Un miner di Bitcoin dell’Era Satoshi si risveglia: 2.000 BTC movimentati in un colpo solo

Uno dei primi miner di Bitcoin sposta 2.000 BTC, attirando le speculazioni
Indice

Secondo Julio Moreno, responsabile della ricerca di CryptoQuant, un miner di Bitcoin dell’era Satoshi ha spostato 2.000 BTC. Questa attività ha riguardato monete estratte nel 2010, un’epoca in cui il valore di Bitcoin era trascurabile rispetto ai prezzi odierni.

L’“era Satoshi” si riferisce al periodo in cui il creatore pseudonimo di Bitcoin, Satoshi Nakamoto, era attivo nella community, all’incirca tra il 2009 e il 2010.

I Bitcoin estratti nei primi anni (2009-2011) sono considerati parte della storia fondamentale del Bitcoin. Le transazioni che coinvolgono queste monete sono rare e spesso attirano una notevole attenzione. Questo spesso perché i vecchi miner di Bitcoin fungono da fonte di liquidità e distribuzione. Il trasferimento è stato notevole non solo per le sue dimensioni, ma anche perché ha coinvolto monete detenute da circa 14 anni. Le motivazioni che spingono a spostare una quantità così significativa di Bitcoin dopo un periodo prolungato possono essere diverse.

Alcune ragioni potenziali includono: il possessore potrebbe cercare di capitalizzare i prezzi di mercato attuali o di finanziare nuove imprese o investimenti. A volte, i vecchi indirizzi spostano piccole quantità per testare le capacità di transazione e la sicurezza moderne prima di decidere di effettuare spostamenti più consistenti.

È anche possibile che il proprietario stia spostando le sue proprietà per migliorare la sicurezza, utilizzando wallet moderni con caratteristiche di sicurezza avanzate rispetto a quelli più vecchi. Lo spostamento potrebbe far parte di una strategia di mercato più ampia, come la preparazione di una grande vendita attraverso i mercati over-the-counter (OTC). Secondo Moreno, potrebbe trattarsi di quest’ultimo scenario. Egli ipotizza che le monete siano andate probabilmente a un desk OTC o a un depositario, dato che sono state inoltrate quasi immediatamente a diversi altri nuovi indirizzi.

Al momento in cui scriviamo, BTC è sceso dello 0,5% nelle ultime 24 ore a 69.681 dollari. Ai prezzi attuali, il valore dei 2.000 BTC trasferiti varrebbe quasi 130 milioni di dollari.

Fonte: U.Today

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!