Il prezzo di Bitcoin scivola del 3% quando i dati macro statunitensi aggravano il problema dell’inflazione

La forza del prezzo di BTC traballa in seguito alla pubblicazione di dati problematici sull'inflazione negli Stati Uniti, mentre i trader ignorano i movimenti di Bitcoin intorno ai massimi storici.
prezzo Bitcoin
Indice

Bitcoin è sceso all’apertura di Wall Street del 14 marzo, dopo che i dati macro degli Stati Uniti hanno dato un nuovo grattacapo all’inflazione.

Grafico a 1 ora di BTC/USD.
Grafico a 1 ora di BTC/USD. Fonte: TradingView

L’indice PPI fa salire le scommesse sui tassi della Fed “più alti più a lungo”

I dati di Cointelegraph Markets Pro e TradingView hanno tracciato una rapida discesa del prezzo di BTC dai massimi storici a 71.200 dollari.

Questo è avvenuto nel giro di poche ore, con un rimbalzo che al momento in cui scriviamo non è ancora avvenuto, lasciando BTC/USD in calo del 3,3% nella giornata.

I numeri dell’indice dei prezzi alla produzione (PPI) degli Stati Uniti per il mese di febbraio non sono stati d’aiuto, essendo superiori alle aspettative e sottolineando la natura persistente dell’inflazione elevata.

L’indice PPI si è unito alle richieste di sussidi ai disoccupati e alla stampa dell’indice dei prezzi al consumo (IPC) di due giorni prima, rafforzando un panorama problematico per la Federal Reserve.

Reagendo su X (ex Twitter), il commentatore finanziario Tedtalksmacro ha previsto che la Fed manterrà i tassi di interesse “più alti più a lungo” sulla base dei dati.

La prossima riunione del Federal Open Market Committee (FOMC), prevista per il 20 marzo, era già stata programmata per non produrre un taglio dei tassi.

“Una cosa che dirò, anche se ritengo che la macro sia secondaria rispetto ai flussi istituzionali / alla chiarezza sulle crypto su ciò che sta guidando questo mercato in questo momento”, ha riconosciuto in parte di un ulteriore post.

Secondo le ultime stime dello strumento FedWatch del CME Group, le probabilità di un taglio dei tassi nella successiva riunione del FOMC di maggio si attestavano al 6,2% al momento della scrittura.

Probabilità dei tassi target della Fed. Fonte: Gruppo CME

“La scoperta dei prezzi attende” Bitcoin oltre l’area chiave

Considerando il quadro più ampio dell’azione dei prezzi di BTC, il popolare trader e analista Rekt Capital ha mantenuto un’aria di calma.

I massimi storici, ha suggerito, sono i classici campi di battaglia per la volatilità sia al rialzo che al ribasso, e hanno bisogno di tempo per “risolversi” prima della continuazione del trend.

Ogni volta che il Bitcoin rompe un vecchio All Time High, il prezzo non entra in un trend rialzista ininterrotto“, ha detto agli utenti di X accanto a un grafico illustrativo.

“Storicamente, $BTC ha sperimentato molta volatilità al rialzo e al ribasso intorno ai vecchi ATH. Ma una volta che questa volatilità si risolve… La scoperta dei prezzi ci aspetta”.

Grafico a 1 settimana di BTC/USD.
Grafico a 1 settimana di BTC/USD. Fonte: Rekt Capital/X

Più vicino a noi, il collega trader Jelle ha sostenuto che gli attuali modelli di prezzo di BTC vedono una ripresa della forza più tardi nella sessione di trading statunitense, con una debolezza intorno all’apertura.

“Bitcoin ha visto la maggior parte della sua volatilità nelle ore di apertura del mercato statunitense”, ha scritto inizialmente il trader Daan Crypto Trades a proposito del fenomeno.

“Soprattutto le recenti vampate di calore si verificano ogni volta che il mercato è aperto (e le negoziazioni dell’ETF sono attive). La tarda sessione statunitense e la sessione asiatica ci hanno visto recuperare queste vampate”.

Grafico di BTC/USD con le sessioni di trading contrassegnate.
Grafico di BTC/USD con le sessioni di trading contrassegnate. Fonte: Daan Crypto Trades/X

Fonte: Cointelegraph

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!