I deflussi dal Bitcoin Trust di Grayscale (GBTC) mostrano segni di rallentamento, ma rimane l’incertezza

Gli analisti restano cauti sull'impatto a lungo termine del continuo esodo di GBTC.
Deflussi Grayscale
Indice

I deflussi giornalieri dal Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) hanno raggiunto il punto più basso dal giorno del lancio, facendo sperare in una potenziale fine dell’esodo. Tuttavia, gli esperti rimangono cauti di fronte all’evolversi della situazione.

I deflussi del Grayscale Bitcoin Trust si attenuano

I deflussi giornalieri dal Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) hanno registrato un notevole rallentamento per due giorni consecutivi, con i dati che indicano il deflusso giornaliero più ridotto dal lancio dell’ETF Bitcoin spot di Grayscale. Secondo BitMEX Research, i deflussi del GBTC sono stati pari a 429 milioni di dollari, con un calo del 33%.

Questa apparente riduzione dei deflussi ha portato all’ottimismo di alcuni osservatori del mercato, secondo i quali l‘attuale selloff multimiliardario di Bitcoin potrebbe mostrare segni di riduzione.

Gli analisti restano cauti

Nonostante il recente rallentamento dei deflussi, Eric Balchunas, analista di ETF di Bloomberg, ha sottolineato che i deflussi di GBTC sono ancora una cifra consistente, anche se in tendenza al ribasso. Balchunas ha osservato che ci sono “troppe incognite” per determinare quando l'”esodo di massa” di GBTC si arresterà.

In nove giorni di trading, GBTC ha registrato un deflusso di 106.092 BTC, pari a circa 4,4 miliardi di dollari. Balchunas aveva precedentemente stimato che GBTC avrebbe perso circa il 25% delle sue azioni in circolazione prima di una potenziale fine dei deflussi.

Potenziale interpretazione errata dei dati

La società di tracking blockchain Arkham Intelligence ha emesso una nota di cautela sull’interpretazione dei dati delle transazioni di GBTC. Secondo Arkham, i dati sui deflussi di GBTC visualizzati sulla sua piattaforma sono suddivisi tra Coinbase Prime e i nuovi indirizzi di custodia di GBTC.

Ciò implica che non tutti i BTC trasferiti da Grayscale Bitcoin Trust vengono necessariamente riscattati. Arkham ha spiegato: “A causa della struttura input-output della sua blockchain, gli output delle transazioni Bitcoin sono spesso suddivisi tra più indirizzi”.

Arkham ha inoltre precisato che “i wallet di custodia GBTC inviano spesso a più indirizzi”, con il risultato che alcuni dei BTC inviati in una transazione vanno a un indirizzo diverso da quello inizialmente indicato nel pannello della transazione.

Cosa ci aspetta per GBTC?

Mentre la situazione dei deflussi di GBTC continua ad evolversi, gli investitori e i partecipanti al mercato stanno monitorando attentamente gli sviluppi. Il potenziale rallentamento dei deflussi potrebbe dare un po’ di tregua a GBTC, ma il più ampio mercato delle criptovalute rimane dinamico e imprevedibile.

Fattori come le modifiche normative, il sentiment del mercato e gli eventi macroeconomici potrebbero ancora influenzare il futuro di GBTC e delle sue partecipazioni in Bitcoin.

Fonte: Cryptopolitan

HOT TOPIC

Articoli correlati

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!