I fondi crypto registrano 206 milioni di dollari di deflussi settimanali, guidati dagli ETF statunitensi sul Bitcoin: CoinShares

La cautela degli investitori persiste mentre i titoli azionari blockchain affrontano l'undicesima settimana di deflussi.
Fondi crypto deflussi
Indice

I prodotti negoziati in borsa (ETP) sulle criptovalute hanno registrato 206 milioni di dollari di deflussi la scorsa settimana e un calo di 18 miliardi di dollari nel volume degli scambi, rivela un report della società di gestione patrimoniale CoinShares. I prodotti Bitcoin (BTC) rappresentano il 28% dei volumi di scambio, in calo rispetto al 55% del mese precedente.

James Butterfill, responsabile della ricerca di CoinShares, ha dichiarato che questa tendenza indica una diminuzione dell’interesse da parte degli investitori di ETP ed ETF, probabilmente dovuta all’aspettativa che la Federal Reserve mantenga gli attuali alti tassi di interesse per un periodo prolungato.

La scorsa settimana Bitcoin ha registrato deflussi per 192 milioni di dollari, ma non c’è stato molto movimento per fare short sulla criptovaluta, mentre i prodotti short su Bitcoin hanno registrato deflussi minimi di 300.000 dollari. Ethereum ha continuato la sua tendenza con 34 milioni di dollari in uscita, segnando la sesta settimana consecutiva di deflussi. Una nota più positiva è rappresentata dai prodotti multi-asset che hanno registrato afflussi per 9 milioni di dollari. Inoltre, Litecoin e Chainlink hanno attirato rispettivamente 3,2 e 1,7 milioni di dollari.

Afflussi prodotti crypto
Afflussi prodotti crypto | Fonte: CoinShares

A livello regionale, gli ETF sono stati i principali responsabili dei deflussi negli Stati Uniti, con 244 milioni di dollari che hanno lasciato il mercato. Questo spostamento si è concentrato sugli ETF consolidati, mentre gli ETF di nuova emissione hanno continuato ad attrarre capitali, anche se a un tasso ridotto rispetto alle settimane precedenti. Il Canada e la Svizzera hanno invece registrato afflussi rispettivamente di 30 e 8 milioni di dollari, mentre la Germania ha registrato deflussi minori di 8 milioni di dollari.

I titoli di azioni blockchain hanno affrontato l’undicesima settimana consecutiva di deflussi, per un totale di 9 milioni di dollari, dato che gli investitori continuano a temere l’impatto dell’imminente halving sulle società di mining.

Fonte: Cryptobriefing

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!