Il prezzo di Bitcoin scende verso i $61K mentre Coinbase segnala un’interruzione del sistema

Il calo del prezzo del BTC ha coinciso con i problemi di Coinbase.
Bitcoin scende
Indice

Il più grande exchange di criptovalute con sede negli Stati Uniti ha informato i suoi clienti che sta sperimentando un’interruzione del sistema, ma ha anche rassicurato che tutti i fondi sono al sicuro.

Anche se potrebbe non essere del tutto correlato, il prezzo di Bitcoin ha reagito con un calo immediato che lo ha portato a scendere di quasi mille dollari.

La pagina di stato di Coinbase ha evidenziato il problema poche ore fa, aggiungendo che il team ha iniziato a indagare. Pochi minuti fa è stato pubblicato un altro aggiornamento in cui si afferma che il problema continua a essere esaminato.

Questi avvisi di “guasto al sistema” sono arrivati pochi minuti dopo altri problemi, descritti come “transazioni degradate”, in cui gli utenti hanno segnalato malfunzionamenti nell’invio di criptovalute o nel prelievo di valute fiat.

Dopo entrambi i problemi, però, Coinbase ha scritto che “tutti i fondi sono al sicuro”.

Nello stesso momento in cui questi problemi sono venuti alla luce, il prezzo di BTC si è diretto verso sud ed è sceso di oltre mille dollari in pochi minuti. Anche se questi eventi potrebbero non essere collegati, è lecito supporre che i problemi con il più grande exchange di criptovalute degli Stati Uniti possano avere un impatto sui movimenti di prezzo del bitcoin.

L’asset è sceso da 62.700 a 61.450 dollari in pochi minuti. Inoltre, BTC è sceso di duemila dollari dal picco di ieri a 63.400 dollari.

Fonte: CryptoPotato

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!