Festa finita per GameStop, le memecoin seguiranno l’esempio?

La frenesia che circonda Gamestop e AMC si è estesa al regno delle criptovalute, il che significa che la recente correzione delle azioni di GameStop potrebbe innescare correzioni anche su più memecoin.
azioni Gamestop
Indice

Dopo aver creato un’enorme frenesia all’inizio della settimana, il prezzo delle azioni di GameStop Corp (NYSE: GME) ha subito una forte pressione di vendita. Mercoledì 15 maggio, il prezzo delle azioni GameStop è crollato del 18,87%, scendendo sotto i 40 dollari alla fine della giornata.

Nel corso delle contrattazioni pre-mercato di giovedì, le azioni GameStop stanno subendo un calo significativo, amplificando le perdite subite dal ribasso di mercoledì. Al momento, il prezzo delle azioni GME è in ribasso di un ulteriore 16%, scendendo a 32,20 dollari nelle contrattazioni pre-mercato.

Il recente movimento di mercato contrasta con il sostanziale aumento del valore di mercato di 9,6 miliardi di dollari registrato lunedì e martedì. Questa impennata ha fatto seguito all’attività di un account X collegato a Keith Gill, una figura strumentale nell’attirare l’attenzione su GameStop nel 2021, postando per la prima volta in quasi tre anni.

Il rally di GameStop e AMC ha anche innescato una massiccia impennata nell’intero settore delle criptovalute memecoin. Secondo i dati forniti dal fornitore di dati on-chain Santiment, asset importanti come $PEPE (+100%), $PONKE (+96%), $MAGA (+80%), $TURBO (+78%), ecc. hanno registrato guadagni sostanziali. Solo nell’ultima settimana, il volume degli scambi nel settore delle meme coin ha registrato un’impennata del 136%.

Tuttavia, con la fine della festa di GameStop, gli investitori che giocano nel settore dei meme coin dovrebbero fare attenzione a non fare nuove scommesse in questo momento.

La festa delle memecoin finirà insieme a GameStop?

La frenesia che circonda Gamestop e AMC si è estesa anche al regno delle criptovalute, in gran parte guidata dal loro fascino speculativo. Attualmente, queste due società dominano le discussioni sulle piattaforme di criptovalute, emergendo come gli argomenti di maggior tendenza all’interno della comunità.

Pertanto, è molto probabile che il calo delle memecoin segua quello di GameStop. La memecoin GameStop ($GME), basata su Solana, che ha avuto un’impennata di oltre il 4.400% questa settimana, è crollata del 46% nelle ultime 24 ore, con il prezzo che è sceso sotto 0,01 dollari. Sebbene si sia parlato di un prezzo della moneta meme GameStop ($GME) pari a 1 dollaro, per ora sembra un sogno lontano.

PEPE Coin, che ha toccato il suo massimo storico all’inizio di questa settimana, è attualmente in calo del 6% e viene scambiata a 0,00001041 dollari. Sul grafico a 3 giorni di PEPE, il TD Sequential indica due segnali di vendita: un 13 assertivo e una candela verde a nove. Inoltre, c’è una notevole divergenza ribassista tra il movimento dei prezzi e l’RSI.

Fonte: Coinspeaker

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!