Coinbase e i titoli delle criptovalute calano nonostante l’approvazione dell’ETF su Bitcoin

Reazione in aspettata del mercato azionario per le aziende crypto quotate in borsa.
Coinbase azioni
Indice

NEW YORK – Con una sorprendente reazione del mercato, le azioni di importanti società legate alle criptovalute, tra cui Coinbase (NASDAQ:COIN) Global Inc. (NASDAQ:COIN), MicroStrategy Inc. (NASDAQ:MSTR), Marathon Digital (NASDAQ:MARA) Holdings Inc. (NASDAQ:MARA) e Riot Platforms Inc. (NASDAQ:RIOT), hanno subito un calo l’11 gennaio, in seguito all’approvazione da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) dei fondi negoziati in borsa (ETF) per i Bitcoin.

Nonostante il potenziale per una maggiore adozione delle criptovalute a livello mainstream con il via libera della SEC agli ETF di Bitcoin spot, queste società hanno visto i loro prezzi azionari scendere. Il calo si è verificato anche se Grayscale Bitcoin Trust ha registrato un’impennata iniziale dopo la sua trasformazione in ETF. Questa reazione del mercato è stata in qualche modo inaspettata, dato che gli ETF di Bitcoin spot sono stati a lungo previsti per fornire agli investitori un’esposizione più diretta al prezzo del Bitcoin.

Il 10 e l’11 gennaio Coinbase, uno dei principali exchange di criptovalute, ha subito una forte pressione di vendita. Ciò è avvenuto nonostante gli elevati volumi di trading della società e il suo ruolo chiave di depositario dell’ETF Grayscale appena approvato e di altri fondi. Il calo dei prezzi delle azioni suggerisce che gli investitori potrebbero aver nutrito preoccupazioni che vanno oltre l’immediata notizia positiva dell’approvazione dell’ETF.

Le valutazioni degli analisti su queste società hanno mostrato prospettive diverse. Mizuho ha mantenuto un rating “underperform” su Coinbase con un obiettivo di prezzo di 54 dollari. Al contrario, MicroStrategy, nota per le sue consistenti partecipazioni in Bitcoin nel suo bilancio, ha ricevuto un rating “buy” con un prezzo obiettivo di 607,75 dollari. Marathon Digital, un miner di criptovalute, ha una raccomandazione “hold” (mantenere) con un obiettivo di 13,61 dollari, che indica una posizione più neutrale da parte degli analisti. Allo stesso modo, Riot Platforms, un altro operatore del settore del mining di criptovalute, ha ricevuto una valutazione “buy moderata” con un prezzo obiettivo di 17,09 dollari.

Fonte: Investing.com

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!