Occhi puntati sulla SEC mentre gli emittenti di ETF Spot Ethereum si preparano per la riunione di marzo

Secondo Reuters la SEC avrebbe in agenda degli incontro per valutare le richieste di approvazione di ETF Ethereum spot.
ETF Spot Ethereum
Indice

Il mercato delle criptovalute è in fibrillazione per il fatto che diversi emittenti si contendono un posto nel panorama degli ETF su Ethereum. Dopo il successo del lancio di prodotti spot sul Bitcoin, la ricerca di veicoli d’investimento basati su Ethereum ha guadagnato slancio. Tuttavia, la strada da percorrere è irta di sfide, poiché la Securities and Exchange Commission statunitense continua a ritardare le decisioni e i commissari esprimono opinioni contrastanti.

Riunioni tra la SEC e gli emittenti: Aprire la strada al dialogo

Un report di Reuters ha rivelato che la SEC starebbe pianificando incontri con i richiedenti di ETF su Ethereum il mese prossimo. Questi incontri mirano a facilitare le discussioni e ad affrontare le preoccupazioni relative ai veicoli di investimento proposti basati su Ethereum. Sebbene il registro pubblico della SEC non indichi al momento alcun incontro in programma, fonti che hanno familiarità con la questione hanno confermato i piani.

La SEC ha rinviato le decisioni sui prodotti spot basati su Ether non prima di maggio, gettando un’ombra di incertezza sul settore. Il deposito di VanEck è il primo in ordine di tempo e la SEC ha una scadenza il 23 maggio per accettare o respingere l’offerta. Altri importanti emittenti, tra cui BlackRock, Franklin Templeton Grayscale e Invesco Galaxy, attendono con ansia la risposta della SEC.

Offerte per l’ETF Spot Ethereum: un’ondata di interesse

L’anno scorso si è assistito a un’impennata di interesse per gli ETF spot su Ethereum, con gli emittenti che hanno presentato offerte poco dopo le richieste di ETF spot su Bitcoin. La successiva approvazione degli ETF spot su Bitcoin nel gennaio 2024, che ha portato all’inizio delle negoziazioni di quasi una dozzina di fondi, ha alimentato l’ottimismo del settore.

Tuttavia, il percorso verso gli ETF spot su Ethereum rimane arduo, poiché la SEC è alle prese con le complessità normative e le preoccupazioni legate alle caratteristiche uniche di Ethereum rispetto al Bitcoin.

La posizione della SEC sulle criptovalute: un approccio cauto

La posizione critica del presidente della SEC Gary Gensler nei confronti delle criptovalute continua a gettare un’ombra sul processo di approvazione degli ETF spot su Ethereum. Nonostante l’approvazione degli ETF spot su Bitcoin, Gensler ha sottolineato la loro natura ad alto rischio e ha messo in guardia dall’interpretare la decisione come un’approvazione più ampia degli asset crypto. La non chiara designazione di security di Ethereum, a differenza dello status di commodity di Bitcoin, complica ulteriormente il panorama normativo.

A differenza di quanto accaduto per le approvazioni degli ETF spot su BTC, la SEC non ha avviato un dialogo aperto con gli emittenti in merito agli ETF spot su ETH. Questa mancanza di comunicazione crea un ulteriore ostacolo per gli emittenti che cercano chiarezza e indicazioni sui requisiti normativi.

L’enfasi posta da Gensler su un voto collettivo di tutti e cinque i commissari sottolinea l’importanza del consenso all’interno della SEC. Tuttavia, le decisioni precedenti non garantiscono un’approvazione generalizzata della criptovaluta, lasciando gli emittenti incerti sulla posizione finale della SEC sugli ETF spot su Ethereum.

Il punto di vista degli stakeholder del settore: Un appello alla trasparenza

Importanti operatori del settore delle criptovalute, come Coinbase, hanno espresso il loro sostegno all’approvazione della richiesta di ETF spot su ETH di Grayscale. Coinbase ha anche chiesto alla SEC di rendere più trasparenti i regolamenti sulle criptovalute, facendo eco al desiderio del settore di avere un quadro normativo chiaro e prevedibile.

Potenziali tattiche di ritardo: una strategia per evitare

James Angel, professore associato di finanza presso la Georgetown University, suggerisce che la SEC potrebbe impiegare diverse tattiche per ritardare il processo di approvazione piuttosto che rifiutare del tutto le richieste. Questa strategia mira a evitare le potenziali sfide legali che potrebbero derivare dal rifiuto.

Impatto sul mercato, un rally alimentato dalle aspettative

Prezzo Ethereum
L’aumento del prezzo di Ehtereum su base settimanale | Fonte: Coingecko

Tra gli sforzi in corso per ottenere l’approvazione della SEC per gli ETF spot su Ether, il prezzo di ETH ha subito un’impennata significativa, salendo di oltre il 40% negli ultimi 30 giorni. Gli esperti di Grayscale attribuiscono questo rally al clamore che circonda gli ETF ETH spot, unito all’attesa per l’aggiornamento di Dencun.

Fonte: Bitcoinist

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 747€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!