Microstrategy compra altri Bitcoin ma rivela perdite nel primo trimestre 2024

Microstrategy annuncia nuovi acquisti di Bitcoin ad aprile, dopo un primo trimestre del 2024 negativo.
Microstrategy Bitcoin
Indice

Microstrategy continua ad acquistare Bitcoin, aumentando il suo portafoglio con ulteriori 122 BTC, nonostante abbia riportato perdite significative nel primo trimestre del 2024. Questi movimenti finanziari emergono in un contesto di calo dei ricavi e mancata inclusione nell’indice S&P 500.

Microstrategy compra altri 122 Bitcoin

Microstrategy ha annunciato di aver acquistato altri 122 BTC per un investimento totale di 7,8 milioni di dollari, portando il totale delle sue riserve a 214.400 Bitcoin. Questo acquisto fa parte di una strategia più ampia che ha visto la società raccogliere oltre 1,5 miliardi di dollari tramite offerte di debito convertibile. 

Il CFO Andrew Kang ha sottolineato che questa è la 14ª volta consecutiva in cui l’azienda incrementa il suo saldo in Bitcoin, segnalando una fiducia costante nella criptovaluta nonostante la volatilità del mercato.

Perdite per il Q1 2024 di Microstrategy

Purtroppo l’investimento in BTC recentemente non si sta rivelando produttiva: l’azienda ha riportato una perdita netta di 53,1 milioni di dollari nel primo trimestre del 2024, marcando un incremento sostanziale delle spese operative rispetto all’anno precedente. La società ha subito perdite significative a causa delle svalutazioni degli asset digitali, che hanno raggiunto i 191,6 milioni di dollari. 

Nonostante una gross margin positiva del 74%, le difficoltà finanziarie riflettono gli ostacoli incontrati nell’adattarsi alle fluttuazioni del mercato delle criptovalute e nell’ottimizzazione della loro strategia di asset digitali.

Tuttavia Michael Saylor è convinto che l’investimento in Bitcoin resti la strada giusta.

Microstrategy fallisce l’ingresso nell’S&P 500

Un altro colpo duro per Microstrategy è stata la mancata inclusione nell’indice S&P 500. La società non ha adottato il nuovo standard contabile ASU 2023-08 per la valutazione degli asset digitali, cosa che avrebbe potuto mostrare una valutazione più favorevole delle sue tenute di Bitcoin. Questo passaggio era fondamentale per soddisfare i criteri di inclusione dell’indice, richiedenti utili positivi nell’ultimo trimestre. 

L’assenza di questa modifica contabile e le perdite riportate hanno precluso a Microstrategy la possibilità di unirsi a questo prestigioso indice, limitando potenzialmente l’attrattiva per gli investitori istituzionali e la visibilità nel mercato azionario.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!