ETF Bitcoin Spot, i commenti della SEC che fanno temere il rinvio

Proprio alla vigilia della data ultima per una pronuncia, l’autorità USA ha rilasciato un feedback che fa temere per l’approvazione 
ETF Bitcoin Spot
Indice

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha rilasciato nuovi commenti riguardanti gli ETF spot su Bitcoin. Questi commenti sono arrivati poco prima della scadenza del 10 gennaio, data in cui la SEC doveva decidere sull’approvazione di questi prodotti finanziari. E ora c’è chi teme il rinvio.

Cosa ha detto la SEC.

La SEC ha inviato commenti aggiornati su documenti S-1 relativi agli ETF, suscitando preoccupazioni su un possibile ritardo nell’approvazione. Sebbene il contenuto specifico dei commenti non sia stato reso pubblico, l’attenzione si è concentrata sulla tempistica e sulle implicazioni per il mercato. 

Il feedback della SEC è arrivato poco dopo che i richiedenti gli ETF spot su Bitcoin avevano depositato la documentazione aggiornata. 

L’opinione degli esperti sull’approvazione degli ETF Bitcoin Spot

Mentre alcuni esperti interpretano l’azione della SEC come un potenziale segnale di ritardo, altri la considerano un passo procedurale standard. 

L’industria e gli osservatori del mercato rimangono divisi sulle possibili implicazioni di questi commenti.

James Seyffart, analista di Bloomberg, evidenzia la rapidità della risposta della SEC come inusuale, ipotizzando tuttavia che non si tratti di un segnale di ritardo o rinvio. 

È un commento che arriva in risposta al tweet di Perianne Boring, fondatore e CEO della Chamber of Digital Commerce, che interpreta invece le azioni della SEC come un possibile indicatore di ritardo. 

Eleanor Terrett, giornalista di Fox Business, riporta che coloro che hanno ricevuto i commenti della SEC sono fiduciosi che non ci sia stato un cambiamento di piani. 

Insomma, sembra prevalere un sentiment di ottimismo verso l’approvazione entro il 10 gennaio.

Le condizioni del mercato con BTC sopra i 46.000 dollari

Nel frattempo, il prezzo di Bitcoin ha superato la resistenza dei 46.000 dollari, mantenendo un clima di ottimismo tra gli investitori. 

L’aumento di BTC è di oltre il 6% sulle 24 ore e la sua capitalizzazione di mercato ha superato i 900 miliardi di dollari. Sembra dunque che Bitcoin non tema ritardi o rinvii in questo momento.

HOT TOPIC

Articoli correlati

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!