Posticipato l’ETF Ethereum Spot

Dopo mesi di attesa per l’ETF su Bitcoin, ora l’attenzione si sposta sull’analogo prodotto su Ethereum
ETF Ethereum spot
Indice

Fidelity, che ha avanzato richiesta per un ETF Ethereum Spot, ha ricevuto notifica dalla SEC di un rinvio della decisione al 5 marzo 2024. In realtà secondo gli esperti di Bloomberg una decisione definitiva potrebbe arrivare a maggio. 

Attesa per gli ETF Ethereum Spot

La SEC ha evidentemente deciso di prendersi un tempo più lungo per decidere se approvare o meno l’ETF spot su Ethereum. 

“La Commissione ritiene opportuno designare un periodo più lungo entro il quale agire sulla modifica delle regole proposta in modo da avere tempo sufficiente per considerare la modifica delle regole proposta e le questioni in essa sollevate.”

La domanda era stata presentata da Fidelity nel mese di novembre. Non è la sola, perché anche BlackRock ha prsentato una richiesta simile. 

Come si porrà la SEC rispetto agli ETF Ethereum Spot

Chi pensava che l’approvazione degli ETF Bitcoin Spot facilitasse l’approvazione anche di strumenti analoghi su Ethereum dovrà ricredersi. Del resto la SEC e nello specifico il presidente Gary Gensler non hanno mai fatto mistero di essere scettici nei confronti delle criptovalute. La dichiarazione ufficiale di Gansler il giorno dell’approvazione era chiara: 

“Anche se siamo neutrali rispetto al merito, vorrei notare che gli asset sottostanti agli ETP sui metalli hanno un utilizzo industriale e di consumo, mentre Vitcoin è principalmente un asset speculativo e volatile che viene utilizzato anche per attività illecite (…) Sebbene oggi abbiamo approvato la quotazione e la negoziazione di alcune quote di ETP spot su Bitcoin, non abbiamo approvato né avallato Bitcoin. Gli investitori devono rimanere cauti riguardo alla miriade di rischi associati a Bitcoin e ai prodotti il cui valore è legato alle criptovalute.”. 

Parole che più chiare di così non potrebbero essere. 

La SEC infatti dovrebbe anche definire se Ethereum è una commodity o una security, lo stesso dibattito che l’ha portata a scontrarsi nelle aule di tribunale con Coinbase, Binance e Kraken.

Il prezzo di Ethereum

Nel frattempo il prezzo di Ethereum ha beneficiato di questa possibile attesa per un ETF Spot. Nei giorni immediatamente successivi all’approvazione degli ETF Spot su BItcoin, mentre BTC mostrava un andamento contenuto, ETH saliva di quasi il 10% raggiungendo i 2.700 dollari.

Ora anche Ethereum sta scontando un periodo di forte incertezza sul mercato e al momento della stesura di questo articolo è quotata a poco meno di 2.500 dollari. 

HOT TOPIC

Articoli correlati

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!