Bitcoin torna sopra i 72.000 dollari, quale sarà il prossimo target

Slancio rialzista per BTC nella giornata di lunedì
Bitcoin 72.000 dollari
Indice

Bitcoin è tornato sopra la soglia dei 72.000 dollari durante le ore di trading del mercato asiatico lunedì mattina. BTC sta guadagnando il 4% sulle 24 ore. 

Bitcoin a 72.000 dollari: massiccia ondata di liquidazioni. 

Con BTC che arriva di nuovo a 72.000 dollari aumentano anche le liquidazioni. Al momento della stesura di questa notizia, Coinglass registra liquidazioni pari a 66,50 milioni di dollari nelle ultime 24 ore per quel che riguarda le posizoni nel mercato dei derivati su BTC. Di queste liquidazioni, 55,72 milioni hanno riguardato posizioni short. 

Tuttavia la massiccia ondata di liquidazioni potrebbe non essere finita. Secondo Ali Martinez, popolare analista di criptovalute su X, si potrebbero raggiungere i 72 milioni di dollari di liquidazioni. 

Prossimi obiettivi per Bitcoin

Lo stesso Ali Martinez ritiene che ora che Bitcoin ha superato il target dei 70.800 dollari, il prossimo obiettivo sono gli 85.000 dollari.

Altre previsioni sono ancora più ottimistiche. Un’altra analisi che sta circolando su X mostra dati di analisi tecnica secondo cui Bitcoin sarebbe pronto a una “salita parabolica”. 

Inoltre, BTC ha chiuso il secondo mes  consecutivo sopra un indicatore noto come bande di Bollinger. E ogni volta che ciò è accaduto, il prezzo di Bitcoin è raddoppiato nel giro di poco tempo. Ai valori attuali, vorrebbe dire che BTC può spingersi ben oltre i 100.000 dollari, trovando la forza per raggiungere i $140.000.

Sicuramente il fatto che manchino solo due settimane o poco più all’halving sta facendo aumentare la freenesia e l’entusiasmo intorno a Bitcoin per possibili nuovi record. A Bitcoin basterebbe un ulteriore slancio del 2% dai valori attuali per superare i 73.750 dollari, cioè il valore dell’ultimo ATH datato 14 marzo 2024. 

Quando avverrà l’halving, stimato per il 18 aprile al momento secondo i dati di nicehash, la produzione di Bitcoin rallenterà e si ridurrà drasticamente l’offerta. Se ciò avvenisse mentre gli afflussi degli ETF Bitcoin restano alti, è ipotizzabile uno shock della domanda che potrebbe portare a un aumento del prezzo in uno scenario di offerta limitata.

Non resta che attendere poco meno di due settimane.  

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!