Tether USDT è pronta a raggiungere i 100 miliardi di dollari di market cap grazie a un’impennata dell’utilizzo a livello globale

La stablecoin Tether sta registrando un aumento della domanda mentre il prezzo di Bitcoin torna ai massimi precedenti.
Tether market cap
Indice

La stablecoin USDT di Tether è sul punto di raggiungere un traguardo importante, con un market cap vicino ai 100 miliardi di dollari.

I dati di CryptoSlate mostrano che l’asset digitale vanta attualmente una capitalizzazione di mercato di 99,5 miliardi di dollari, che rappresenta una crescita del 9% rispetto all’anno precedente.

Questa impennata segue il recente conio di 1 miliardo di USDT da parte del Tether Trasury. Il 3 marzo, Whale Alert ha riportato questa significativa attività: il Tether Trasury ha creato un ulteriore miliardo di USDT, per un valore di circa 999 milioni di dollari.

In risposta, il CEO di Tether Paolo Ardoino ha chiarito che gli USDT appena coniati sono destinati a rifornire la rete Ethereum. Ha spiegato che questi USDT appena coniati serviranno come inventario per le prossime richieste di emissione e scambi su blockchain.

“PSA: ricostituzione dell’inventario di 1B USDt sulla rete Ethereum. Si noti che si tratta di una transazione autorizzata ma non emessa, il che significa che questo importo verrà utilizzato come inventario per le richieste di emissione e gli swap di catena del prossimo periodo”, ha spiegato Ardoino.

Perché la capitalizzazione di mercato di Tether sta aumentando?

L’aumento della capitalizzazione di mercato di Tether riflette l’aumento della domanda di stablecoin da parte degli investitori che vogliono entrare nel mercato delle criptovalute.

Dopo l’approvazione di diversi fondi negoziati in borsa (ETF) di Bitcoin da parte della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, l’interesse istituzionale e al dettaglio per la sfera delle criptovalute è aumentato in modo significativo, considerando che il prezzo di BTC è salito ai massimi precedenti e ha il potenziale per ulteriori guadagni.

Inoltre, Tether sta registrando un notevole aumento della domanda da parte di paesi in via di sviluppo come la Nigeria, dove i cittadini si stanno rivolgendo a questo strumento per proteggersi dalla volatilità delle loro valute nazionali, spesso soggette a frequenti svalutazioni.

Inoltre, la crescente capitalizzazione di mercato di Tether può essere attribuita alla sua integrazione con la rete Tron. Secondo i dati di DeFillama, oltre 50 miliardi di USDT circolano su Tron, superando i 40,2 miliardi di dollari di Ethereum.

Questi numeri suggeriscono che i market maker e i grandi investitori preferiscono la rete legata a Justin Sun grazie alle sue commissioni di transazione più basse.

Fonte: Cryptoslate

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!