile per spendere le crypto (e non solo).

Dell’app Crypto.com abbiamo parlato in questo tutorial.

Diversamente dalle carte di debito tradizionali, che sono collegate direttamente al tuo conto bancario, la Crypto.com card deve essere ricaricata. Puoi farlo tramite altre carte di credito/debito o direttamente con criptovalute o valuta fiat del tuo saldo Crypto.com.

In altre parole la Crypto.com card non utilizza direttamente i fondi del wallet del tuo account di Crypto.com ma ha un suo plafond autonomo.

Esistono diverse varianti della carta, ognuna con specifici vantaggi e requisiti. Partiamo con il dire che le varianti sono collegate alla quantità di token CRO in staking. Ecco una rapida sintesi:

  • Midnight Blue, CRO in staking: 0€
  • Ruby Steel, CRO in staking: 350€
  • Royal Indigo e Jade Green, CRO in staking: 3.500€
  • Frosted Rose Gold e Icy White, CRO in staking: 35.000€
  • Obsidian, CRO in staking: 350.000€

Più è alto il valore dei CRO in staking, più la carta avrà un valore maggiore in termini di vantaggi e cashback. 

La carta Crypto.com può essere utilizzata ovunque siano accettate le carte Visa. Questo significa che puoi spenderla presso più di 40 milioni di commercianti in tutto il mondo, sia online che in negozi fisici. 

Inoltre, è possibile utilizzarla per prelevare contanti dagli ATM che accettano Visa. 

Le criptovalute caricate sulla carta vengono convertite nella valuta del mercato di riferimento per essere utilizzate in acquisti e prelievi agli ATM.

Grazie alla sua ampia accettazione, questa carta offre una notevole flessibilità per chi desidera spendere le proprie criptovalute con la stessa facilità di una carta di debito o di credito tradizionale.

Come richiedere la carta Crypto.com 

Per richiedere la carta Crypto.com, segui questi passaggi:

  1. Iscriviti all’app Crypto.com, creando un account,
  2. Acquista token CRO in base al tipo di carta che desideri o deposita i token CRO nel tuo wallet Crypto.com,
  3. Vai alla scheda ‘Card’ nell’app, seleziona la Crypto.com Visa Card che desideri,
  4. Segui le istruzioni per bloccare i token CRO, se necessario,
  5. Dopo aver completato il processo, attendi la notifica di spedizione della tua carta Crypto.com.

Ricorda che per richiedere la carta Crypto.com devi tenere i token CRO bloccati per 180 giorni. 

I tempi di spedizione sono compresi in 7-14 giorni lavorativi. Puoi controllare la spedizione direttamente dall’app di Crypto.com. 

Come ricaricare la carta Crypto.com

La carta Crypto.com è una prepagata per cui va ricaricata per avere un plafond da spendere ovunque sia accettato il circuito Visa. 

Puoi ricaricarla direttamente dall’app Crypto.com utilizzando il saldo del tuo wallet fiat o crypto, o ancora puoi ricaricarla tramite altra carta di credito o debito Visa, Mastercard o Maestro (con una commissione dell’1%).

Per ricaricare la tua carta Visa Crypto.com, segui questi passaggi:

  1. Nell’app Crypto.com, seleziona la scheda Card,
  2. Seleziona l’opzione Top Up,
  3. Scegli il metodo di ricarica,
  4. Inserisci l’importo di ricarica in euro,
  5. Conferma la transazione.

Vantaggi e incentivi della Crypto.com card

Utilizzare una carta Crypto.com permette di avere numerosi vantaggi

Cashback

In primis, il cashback della Crypto.com card è notevole: la carta offre fino al 5% di cashback su tutte le spese, sia locali che all’estero, senza limiti di spesa minima o massima richiesti. Questa la struttura del cashback della carta Crypto.com in base al livello della card:

  • Obsidian: 5%,
  • Icy White/Frosted Rose Gold: 3%,
  • Royal Indigo/Jade Green: 2%,
  • Ruby Steel: 1%.

Per i titolari di carta Midnight Blue non è invece previsto alcun cashback.

Le ricompense in CRO vengono depositate istantaneamente nel wallet CRO dell’app Crypto.com del titolare della carta dopo ogni transazione idonea.

I titolari di carta Ruby Steel possono avere fino a 25$ di cashback, mentre i titolari di carta Royal Indigo a Jade Gren possono ricevere fino a 50$ di cashback utilizzando la Crypto.com card. Non sono previsti limiti per i titolari di carta Icy White, Frosted Rose Gold e Obsidian.

