FTX ripagherà i creditori in pieno e non riprenderà le operazioni

L’exchange non riprenderà le operazioni
FTX
Indice

Stando a quanto si apprende da notizie che stanno circolando in rete a seguito delle udienze relative al processo per bancarotta, FTX dovrà ripagare i suoi creditori in pieno. Inoltre, non sarà rilanciato come inizialmente ipotizzato.

FTX ripaga i creditori 

La notizia che sta rimbalzando su X rivela che l’exchange finito in bancarotta ripagherà i creditori.

Sarebbero stati gli avvocati dell’exchange ad annunciare che i creditori verranno completamente rimborsati per quello che era il valore detenuto nei loro wallet al momento del crollo del novembre 2022. Dunque i rimborsi saranno effettuati ai prezzi di novembre 2022. 

Stando a quanto riporta Bloomberg, adesso la curatela dovrà occuparsi di esaminare le richieste dei creditori per poi procedere con 

Niente FTX 2.0

L’altra grande news è che FTX non riprenderà le operazioni. Si era ipotizzato che la piattaforma potesse ripartire, sotto un’altra dirigenza, dal momento che l’ex CEO Sam Bankman Fried è stato dichiarato colpevole ed è attualmente in carcere in attesa della sentenza definitiva. 

Certo sarebbe stato difficile per la piattaforma riconquistarsi la fiducia degli investitori. Ma va detto che FTX al momento del fallimento datato novembre 2022, era la seconda piattaforma di scambi crypto dietro solo a Binance. 

Il fallimento di FTX

Il fallimento di FTX è partito da un’inchiesta di Coindesk che metteva in dubbio i bilanci di Alameda Research, una delle aziende collegate a FTX e amministrata da Caroline Elison, che nel processo per bancarotta si è dichiarata colpevole.

A questa inchiesta è seguito un tweet di Changpeg Zhao, allora CEO di Binance, che annunciava di liquidare le posizioni di Binance in FTT, il token di FTX. Si è innescata una spirale di vendite che ha mandato in crisi di liquidità FTX, che è stato costretto a dichiarare bancarotta, rivelando un buco da decine di miliardi. 

HOT TOPIC

Articoli correlati

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!