“Abbiamo sbagliato”: Gala Games conferma che 240 milioni di dollari di token sono stati sottratti tramite un exploit

Un aggressore ha utilizzato un exploit per rubare 5 miliardi di token di Gala Games (GALA) lunedì, ma l'azienda lo ha definito un “incidente isolato”.
Gala Games exploit
Indice

Il prezzo del token Gala Games (GALA) è crollato lunedì dopo che un aggressore ha coniato e sottratto 5 miliardi di token tramite lo smart contract Gala. I token sottratti avevano un valore di circa 240 milioni di dollari al momento dell’exploit.

Alla fine, l’aggressore è riuscito a vendere 600 milioni di token tramite l’exchange decentralizzato Uniswap, per un valore di circa 29 milioni di dollari al momento dell’exploit. Il prezzo è crollato del 20% in meno di un’ora, passando da 0,048 a 0,038 dollari.

Un indirizzo di amministrazione di Gala Games compromesso o disonesto ha coniato 5 miliardi di $GALA (200 milioni di dollari) e ha venduto sistematicamente i token nelle ultime 2 ore”, ha scritto su Twitter lo pseudonimo sviluppatore di smart contract e revisore della sicurezza 0xQuit.

Quasi due ore dopo l’individuazione dell’hack, l’amministratore delegato di Gala Eric “Benefactor” Schiermeyer ha pubblicato un aggiornamento sul server Discord di Gala confermando l’exploit e spiegando la situazione.

“Abbiamo identificato la compromissione e nel giro di 45 minuti abbiamo messo in sicurezza e rimosso l’accesso non autorizzato al contratto di GALA”, ha scritto Schiermeyer. “È importante notare che il nostro contratto ETH per $GALA è sicuro e sotto la protezione di un portafoglio multi-sig. Non è mai stato compromesso”.

Lo stesso messaggio è stato pubblicato sull’account Twitter di Gala Games. Successivamente, Gala ha dichiarato che il wallet in questione è stato “congelato”. Di conseguenza, i restanti 4,4 miliardi di token che non sono stati venduti sono descritti nel post iniziale come “effettivamente bruciati”, il che significa che non possono essere trasferiti o consultati e quindi sono considerati distrutti. L’offerta totale di GALA comprende 50 miliardi di token.

“Abbiamo commesso un errore nei nostri controlli interni… questo non sarebbe dovuto accadere e stiamo prendendo provvedimenti per assicurarci che non accada mai più”, ha aggiunto Schiermeyer. “Crediamo di aver identificato il colpevole e stiamo attualmente lavorando con l’FBI, il DOJ e una rete di autorità internazionali”.

In un tweet successivo, Gala Games ha descritto l’attacco come un “incidente isolato”. Gala non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di Decrypt.

GALA è rimbalzata a un prezzo di circa 0,04272 dollari nel momento in cui scriviamo, rendendo il prezzo del token essenzialmente piatto nelle ultime 24 ore. Ciò è dovuto in parte a un’impennata del mercato che ha visto Ethereum stesso salire del 20% nell’ultimo giorno, con gli effetti residui dell’oscillazione del mercato che apparentemente compensano l’impatto delle vendite.

Nel 2023, Schiermeyer ha citato in giudizio il cofondatore di Gala Wright Thurston, sostenendo che quest’ultimo avrebbe rubato 130 milioni di dollari in token GALA.

Secondo la causa, i token GALA sono stati spostati da un wallet aziendale e distribuiti in 43 portafogli sotto il controllo di Thurston prima di essere venduti tra il settembre 2022 e il maggio 2023.

In una contro-denuncia, Thurston sostiene che Schiermeyer ha trascurato di chiedere il suo contributo durante le transazioni che hanno portato alla “vendita e allo spreco [di] milioni di dollari in beni aziendali”.

Fonte: Decrypt

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!