Toncoin supporterà Tether ed entra nella top 8 delle maggiori criptovalute

Toncoin sale ancora e scavalca Dogecoin nella top 10 di Coinmarkecap
Toncoin
Indice

TON supporterà la stablecoin Tether, un annuncio che porta Toncoin a scalare ulteriormente la classifica di Coinmarketcap diventando una delle prime otto valute per capitalizzazione di mercato.

L’ascesa di Toncoin nella top 10 di CMC

Toncoin ha visto una notevole crescita, entrando nella top 10 di CoinMarketCap recentemente, mettendosi alle spalle Cardano. L’ascesa di questa rete continua, come dimostra l’aumento del Total Value Locked (TVL) a 450 milioni di dollari, spinto da piattaforme come STON.Fi e Tonstakers. Questo incremento del TVL riflette una fiducia crescente nell’ecosistema Ton, che ospita varie piattaforme con ingenti volumi bloccati, contribuendo in questo modo all’ascesa del valore di Toncoin.

TON ha registrato un incremento del 61% su base mensile, ed è scambiato attorno ai $6.45 al momento della scrittura di questa news. Attualmente ha scavalcato anche Dogecoin, diventando l’ottava criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato.

Crescita mensile di Toncoin
Crescita mensile di Toncoin | Fonte: Coinmarketcap

Quest’ascesa è dovuta anche all’iniziativa di Pavel Durov, CEO di Telegram, di ricompensare i detentori di canali pubblicitari Telegram con token TON, dando così un’ulteriore utilità a questa criptovaluta.

Ton supporterà Tether

In questo quadro si inserisce l’annuncio di Tether che porterà le sue stablecoin ancorate al dollaro USA e all’oro, USDT e XAUT, sulla blockchain TON. Questo sviluppo non solo amplia le opzioni di liquidità disponibili per gli utenti TON ma rafforza anche la visione di un sistema finanziario senza confini e decentralizzato. 

L’integrazione di USDT è prevista per domani, 20 aprile, con una liquidità iniziale già pronta per il trading, mentre i dettagli per l’integrazione di XAUT rimangono da definire. Questo supporto da parte di Tether potrebbe attrarre nuovi utenti e aumentare l’utilità di Toncoin all’interno dell’ecosistema.

Le ultime novità di Telegram

A supportare l’ecosistema TON ci sono ovviamente Pavel Durov e Telegram. L’app di messaggistica, iniziale sviluppatrice della blockchain di TON, continua a spingere i confini dell’innovazione con la tokenizzazione di sticker ed emoji, trasformandoli in NFT e meme coins sulla blockchain TON. Questa strategia non solo diversifica le modalità di interazione degli utenti ma apre anche nuove opportunità di guadagno per i creatori di contenuti. Durov nel corso della Tolen2049 Converece di Dubai, ha sottolineato il successo della tokenizzazione di username e numeri anonimi, che finora ha generato 350 milioni di dollari in vendite.

Il successo di queste iniziative mostra l’impegno di Telegram nell’adozione delle tecnologie blockchain e nella creazione di un ecosistema più inclusivo e decentralizzato, sfruttando la scalabilità e la capacità di elaborazione di transazioni di TON.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!