Fox News rivela opinioni diverse sull’approvazione da parte della SEC degli ETF spot su Ethereum

Secondo l'osservazione di Terrett, l'approccio della SEC alla gestione dei depositi S-1 dovrebbe offrire preziosi spunti di riflessione sulla posizione dell'agenzia.
ETF Spot su Ethereum
Indice

Eleanor Terrett, giornalista di Fox News, ha rivelato opinioni divergenti delle parti interessate in merito alla possibile approvazione di un ETF (Exchange-Traded Fund) su Ethereum.

Mentre alcuni emittenti sono ottimisti, suggerendo che l’approvazione di ETF spot su Bitcoin potrebbe costringere la SEC a dare il via libera a prodotti basati su Ethereum, forse alla fine dell’estate, altri sostengono che la posizione dell’agenzia su ETH propende per un rifiuto a causa di una sostanziale resistenza interna alla SEC.

Opinioni contrastanti sull’approvazione della SEC

Secondo Terrett, un emittente che ha già ottenuto l’approvazione per un ETF Bitcoin spot si dice fiducioso che il successo del lancio influenzerà la SEC a dare il via libera agli ETF Ethereum.

Tuttavia, un’altra fonte dipinge un quadro più pessimistico, affermando che c’è un “no secco” alla SEC, con resistenze interne all’idea.

Una terza fonte ipotizza che l’approvazione degli ETF sui futures di Ethereum e i precedenti di BlackRock nel far approvare gli ETF potrebbero aprire la strada al lancio di ETF spot su ETH entro la fine dell’estate.

Alla domanda sulla posizione del presidente della SEC Gary Gensler in merito a Ethereum come potenziale titolo, la fonte suggerisce che, data la classificazione di Ethereum come commodity da parte della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) e i recenti sviluppi legali con XRP di Ripple, potrebbe essere difficile per Gensler affermare che la maggior parte degli asset digitali sono titoli.

Il Commissario della SEC Hester Peirce ha sottolineato l’importanza di evitare ritardi nel processo di approvazione degli ETF spot su Ethereum.

Ha dichiarato: “Dobbiamo applicare a questi prodotti una considerazione ‘regolare’, lo stesso tipo di considerazione che applichiamo a prodotti simili”.

Gli analisti di JP Morgan sono scettici

Nel frattempo, gli analisti di JP Morgan, guidati dall’amministratore delegato Nikolaos Panigirtzoglou, in una nota inviata ai clienti il 18 gennaio, hanno espresso delle riserve sulla probabilità che la SEC approvi gli ETF spot su Ethereum.

Citando preoccupazioni di carattere normativo e giudiziario, gli analisti hanno previsto una probabilità di approvazione inferiore al 50%. Hanno inoltre espresso scetticismo sul fatto che la SEC classifichi Ethereum come una commodity già a maggio.

Mentre la SEC continua a deliberare in merito agli ETF spot su Ethereum, gli operatori di mercato attendono con impazienza le indicazioni dell’ente normativo nei prossimi mesi.

Secondo Terrett, la gestione dei depositi S-1 da parte della SEC fornirà probabilmente indicazioni sulla posizione dell’agenzia. La palla rimane saldamente nel campo della SEC e la comunità delle criptovalute osserva con attenzione l’evolversi della situazione.

Fonte: CryptoPotato

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!