Donald Trump ha $10 milioni in criptovalute

Arkham rivela il saldo del wallet riconducibile all'ex presidente USA.
Donald Trump
Indice

Donald Trump, ex presidente degli Stati Uniti e attuale candidato presidenziale, ha visto il valore del suo portafoglio di criptovalute superare i 10 milioni di dollari. Questo aumento è stato principalmente alimentato dal memecoin MAGA, che ha raggiunto un record storico. La notizia arriva mentre Trump promette di sostenere l’industria delle criptovalute nella sua campagna elettorale.

$10 milioni in criptovalute per Donald Trump: Arkham

Secondo Arkham Intelligence, il wallet di criptovalute di Donald Trump ha superato i 10 milioni di dollari il 27 maggio, grazie all’aumento del valore del memecoin MAGA (TRUMP). 

Trump detiene 579.290 token TRUMP, che costituiscono la parte più significativa del suo wallet, con un valore di circa 6,79 milioni di dollari. Questo memecoin, lanciato lo scorso anno, ha visto un incremento del 53% nell’ultima settimana, in parte dovuto agli endorsement di Trump sulle criptovalute.

Oltre alla meme coin TRUMP, il portafoglio di Trump include 464,2 Ethereum (ETH), valutati circa 1,79 milioni di dollari, e un milione di token MVP, un altra memecoin collegata alla sua campagna elettorale, attualmente valutato circa 473.000 dollari. N

onostante il recente calo dell’8,8% del prezzo di TRUMP, il valore complessivo del wallet di Trump rimane significativo, attestandosi intorno ai 9,5 milioni di dollari.

L’ascesa di MAGA Coin

La memecoin MAGA, lanciata con l’obiettivo di sostenere i veterani statunitensi e proteggere i bambini, ha contribuito in modo significativo alla crescita del portafoglio di criptovalute di Trump. Sebbene non sia ufficialmente affiliato né approvato da Trump, l’associazione con il suo nome ha alimentato l’interesse degli investitori. La criptovaluta ha raggiunto un massimo storico di 13,24 dollari il 27 maggio, prima di subire un leggero calo.

MAGA (TRUMP) prezzo
Fonte: Coinmarketcap

La popolarità di MAGA è in parte dovuta alle recenti dichiarazioni di Trump a favore delle criptovalute. L’ex presidente ha espresso il suo sostegno al settore, promettendo di proteggere l’industria dalle politiche restrittive dell’amministrazione Biden. Questi fattori hanno contribuito a un aumento della fiducia degli investitori nel memecoin e nel potenziale pro-crypto di Trump.

Le criptovalute nella campagna per le presidenziali USA

Nella sua campagna per le elezioni presidenziali del 2024, Trump ha adottato una posizione esplicitamente pro-crypto. Ha promesso di fermare le iniziative anti-crypto dell’amministrazione Biden e di garantire che il futuro delle criptovalute e di Bitcoin sia sviluppato negli Stati Uniti, anziché all’estero. Ha inoltre dichiarato il suo sostegno al diritto di auto-custodia delle criptovalute per i 50 milioni di possessori negli Stati Uniti e ha assicurato che non permetterà la creazione di una valuta digitale della banca centrale.

La campagna di Trump accetta ora donazioni in criptovalute tramite Coinbase. È possibile donare BTC, ETH, Dogecoin, XRP, Solana e Shiba Inu. Questo segna un cambiamento significativo rispetto alle sue posizioni precedenti, dimostrando un’apertura verso l’industria delle criptovalute che potrebbe influenzare positivamente il settore in caso di una sua vittoria elettorale.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!