Giudice britannico blocca i beni di Craig Wright per evitare che evada le spese processuali

All'inizio del mese il giudice James Mellor ha stabilito che Wright non era, come aveva sostenuto, l'inventore di Bitcoin Satoshi Nakamoto.
Craig Wright
Indice

Un giudice britannico ha imposto un ordine di congelamento a livello mondiale su 6 milioni di sterline britanniche (7,6 milioni di dollari) di beni di Craig Wright per impedirgli di spostarli all’estero e di eludere le spese derivanti da un processo che ha stabilito che non era, come aveva affermato, l’inventore di Bitcoin Satoshi Nakamoto.

In una decisione del 14 marzo, il giudice James Mellor, che ha ascoltato la causa intentata dalla Crypto Open Patent Alliance (COPA), ha anche stabilito che Wright non è l’autore del white paper di Bitcoin né delle versioni iniziali del software Bitcoin. Poco dopo, Wright ha notificato alla Companies House, il registro delle imprese del Regno Unito, che le azioni della sua società RCJBR Holding erano state trasferite a DeMorgan, una società organizzata secondo le leggi di Singapore.

Secondo una sentenza datata mercoledì e pubblicata sul sito web del Bitcoin Legal Defense Fund, i costi della COPA ammontano a circa 6,7 milioni di sterline.

“Comprensibilmente, ciò ha dato adito a serie preoccupazioni da parte della COPA sul fatto che il dottor Wright stesse attuando misure per cercare di eludere le conseguenze sui costi della sua perdita al processo”, ha scritto Mellor nella sentenza, riferendosi al trasferimento delle azioni.

“Il dottor Wright ha una storia di inadempienza in relazione agli ordini di pagamento di denaro”, ha scritto Mellor, prima di descrivere alcuni esempi. ” … La COPA ha una richiesta molto forte di ottenere una somma molto consistente per le spese… Ritengo che ci sia un rischio molto reale di dissipazione“.

Fonte: Coindesk

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!