Giornata di lancio deludente per gli ETF su Bitcoin ed Ethereum ad Hong Kong, BTC che scende sotto i $61K

I nuovi ETF spot su Bitcoin ed Ethereum di Hong Kong hanno debuttato con scarso successo.
Bitcoin Ethereum ETF Hong Kong
Indice

Il debutto a Hong Kong di sei nuovi fondi negoziati in borsa (ETF) su Bitcoin ed Ethereum ha segnato un volume di scambi di 87,5 milioni di dollari di Hong Kong (11,2 milioni di dollari). Questo volume è stato significativamente inferiore a quello del debutto di 11 ETF spot su Bitcoin negli Stati Uniti, che ha raggiunto la cifra impressionante di 4,6 miliardi di dollari.

Nel frattempo, il prezzo di Bitcoin è sceso sotto i 61.000 dollari, registrando un calo del 2,3% nelle ultime 24 ore e dell’8% nell’ultima settimana.

Gli ETF di Hong Kong registrano volumi bassi

I dati della Borsa di Hong Kong (HKEX) indicano che la performance e l’interesse per i sei ETF su Bitcoin ed Ethereum gestiti da China Asset Management, Harvest Global, Bosera e HashKey sono stati relativamente bassi dopo il debutto di oggi a Hong Kong.

Il Bosera HashKey Bitcoin ETF ha registrato un volume di scambi di 249.000 HK$ nel primo giorno, mentre il Bosera HashKey Ether ETF ha visto un volume di scambi di 99.000 HK$ alla campana di chiusura.

Per contro, il China Asset Management (CAM) Bitcoin ETF ha registrato una performance migliore, generando un volume di scambi pari a 4,6 milioni di HK$ alla chiusura. Anche l’ETF CAM Ether ha registrato un volume di scambi pari a 4,6 milioni di dollari di Hong Kong.

Bitcoin scende sotto i 62.000 dollari

Anche con l’introduzione degli ETF su Bitcoin ed Ethereum a Hong Kong, il sentimento generale del mercato delle criptovalute rimane negativo. Forse spinto dai numeri deludenti provenienti dall’Asia, BTC ha reagito in modo negativo ed è sceso sotto i 61.000 dollari per la prima volta in 11 giorni.

Bitcoin ha iniziato la scorsa settimana con un certo slancio positivo, superando brevemente i 67.000 dollari. Tuttavia, non è riuscito a sostenere questa tendenza al rialzo e ha iniziato a perdere valore, raggiungendo un minimo di 60.700 dollari lunedì.

Dopo una breve ripresa fino a 64.800 dollari, Bitcoin ha affrontato un altro calo, faticando a mantenere anche un piccolo rally. Nel frattempo, il resto del mercato delle criptovalute ha seguito l’esempio, con una capitalizzazione di mercato in calo del 3% nelle ultime 24 ore a 2,35 trilioni di dollari.

Fonte: CryptoPotato

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!