LUNC e USTC sul punto di riprendersi? La comunità presenta una proposta di rilancio che cambia le carte in tavola

Le criptovalute vittime del collasso dell'ecosistema Terra al centro di proposte di modifica del loro ecosistema
Terra Luna
Indice

La comunità di Terra Classic ha proposto un nuovo aggiornamento che potrebbe vedere il risveglio dei token dell’ecosistema LUNC e USTC. L’aggiornamento, volto a migliorare la funzionalità complessiva di Terra Luna Classic, introdurrà soluzioni avanzate e caratteristiche di sicurezza nell’ecosistema.

Informazioni sulla proposta di aggiornamento

Un importante sviluppatore di LUNC, Till “Fragwuerdig” Ziegler, ha recentemente presentato una proposta unica per aggiornare il client Terra Classic Terrad alla versione 2.4.0. La proposta mira a rivitalizzare la rete Terra Classic introducendo funzioni di sicurezza avanzate e cambiamenti chiave che potrebbero rendere l’ecosistema più efficiente e robusto.

I miglioramenti chiave delineati nella proposta di aggiornamento includono l’introduzione di IBC-Hooks e Package Forward Middleware (PFM), avviati grazie alla collaborazione di Ziegler e del gruppo di sviluppatori Cosmos Stack, Genuine Labs. In particolare, il lancio di IBC-Hooks consentirà l’onboarding delle applicazioni decentralizzate (dApp) che utilizzano questa funzione, in particolare le DAO aziendali.

Inoltre, la proposta offrirà una suite di test End-to-End (E2E) e Interchain, garantendo un miglioramento delle prestazioni dei test facilitati da Genuine Labs. Inoltre, l’aggiornamento rafforzerà la sicurezza di Terra Classic grazie alla correzione di un bug cruciale relativo all’elaborazione di MsgExec nel Tax Handler. Questi miglioramenti della sicurezza saranno guidati da Ziegler e consentiranno di creare un ambiente più sicuro per la comunità di Terra Classic.

Recentemente, la comunità di Terra Classic ha dato il via libera a proposte cruciali volte a migliorare e ripristinare il valore del suo ecosistema e dei token nativi. All’inizio di febbraio 2024, una proposta presentata da Genuine Labs per migliorare le funzionalità e l’interoperabilità di Terra Luna Classic è stata approvata con oltre il 96% dei voti della comunità.

Questi sviluppi hanno effettivamente migliorato l’ecosistema Terra, favorendo una maggiore crescita e innovazione all’interno della rete. In particolare, la proposta di aggiornamento di Ziegler porterà nuove possibilità all’ecosistema Terra Classic, innescando potenzialmente un’impennata per i suoi token nativi, LUNC e USTC.

Se il validatore e la comunità approveranno la proposta, la catena Terra Classic subirà un arresto il 25 marzo all’altezza del blocco 17309500.

Ultimamente, il prezzo di LUNC e USTC ha subito una notevole impennata. In seguito all’annuncio della proposta di aggiornamento, il prezzo di LUNC è salito di circa l’8,62% per arrivare a 0,00019 dollari, secondo CoinMarketCap.

Negli ultimi sette giorni la criptovaluta ha registrato un significativo balzo di prezzo di oltre il 50%, di cui circa il 30% indotto dal recente burn di 2,2 miliardi di token LUNC da parte di Binance. Inoltre, USTC si è avvicinata alla soglia di 1 dollaro, registrando di recente un leggero aumento di prezzo prima di ritracciare e tornare al prezzo attuale di 0,037 dollari.

Grazie alla recente attenzione di Terra Classic per i miglioramenti dello sviluppo, il prezzo di LUNC e USDT è pronto a salire, potenzialmente rompendo i livelli di resistenza cruciali per raggiungere l’ambita soglia di $1.

Prezzo Luna | Fonte: LUNCUSDT su Tradingview

Fonte: Bitcoinist

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!