I gemelli Winklevoss donano 1 milione di dollari in Bitcoin alla campagna elettorale di Trump

Tyler e Cameron Winklevoss hanno donato 1 milione di dollari in Bitcoin alla campagna elettorale di Donald Trump, opponendosi alle politiche anti-cripto di Biden.
Indice

I gemelli miliardari Tyler e Cameron Winklevoss, co-fondatori della società di criptovalute Gemini, giovedì hanno annunciato la loro donazione di 1 milioni di dollari in Bitcoin per sostenere la campagna elettorale di Donald Trump.

I gemelli hanno rivelato il loro contributo sulla piattaforma social X, con Tyler Winklevoss che ha criticato l’amministrazione del Presidente Joe Biden per la sua posizione sulle criptovalute. La mossa si allinea con altri dirigenti crypto che sostengono il candidato repubblicano.

Tyler ha affermato che l’amministrazione ha “dichiarato apertamente guerra alle criptovalute” utilizzando varie agenzie governative per prendere di mira il settore, e ha elogiato Trump per essere “pro-Bitcoin, pro-criptovalute e pro-business“.

A febbraio, Gemini ha risolto le accuse con i regolatori finanziari degli Stati Uniti e dello Stato di New York riguardanti pratiche non sicure.

Il Dipartimento dei servizi finanziari di New York ha obbligato Gemini a restituire 1,1 miliardi di dollari ai clienti colpiti dal fallimento di terzi e ha imposto una multa di 37 milioni di dollari.

Inoltre, Gemini ha risolto una causa con la Securities and Exchange Commission (SEC) per 21 milioni di dollari senza ammettere illeciti.

Trump passa alla posizione pro-criptovalute

Trump si è recentemente collocato come sostenitore delle criptovalute, ribaltando la sua precedente posizione. Durante una raccolta fondi a San Francisco questo mese, ha criticato i tentativi democratici di regolamentare il settore.

La sua nuova posizione mira ad attrarre gli appassionati di criptovalute e i ricchi dirigenti del settore.

Nonostante in precedenza avesse denunciato le criptovalute, definendo Bitcoin una “truffa” e avvertendo del suo potenziale di facilitare attività illegali, le opinioni di Trump si sono evolute.

La campagna elettorale di Donald Trump ora accetta anche donazioni in criptovalute e Trump promette di aiutare, se verrà eletto, i miners di Bitcoin a rafforzarsi.

Fonte: Coincu

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!