Sconti e rimborsi

In base al livello di carta Crypto.com è possibile avere sconti o rimborsi completi su alcuni servizi molto popolari:

  • Expedia: fino al 10% di sconto su ogni prenotazione con un limite di 50 USD al mese,
  • Airbnb: fino al 10% di sconto su ogni prenotazione con un limite di 100 USD al mese,
  • Spotify: sconto del 100% dell’abbonamento mensile, equivalente a 13,99 USD al mese,
  • Netflix: sconto del 100% dell’abbonamento mensile, equivalente a 13,99 USD al mese,
  • Amazon Prime: fino a 14,99 USD al mese di rimborso della quota di abbonamento.

Se sottoscrivi uno di questi abbonamento o usi servizi come Expedia o Airbnb, ti basterà pagare con la Crypto.com card per vederti restituire un rimborso sotto forma di CRO direttamente nel wallet dell’app. 

Questi vantaggi rendono la carta Visa Crypto.com particolarmente attraente per gli utenti di criptovalute, offrendo non solo la possibilità di spendere facilmente le proprie criptovalute, ma anche di ottenere significativi rimborsi e sconti su una varietà di servizi e acquisti molto popolari e utilizzati.

Ecco una panoramica del loro funzionamento nel dettaglio:

Costi e limiti della carta Crypto.com

Rispetto ai costi e ai limiti della Crypto.com card, il centro assistenza di Crypto.com offre una panoramica dettagliata. 

Ecco una sintesi delle commissioni

  • Ricarica con carta di debito/credito: viene applicata una commissione dell’1%.
  • Prelievi ATM: una commissione del 2% è applicata sugli importi che superano il limite mensile gratuito di prelievo ATM. Eventuali commissioni supplementari addebitate dal fornitore dell’ATM saranno conteggiate nel limite di prelievo.
  • Chiusura del conto: 50€.
  • Sostituzione della carta:  50€
  • Upgrade della carta: nessuna commissione
  • Emissione della carta: 4,99€ per l’emissione della prima carta Midnight Blue.
  • Inattività: 5€ al mese dopo 12 mesi di inattività
  • Transazioni in valuta estera: Per acquisti e transazioni ATM in valute diverse da EUR e GBP:
    • All’interno dell’UE e del Regno Unito: 0,2%.
    • Fuori dall’UE e dal Regno Unito: 2,0%

Passiamo ora a vedere i limiti legati all’utilizzo della carta Crypto.com, come riportato sul sito ufficiale:

  • Limiti di prelievo ATM gratuito mensile (varia a seconda del livello della carta):
    • Midnight Blue: 200 €
    • Ruby Steel: 400 €
    • Royal Indigo/Jade Green: 800 €
    • Icy White/Rose Gold: 800 €
    • Obsidian: 1.000 €
  • Limiti di prelievo (indipendentemente dalla carta):
    • Giornaliero: 2.000 €
    • Mensile: 10.000 €
    • Annuale: 75.000 €
  • Limiti di ricarica e trasferimento (indipendentemente dalla carta):
    • Giornaliero: 25.000 €
    • Mensile: 25.000 €
    • Annuale: 250.000 €
  • Limite minimo di ricarica con carta di credito/debito: 20 €
  • Limite mensile delle ricompense (cashback) CRO:
    • Ruby Steel: pari a 25 USD
    • Royal Indigo/Jade Green: pari a 50 USD
    • Per Icy White/Rose Gold e Obsidian non è previsto un limite mensile delle ricompense CRO
    • Per Midnight Blue non sono previste ricompense
  • Limiti di acquisto POS 
    • Giornaliero: 25.000 €
    • Mensile: 25.000 €
    • Annuale: 250.000 €
  • Saldo massimo della carta: 25.000 € per tutti i livelli di carta

Rispetto ai costi peccato per il 2% di commissione per i prelievi che scatta a livelli bassi, ma in fondo in linea con quanto fanno gli sportelli bancari. Non vediamo di buon occhio la commissione di inattività. 

Sui limiti, nulla da eccepire, ci sembrano abbastanza larghi.  

Conclusioni

In conclusione, la Crypto.com Visa Card si distingue per la sua facilità d’uso e le diverse opzioni di ricarica, rendendola una scelta comoda per gli appassionati di criptovalute. Il sistema di cashback e i rimborsi su servizi come Spotify, Netflix e viaggi, offrono vantaggi tangibili che arricchiscono l’esperienza dell’utente. 

Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi da considerare. Alcune commissioni, soprattutto quelle relative a transazioni estere e prelievi ATM, potrebbero essere meno gradite. Inoltre, per accedere ai livelli superiori della carta, è richiesto un blocco significativo di token CRO, il che potrebbe non essere alla portata di tutti. 

In conclusione, la Crypto.com Visa Card è sicuramente una buona opzione nel suo ambito, ma è fondamentale per gli utenti leggere attentamente termini, condizioni e costi prima di procedere con la sua attivazione.

HOT TOPIC

Articoli correlati

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!