PEPE, Floki, Bonk e altre memecoin registrano un’impennata del 3.000% nei volumi settimanale

Il prezzo del token Pepe è aumentato di quasi il 400% nell'ultima settimana e il suo valore di mercato è raddoppiato negli ultimi due giorni.
Volumi memecoin
Indice

La frenesia delle memecoin ha visto memecoin di tendenza come PEPE, Floki, Bonk e altri registrare un enorme rally nell’ultima settimana. Queste memecoin hanno registrato un’impennata dei prezzi di oltre il 500% e un’impennata dei volumi di scambio di quasi il 3.000%.

Secondo i dati condivisi da Santiment, in media Pepe, Floki, Shib e Bonk hanno visto un aumento del volume di oltre il 3.000% nell’ultima settimana. Con il volume, l’interesse del pubblico e i prezzi si sono mossi in modo significativo, con molti nuovi memecoin che hanno registrato i loro nuovi massimi storici.

Oltre al volume di scambi e all’impennata dei prezzi, questi token meme hanno registrato anche una massiccia impennata dell’attività sui social.

Memecoins trading volume
Volumi trading memecoin. Fonte: Santiment

Pepe, basato su Ethereum, ha visto un aumento del prezzo di oltre il 370% nell’ultima settimana, scambiando a 0,00000682 con un volume di scambi di miliardi. Mentre il token è al 44° posto in termini di market cap, il volume di scambi di Pepe è attualmente l’ottavo più grande. Il market cap di Pepe è raddoppiato da 1,5 a 3 miliardi di dollari nel giro di due giorni.

Bonk, basata su Solana, ha registrato un’impennata dei prezzi del 190% nell’ultima settimana, scambiando vicino all’ATH di 0,0000345. Floki, un’altra memecoin di tendenza, ha registrato un’impennata del 350% nei grafici di prezzo settimanali con il 16° maggior volume di scambi. La maggior parte delle memecoin che hanno registrato una crescita a tre cifre nell’ultima settimana sono relativamente nuove rispetto a quelle più affermate come Dogecoin e Shiba Inu.

Anche le memecoin leader del ciclo passato hanno registrato una crescita rialzista: Dogecoin ha registrato un guadagno settimanale del 90%, mentre Shiba Inu è salita del 175%.

La frenesia delle memecoin è simile all’ultima corsa al rialzo del 2021, quando Dogecoin guidò il rally con il sostegno di Elon Musk.

Ogni ciclo di frenesia dellr memecoin e la loro volatilità di prezzo ha permesso ad alcuni investitori di ottenere un forte ritorno sul loro investimento in un breve periodo. Tuttavia, molti altri hanno spesso perso una fortuna. Molti veterani delle criptovalute ritengono che questi token si riflettano negativamente sul mercato delle criptovalute in generale.

La maggior parte delle memecoin che hanno registrato una crescita enorme durante il picco della corsa al rialzo sono anche tra i token che registrano i cali più marcati. Alcune memecoin hanno perso oltre l’80% del loro valore rispetto al loro picco.

Fonte: Cointelegraph

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!