Bitcoin ha già superato l’oro nell’allocazione del portafoglio degli investitori – JPMorgan

Bitcoin vs oro
Indice

Gli analisti di JPMorgan hanno dichiarato che, al netto della volatilità, l’allocazione di Bitcoin nei portafogli degli investitori ha già superato quella dell’oro. In particolare, la criptovaluta di punta ha un’allocazione 3,7 volte superiore rispetto al metallo prezioso.

La relazione ha evidenziato un afflusso netto di 9 miliardi di dollari negli ETF Bitcoin dalla loro nascita, tenendo conto dei deflussi di Grayscale e suggerisce che le dimensioni potenziali del mercato degli ETF Bitcoin potrebbero raggiungere i 62 miliardi di dollari se si utilizza l’oro come benchmark.

Febbraio ha segnato uno dei periodi più ottimistici per il mercato delle criptovalute, con un’impennata della capitalizzazione di mercato totale di quasi il 40% mese su mese a 2.200 miliardi di dollari.

Questa impennata è stata guidata principalmente da un aumento del 45% del Bitcoin e del 47% di Ethereum. Anche se le altcoin sono rimaste indietro nella performance, hanno comunque registrato guadagni a due cifre. Anche i settori della finanza decentralizzata (DeFi) e dei token non fungibili (NFT) hanno registrato guadagni durante questo rally.

Le vendite nette degli ETF Spot Bitcoin sono salite a 6,1 miliardi di dollari a febbraio, rispetto agli 1,5 miliardi di dollari di gennaio.

Il valore di BTC è aumentato del 33% nelle ultime due settimane, raggiungendo un nuovo massimo storico, un aumento che si è verificato in concomitanza con afflussi significativi negli ETF Bitcoin spot. Allo stesso modo, anche i titoli delle aziende legate al mining di criptovalute hanno toccato nuovi massimi storici a febbraio.

Fonte: Investing.com

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!