L’ETF Bitcoin spot di Grayscale si “dimezza” prima dell’halving di BTC

L'ETF Bitcoin spot di Grayscale si "dimezza" prima dell'halving di BTC GBTC, il più grande ETF di Bitcoin spot, si è "dimezzato" dal lancio del trading a gennaio, ma rivali come IBIT di BlackRock hanno guadagnato oltre il 10.000%.
ETF Bitcoin Grayscale
Indice

Grayscale Investments, uno dei più importanti investitori di Bitcoin, ha visto le sue partecipazioni in un fondo negoziato in borsa (ETF) di BTC scendere del 50% in vista dell’atteso evento di halving di Bitcoin.

Le disponibilità di Bitcoin nel Grayscale Bitcoin Trust ETF (GBTC) si sono ridotte della metà rispetto ai 619.220 BTC del primo giorno di negoziazione dell’11 gennaio.

Secondo i dati di GBTC, l’ETF Bitcoin spot deteneva 309.871 BTC nel 66° giorno di negoziazione, il 16 aprile, con un calo del 50% rispetto al debutto. Al momento in cui scriviamo, l’importo vale 19,7 miliardi di dollari.

“L’halving” del GBTC è arrivato solo due giorni prima del tanto atteso halving di Bitcoin, che ridurrà la ricompensa del mining del 50% da 6,25 BTC a 3,125 BTC.

L’halving di Bitcoin, che si verifica una volta ogni quattro anni, ovvero una volta ogni 210.000 blocchi, è un evento importante, spesso legato ai successivi rialzi del mercato delle criptovalute.

I due eventi non sono correlati, ma costituiscono un’altra coincidenza nella cronologia degli eventi legati a Bitcoin.

Precedenti cicli dell'halving di Bitcoin

GBTC ha subito un massiccio sell-off dal primo giorno di trading, con un impatto significativo sul prezzo di Bitcoin.

I deflussi sono stati in gran parte attribuiti alle elevate commissioni di negoziazione, dato che GBTC aveva le commissioni più elevate tra i 10 ETF Bitcoin spot negli Stati Uniti – 1,5% all’inizio delle negoziazioni. La maggior parte degli ETF Bitcoin ha ridotto le proprie commissioni per aumentare la competitività, fissando le commissioni di negoziazione tra lo 0,2% e lo 0,4%.

Il principale rivale di GBTC, iShares Bitcoin Trust (IBIT) di BlackRock, ha offerto una commissione dello 0,25% all’inizio delle contrattazioni, senza includere uno sconto dello 0,12% per i primi 5 miliardi di dollari di asset scambiati durante il periodo di deroga.

L’ETF Bitcoin spot di BlackRock ha attirato molti afflussi, con un’impennata delle partecipazioni di oltre il 10.000% da appena 2.621 BTC al debutto delle contrattazioni a 272.548 BTC il 16 aprile. L’IBIT di BlackRock è ora al 13% di distanza dal raggiungimento delle partecipazioni in GBTC.

Nonostante la rapida crescita, l’IBIT non è riuscito ad assorbire i deflussi di 309.349 BTC. Tuttavia, con altri otto emittenti, i fornitori di ETF Bitcoin spot hanno accumulato circa 224.552 BTC, esclusi i GBTC, dal lancio del trading.

Al 16 aprile 2024, i 10 ETF Bitcoin spot detenevano collettivamente circa 862.162 BTC, per un valore di 54,7 miliardi di dollari.

Fonte: Cointelegraph

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!