PEPE balza di oltre il 190% e raggiunge la pietra miliare di 1 miliardo di dollari di market cap

Con l'attuale rally, PEPE ha riconquistato la posizione di terza memecoin, scalzando BONK.
Pepe
Indice

Pepe (PEPE), una memecoin basata sull’ecosistema Solana (SOL), ha registrato una notevole impennata di oltre il 190% nell’ultima settimana.

I dati di CoinMarketCap mostrano che la memecoin, introdotta sul mercato nell’aprile del 2023, è attualmente in rialzo di oltre il 52% a 0.000003313. Tuttavia, negli ultimi sette giorni, il token ha registrato un enorme guadagno del 195%.

Il market cap di PEPE è ora pari a 1,4 miliardi di dollari

PEPE ha raggiunto una nuova pietra miliare, superando la soglia di 1 miliardo di dollari per la capitalizzazione di mercato con un volume di 24 ore di 1,84 miliardi di dollari, segnando un aumento del 110,95% rispetto all’ultimo giorno.

Al momento della scrittura, la memecoin basata su Solana ha raggiunto una capitalizzazione di mercato di circa 1,4 miliardi di dollari, superando altri asset digitali della stessa categoria, come Bonk (BONK).

Con l’attuale rally, PEPE ha riconquistato la posizione di terza memecoin più grande, spodestando BONK, che occupava questo posto dal dicembre dello scorso anno.

SpotOnChain, una piattaforma di analisi blockchain, ha rivelato che due trader di criptovalute hanno guadagnato 1,33 milioni di dollari e 660.000 dollari di profitti prima che il token salisse del 130%.

La piattaforma ha elencato due indirizzi di wallet, notando che uno dei ha ritirato 1,03 trilioni di PEPE da Binance tra il 25 e il 26 febbraio dopo essere rimasto inattivo per quasi due anni. Il wallet ha realizzato un profitto non realizzato di 1,33 milioni di dollari, mentre il secondo wallet, che aveva 501,3 miliardi di PEPE, ha registrato un profitto di 660.000 dollari.

Rally delle Memecoin

L’impressionante performance degli ultimi sette giorni si allinea a un più ampio trend di crescita delle memecoin, tipicamente considerate investimenti speculativi nel mondo in continua evoluzione dell’ecosistema delle criptovalute. Questi token hanno registrato collettivamente un aumento medio del 6,6% nelle ultime 24 ore, dimostrando un interesse crescente su più reti, con PEPE in testa.

Monete popolari come Floki Inu (FLOKI) hanno registrato guadagni impressionanti di oltre il 30% nelle ultime 24 ore prima di ritracciare al 17% al momento della stampa. I dati di CoinMarketCap mostrano che la nuova moneta Dogwifhat (WIF) ha registrato un aumento di oltre il 60% prima di subire un leggero ritracciamento al 40%, con un volume giornaliero di 175 milioni di dollari. Inoltre, GROK e LADYS hanno registrato guadagni rispettivamente del 22% e del 19,9% nello stesso periodo. Anche altre memecoin a piccola capitalizzazione come Akita Inu e SNEK hanno registrato guadagni simili.

Per quanto riguarda le memecoin più importanti, come Dogecoin (DOGE), il token ha registrato un modesto aumento di circa il 12% nello stesso periodo, mentre SHIB e BONK hanno seguito a ruota con guadagni di circa il 10%.

Fonte: Coinspeaker

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!