Donald Trump potrebbe essere il maggior sostenitore del prezzo del Bitcoin secondo gli esperti

L'ex presidente USA ora candidato alla Casa Bianca ha espresso il suo sostengo al settore crypto.
Donald Trump Bitcoin
Indice

L’ex presidente Donald Trump ha recentemente espresso un forte sostegno a Bitcoin e alle criptovalute, discostandosi notevolmente dalla sua precedente posizione scettica. Questo significativo cambio di rotta, evidenziato in un recente video diffuso tra gli appassionati di criptovalute e gli investitori, ha stimolato le speculazioni sulle potenziali implicazioni per Bitcoin e le altre valute digitali in vista delle elezioni americane di novembre.

Come Trump potrebbe far salire il prezzo del Bitcoin

I commenti di Trump sono stati discussi dall’analista MacroScope su X. L’analista ha sottolineato l’importanza delle dichiarazioni di Trump: “A questo punto, avrete probabilmente visto il video degli stridenti e probabilmente sbalorditivi commenti pro-crypto di Trump”. MacroScope ha suggerito che le implicazioni del nuovo sostegno di Trump potrebbero essere profonde, in particolare perché un cambiamento positivo nella politica di Washington, D.C., per quanto riguarda le criptovalute non è stato considerato nei prezzi di mercato attuali.

MacroScope ha inoltre affermato: “In termini di potenziale impatto sui prezzi di BTC, questo dovrebbe essere osservato molto, molto da vicino nei prossimi mesi”. La dichiarazione riflette un sentimento più ampio all’interno della comunità finanziaria, secondo il quale le approvazioni politiche possono portare a movimenti di mercato, in particolare quando suggeriscono un cambiamento negli approcci normativi. L’analista ha fatto un parallelo con la sottovalutazione da parte del mercato dell’impatto degli ETF spot sul Bitcoin, indicando che uno scenario simile potrebbe verificarsi se i commenti di sostegno di Trump si traducessero in cambiamenti politici formali.

Nel frattempo, la credibilità delle promesse di Trump è un fattore critico per valutare i potenziali esiti delle sue dichiarazioni pro-crypto. Sebbene Trump sia noto per fare promesse ambiziose per raccogliere consensi, MacroScope ha osservato: “Sì, prometterà qualsiasi cosa di fronte a una folla per ottenere applausi. Ma da vari resoconti di insider, sappiamo anche che una volta fatta una promessa di alto profilo, è ben consapevole dell’attenzione e dell’approvazione che ha ottenuto, e si sente obbligato a mostrare almeno l’apparenza di seguire la politica”.

Questo modello comportamentale suggerisce che Trump potrebbe continuare a sostenere politiche a favore di Bitcoin e criptovalute, almeno in apparenza, per mantenere il favore che ha ottenuto da queste dichiarazioni. Inoltre, il discorso politico sulle criptovalute si intreccia con le speculazioni sulla futura leadership della Federal Reserve. L’ex governatore della Fed Kevin Warsh, considerato un potenziale successore di Jerome Powell, ha già espresso una comprensione sfumata del valore di Bitcoin, in particolare alla luce dell’indebolimento del dollaro.

Fonte: NewsBTC

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!