La previsione su Bitcoin di Robert Kiyosaki: BTC a $350.000 entro pochi mesi

Anche indicatori tecnici e fondamentali suggeriscono un imminente rialzo.
Previsione su Bitcoin
Indice

Robert Kiyosaki, autore di “Rich Dad, Poor Dad” e investitore, ha espresso una nuova previsione su Bitcoin secondo cui BTC potrebbe raggiungere i $350.000 entro la fine di agosto 2024.

La previsione su Bitcoin di Robert Kiyosaki

Robert Kiyosaki, ha scritto su X (ex Twitter) che prevede un aumento del prezzo del Bitcoin fino a $350.000 entro il 25 agosto 2024. Kiyosaki ha espresso la sua fiducia in Bitcoin come riserva di valore contro una crisi finanziaria imminente, attribuendo l’aumento previsto alla “incompetenza” dei leader statunitensi come il presidente Joe Biden, la segretaria del Tesoro Janet Yellen e il presidente della Federal Reserve Jerome Powell. 

Oltre al Bitcoin, Kiyosaki continua a investire in Ethereum e Solana, convinto che i prezzi di questi asset continueranno a crescere. Ha anche raccomandato ai suoi seguaci di diversificare i loro investimenti in oro e argento per proteggere la propria ricchezza.

I segnali che indicano un rialzo notevole del prezzo di Bitcoin

Vari esperti di analisi tecnica sembrano decisamente ottimisti ma non al punto da parlare di possibili prezzi. L’analista Philip Swift ha recentemente evidenziato che la liquidità globale ha raggiunto un nuovo massimo storico di $94 trilioni, un segnale positivo per il mercato di Bitcoin. Storicamente, il prezzo di Bitcoin ha mostrato una forte correlazione con la liquidità globale, e l’attuale contesto sembra favorevole per un ulteriore aumento dei prezzi. 

Inoltre, analisi di piattaforme on-chain come CryptoQuant indicano che gli investitori istituzionali stanno aumentando i loro acquisti di Bitcoin, con afflussi giornalieri di circa $1 miliardo in nuovi wallet di balene. Questo comportamento degli investitori ricorda il periodo precedente al rally del 2020, suggerendo che Bitcoin potrebbe essere pronto per un nuovo aumento significativo.

L’indicatore di vendita

Nonostante l’ottimismo generale, un segnale di vendita è apparso recentemente sul grafico di Bitcoin. Questo segnale, tuttavia, non sembra aver avuto un impatto significativo sul prezzo di Bitcoin, che continua a mantenersi sopra i $71.000. 

L’analista Ali ha evidenziato questo segnale, ma i dati di CryptoQuant mostrano che gli investitori non stanno vendendo, con le riserve di Bitcoin sugli exchange in diminuzione. Inoltre, altri indicatori tecnici come il MACD e l’RSI suggeriscono un trend rialzista, supportando l’ipotesi che Bitcoin possa continuare a crescere. Tuttavia, il Chaikin Money Flow (CMF) mostra una tendenza opposta, registrando un calo recente. Questo contrasto di segnali rende incerta la direzione a breve termine di Bitcoin, ma il contesto generale rimane favorevole per ulteriori rialzi.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!