Sam Bankman-Fried ora prova rimorso per le sue azioni dopo la condanna a 25 anni di prigione

Giovedì scorso, annunciando la sentenza, il giudice distrettuale Lewis Kaplan ha detto che Bankman-Fried non ha mai offerto "una parola di rimorso" per i suoi "terribili crimini".
SBF rimorso
Indice

Sam Bankman-Fried, fondatore ed ex amministratore delegato del defunto exchange di criptovalute FTX, ha dichiarato di essere pentito delle sue azioni dopo essere stato condannato a 25 anni di carcere per frode la scorsa settimana.

Bankman-Fried è stato intervistato via e-mail da ABC News dal Metropolitan Detention Center di Brooklyn. Giovedì scorso, annunciando la sentenza, il giudice distrettuale Lewis Kaplan ha detto che Bankman-Fried non ha mai offerto “una parola di rimorso” per i suoi “terribili crimini“.

È la maggior parte dei miei pensieri quotidiani“, ha dichiarato Bankman-Fried alla ABC News. “Non ho mai pensato che quello che stavo facendo fosse illegale. Ma ho cercato di rispettare uno standard elevato, e di certo non l’ho rispettato. Ho sentito e visto la disperazione, la frustrazione e il senso di tradimento di migliaia di clienti; meritano di essere pagati per intero al prezzo attuale“.

L’ex capo di FTX ha detto che l’insolvenza di FTX è stata il risultato di diverse “decisioni sbagliate” prese nel 2022. Bankman-Fried ha anche osservato che i clienti “avrebbero potuto e dovuto” essere pagati nel 2022, ed è “straziante vederli aspettare, giorno dopo giorno“.

Sono perseguitato, ogni giorno, da ciò che è andato perduto. Non ho mai avuto intenzione di fare del male a nessuno o di prendere i soldi di qualcuno. Ma ero l’amministratore delegato della FTX, ero responsabile di ciò che era accaduto alla società e quando sei responsabile, non importa perché le cose vanno male. Darei qualsiasi cosa per poter contribuire a riparare anche solo in parte il danno. Sto facendo quello che posso dal carcere, ma è profondamente frustrante non poter fare di più“, ha dichiarato alla ABC News.

Giovedì, il team di difesa di Bankman-Fried ha dichiarato che farà ricorso in appello. Nel corso dell’intervista con ABC News, Bankman-Fried ha affermato che alcune testimonianze del processo “hanno distorto notevolmente ciò che è realmente accaduto” e che alla sua difesa “non è stato permesso di introdurre prove cruciali o di presentare testimoni importanti“.

Fonte: Coindesk

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 747€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!