I trader di Ethereum puntano a 3,5K dollari, mentre ETH sale sulle aspettative dell’ETF

Diverse società finanziarie tradizionali sono in lizza per la creazione di un fondo negoziato in borsa di Ether negli Stati Uniti, una mossa che sta aumentando le prospettive a medio termine del token.
ETF Ethereum
Indice

Il prezzo di Ethereum (ETH) è salito fino a 2.700 dollari all’inizio di giovedì, per la prima volta dal maggio 2022, mentre i trader scommettono sulla possibilità di un’approvazione di un fondo negoziato in borsa (ETF) di ETH negli Stati Uniti, una mossa che potrebbe aumentare il suo appeal istituzionale.

Al momento attuale Franklin Templeton, BlackRock, Fidelity, Ark e 21Shares, Grayscale, VanEck, Invesco e Galaxy, e Hashdex, hanno presentato domanda per un ETF su Ethereum. Questi fondi offrono già ETF su Bitcoin (BTC), introdotti a metà gennaio. Da allora, i fondi hanno accumulato 11 miliardi di dollari di BTC e hanno contribuito a far salire il prezzo della più grande criptovaluta a 52.000 dollari.

Secondo gli osservatori del mercato, una dinamica simile potrebbe spingere la domanda di ETH. Un altro fattore rialzista è che i prodotti regolamentati di Ether potrebbero anche offrire premi annuali fino al 5% quando i token vengono messi in staking. Bitcoin non lo fa. Prodotti di questo tipo sono già in programma in alcune parti d’Europa.

ETH è salito fino al 7% in 24 ore prima di ritracciare. L’open interest, ovvero il numero di contratti futures non regolati che seguono i prezzi di Ethereum, è salito a oltre 9 miliardi di dollari a partire da giovedì, con un aumento di quasi il 30% rispetto all’inizio di febbraio. Le scommesse rialziste rappresentano il 57% delle posizioni sui futures nelle ultime 24 ore, secondo i dati di Coinalyze.

I trader sostengono che Ethereum potrebbe tornare ai massimi del 2022 nei prossimi mesi. Il picco della vita del token è stato di quasi 5.000 dollari nel novembre 2021.

Forse come parte di una nuova ondata di crescita, ETH potrebbe rapidamente avvicinarsi a 3500 dollari, tornando al picco dell’aprile 2022″, ha dichiarato Alex Kuptsikevich, analista di mercato senior di FxPro, in un’e-mail a CoinDesk.

Il rialzo del 15% in meno di nove giorni suggerisce un interesse di acquisto impressionante dopo che i tori hanno ricaricato le loro posizioni a gennaio“, ha aggiunto.

Fonte: Coindesk

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!