Le disponibilità di Bitcoin di Tesla sono rimaste invariate nel 4° trimestre

L'azienda guidata da Elon Musk detiene oltre 387 milioni di dollari in bitcoin.
Tesla Bitcoin
Indice

Le partecipazioni in Bitcoin (BTC) del produttore di auto elettriche Tesla (TSLA) sono rimaste invariate nel quarto trimestre del 2023, secondo l’ultimo rapporto sugli utili pubblicato mercoledì.

Il rapporto trimestrale non menziona Bitcoin, il che implica che l’azienda non ha acquistato o venduto Bitcoin nei tre mesi conclusi a settembre. Le partecipazioni hanno un valore di 387 milioni di dollari ai prezzi attuali.

Tesla detiene oltre 9.720 BTC, secondo i dati tracciati da Bitcoin Treasuries, ed è il terzo maggior detentore pubblico dell’asset dopo la società di software MicroStrategy (MSTR) e l’operatore minerario Marathon (MARA).

La società guidata da Elon Musk ha investito 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin nel febbraio 2021, accumulando circa 43.000 BTC. Nello stesso mese, Tesla ha dichiarato che avrebbe iniziato ad accettare Bitcoin come forma di pagamento.

Tuttavia, nel corso dello stesso anno ha iniziato a vendere le sue partecipazioni per massimizzare la sua posizione di cassa tra le incertezze legate al lockdown per COVID. Nel secondo trimestre del 2022, Tesla ha dichiarato di aver venduto il 75% dei Bitcoin in suo possesso.

Fonte: Coindesk

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!