ETF Bitcoin, $1,3 miliardi di afflussi: recuperate le perdite di aprile

Anche i volumi dei fondi negoziati in borsa su Bitcoin sono tornati ad aumentare.
Afflussi ETF Bitcoin
Indice

Gli ETF Bitcoin hanno registrato afflussi significativi a maggio, recuperando le perdite subite ad aprile. Secondo l’esperto di ETF di Bloomberg, Eric Balchunas, gli afflussi hanno raggiunto $1,3 miliardi nelle ultime due settimane, riportando gli ETF Bitcoin a livelli netti positivi.

$1,3 miliardi di afflussi negli ETF Bitcoin a maggio

Secondo Eric Balchunas, gli ETF Bitcoin hanno registrato $1,3 miliardi di afflussi nelle ultime due settimane, compensando interamente i flussi negativi di aprile. Questo porta il totale netto degli afflussi a +$12,3 miliardi dall’inizio. 

Balchunas ha sottolineato l’importanza di questo numero poiché bilancia entrate e uscite, fenomeno normale per gli ETF. In un altro tweet, Balchunas ha evidenziato come sia importante non reagire emotivamente ai flussi in entrata e uscita, sottolineando che a lungo termine si prevede che il saldo netto sarà positivo. Inoltre, i flussi in entrata e uscita rappresentano solo l’1-2% del patrimonio gestito (AUM), rendendo le variazioni meno significative rispetto alle dimensioni complessive del mercato.

Tornano a salire i volumi degli ETF Bitcoin

I volumi degli ETF Bitcoin sono aumentati significativamente, raggiungendo livelli che non si vedevano dalla fine di marzo. Secondo i dati della società di ricerca Santiment, i volumi giornalieri spot di Bitcoin hanno superato i $5 miliardi. 

In particolare, i sette maggiori ETF spot negli Stati Uniti hanno registrato un volume complessivo di $5,65 miliardi, il più alto dal 24 marzo. Questo aumento di attività di trading è visto come un indicatore positivo per il mercato, con un ritorno agli afflussi positivi in ogni giorno della settimana del 17 maggio. Anche il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), noto per le precedenti significative uscite, ha visto un interesse modesto con afflussi di $27 milioni e $4,6 milioni rispettivamente per il 16 e 17 maggio.

Il prezzo di Bitcoin

In questo contesto favorevole per gli ETF, anche il prezzo di Bitcoin ha visto una notevole ripresa, avvicinandosi ai $67.000 e segnando nuovi massimi per maggio. SecondoQCP Capital, diversi fattori stanno contribuendo a questa continuazione rialzista, tra cui l’adozione istituzionale e l’uscita di Bitcoin dalla fase post-halving. 

Diverse analisi tecniche indicano che Bitcoin potrebbe presto tornare ad attaccare la soglia dei 70.000 dollari e potrebbe anche proiettarsi verso il suo record storico messo a segno lo scorso marzo. 

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!