La SEC riceve la richiesta di approvare una stablecoin fruttifera dopo l’ETF su Bitcoin

Le stablecoin sono importanti per il mercato. Un nuovo tipo di stablecoin potrebbe essere dietro l'angolo…
stablecoin fruttifera
Indice

Figure Technologies Inc. è un’azienda fintech guidata dall’ex CEO di SoFi Technologies Mike Cagney. Questa società sta facendo passi da gigante per introdurre un nuovo prodotto finanziario nel mondo delle valute digitali. L’azienda sta attualmente cercando di ottenere l’approvazione della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti. Vuole emettere quella che potenzialmente potrebbe essere la prima stablecoin fruttifera regolamentata come titolo negli Stati Uniti.

Che cos’è una stablecoin fruttifera (Interest-bearing stablecoin)?

Secondo un recente report di Bloomberg, Figure Technologies ha depositato in ottobre una bozza di dichiarazione di registrazione presso la SEC sotto la sua filiale, Figure Certificate Co. Il deposito delinea l’ambizioso piano dell’azienda di classificare questa nuova stablecoin come “certificati a valore nominale”, posizionandola come un tipo di titolo a reddito fisso.

Inoltre, questo approccio rappresenta una straordinaria deviazione dalla norma stabilita dalle stablecoin dominanti come USDT di Tether e USDC di Circle, che non offrono interessi ai titolari. La stablecoin proposta offrirà interessi che matureranno quotidianamente e saranno pagati mensilmente ai titolari. Inoltre, questi interessi proverranno da una riserva diversificata che comprende titoli del tesoro, carta commerciale, debito aziendale e altre attività simili.

Allo stesso modo, ciò che distingue questa stablecoin è il suo valore di rimborso di 1 centesimo per certificato, che richiede il trasferimento di 100 certificati per un pagamento di 1 dollaro. Inoltre, questa caratteristica è in linea con la visione di Figure di offrire una stablecoin che non solo offra un rendimento, ma sia anche adatta a una rapida liquidazione e a transazioni peer-to-peer.

Scoprire i potenziali investitori

Figure Markets, la divisione di asset digitali di Figure Technologies, raccoglierà 50 milioni di dollari con una valutazione di 250 milioni di dollari. Inoltre, questo round di finanziamento potrebbe vedere un investimento significativo da parte di Jump Crypto. Tuttavia, né Figure né Jump Crypto hanno ancora commentato la questione.

La potenziale approvazione della stablecoin di Figure da parte della SEC è destinata ad alimentare un’importante discussione sulla regolamentazione delle stablecoin negli Stati Uniti.

Fonte: Amb Crypto

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!