Halving Bitcoin, previsioni divise: perché i precedenti cicli sono diversi

Secondo Goldman Sachs non bisogna affidarsi solo ai precedenti storici per determinare il futuro di BTC.
Halving bitcoin
Indice

Al quarto halving di Bitcoin manca sempre meno. Atteso per il 20 aprile, l’evento sta catalizzando l’attenzione degli osservatori, con opinioni divise tra ottimismo e cautela. Anche le previsioni sull’halving di Bitcoin a breve e lungo termine non sono univoche

Halving Bitcoin: le previsioni di Goldman Sachs

Goldman Sachs invita alla prudenza riguardo l’halving di Bitcoin del 2024, sottolineando che nonostante i dati storici siano concordi in una forte ascesa del prezzo di BTC post-halving, non è prudente dipendere completamente da questi cicli passati per prevedere il futuro. 

L’avvertimento di Goldman si concentra sugli effetti psicologici dell’halving, sulla percezione degli investitori e sulla variabilità delle condizioni macroeconomiche attuali. L’istituto bancario pone enfasi anche sulle novità come gli ETF su Bitcoin, che secondo altri analisti potrebbero aver già influenzato significativamente la traiettoria del prezzo di BTC. In un certo senso, è come se ciò che sarebbe potuto accadere dopo, sia già avvenuto nelle settimane che hanno preceduto l’halving e in cui BTC è stato protagonista di un rally che lo ha portato a un nuovo record storico oltre i 73.000 dollari. Secondo Goldman Sachs, ci sono comunque poche probabilità di un evento buy the rumor, sell the news. Il prezzo di BTC continuerà invece a risentire delle normali dinamiche della domanda e dell’offerta. 

I precedenti cicli dell’halving di Bitcoin

Le ripercussioni dei precedenti halving di Bitcoin offrono una finestra sul possibile impatto futuro. Dopo l’halving del 2012, per esempio, il prezzo di Bitcoin aumentò modestamente, per poi crescere esponenzialmente nell’anno successivo. Tendenze simili si sono manifestate anche negli halving del 2016 e del 2020, quando BTC raggiunse rispettivamente 20.000 dollari nel dicemnre 2017 e 69.700 dollari nel novembre 2021. 

Questi cicli storici, se si ripetessero, lascerebbero intendere che gli effetti a lungo termine dell’halving tendono a essere fortemente positivi.

Previsioni post halving secondo Bitwise

Secondo Bitwise Asset Management, il mercato tende a sottovalutare l’impatto a lungo termine degli halving, focalizzandosi eccessivamente sulle fluttuazioni a breve termine. Sebbene subito dopo l‘halving di Bitcoin si possa vedere una lieve diminuzione dei prezzi, è nell’anno seguente che si sono storicamente registrati guadagni esponenziali. 

Ad esempio, dopo l’halving del 2012, il prezzo di Bitcoin aumentò solo del 9% nel mese successivo, per poi impennarsi dell’8.839% nell’anno seguente. Questa tendenza si è ripetuta anche nei cicli successivi, evidenziando una potenziale sottostima dell’impatto di questi eventi.

Nell’ultimo halving, quello del 2020, BTC aumentò del 6% nel mese successivo al dimezzamento delle ricompense dei miner, per poi volare del 548% un anno e mezzo dopo. 

Tuttavia nel 2020 va sottolineato che il mondo era alle prese con la crisi economica post-Covid. 

Il ruolo degli ETF e lo “shock dell’offerta”

Questo halving sarà necessariamente diverso per l’introduzione degli ETF su Bitcoin. La diminuzione della produzione di BTC unita alla domanda degli ETF potrebbe innescare uno “shock dell’offerta”, rappresentando una nuova dinamica nel mercato crypto. 

Secondo Bybit questa dinamica potrebbe portare ad un’eccessiva contrazione dell’offerta di Bitcoin sugli exchange. Ci sarebbero BTC disponibili solo per 9 mesi secondo l’analisi della piattaforma. Non la pensano così altri analisti secondo cui il mercato si aggiusterà e si muoverà per trovare nuovi equilibri tra domanda e offerta. Questo implica che potrebbero anche esserci pressioni di vendita con i precedenti investitori pronti a incassare i guadagni magari dopo un primo rally, causando una certa volatilità nel mercato. 

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!