Bitcoin si mantiene sopra i 43.000 dollari, Chainlink in ascesa

Nel fine settimana si è fatta notare la performance di Chainlink che punta a raggiungere i 20 dollari.
Bitcoin 43000
Indice

Il prezzo di Bitcoin si è mantenuto sopra i 43.000 dollari nelle ore pomeridiane europee di lunedì, dopo un fine settimana piuttosto stabile, mostrando un recente schema di bassa volatilità prima dell’apertura dei mercati statunitensi.

Bitcoin a 43.500 dollari

Con l’apertura dei mercati azionari negli Stati Uniti, il prezzo di Bitcoin ha raggiunto un nuovo massimo di febbraio, superando i $43.500, in risposta alle turbolenze dei mercati azionari cinesi, che hanno visto un calo dell’8% in un solo giorno.

Le perdite in Cina hanno innescato discussioni su una possibile recessione, con il mercato azionario cinese che ha perso $7 trilioni di valore negli ultimi 3 anni.

Per quel che riguarda Bitcoin, invece, l’aumento dell’open interest, che ha raggiunto $775 milioni, e il calo degli outflow dal Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) indicano una tendenza incoraggiante.

Proprio gli ETF continuano ad attrare l’attenzione. Non solo BlackRock e Fidelity si fanno notare per i loro afflussi da record, ma è l’intero settore che continua ad attirare risorse con ben 700 milioni di dollari in ingresso la scorsa settimana, secondo i dati di CoinShares.

L’ottima performance di Chainlink

Se il prezzo di Bitcoin si mantiene poco volatile, chi si è fatto notare nel fine settimana è stato Chainlink.

Chainlink (LINK) è risultato tra i pochi guadagni maggiori con un balzo del 7% nelle ultime 24 ore, raggiungendo il massimo degli ultimi 22 mesi. 

Questo ottimo andamento non solo sta proiettando Chainlink verso lo sfondamento della soglia dei 20 dollari, ma ha catapultato LINK direttamente nella top 10 delle criptovalute a maggiore capitalizzazione su Coinmarketcap. 

Secondo un’analisi che sta circolando su X, LINK starebbe attirando investitori istituzionali, come dimostrerebbero delle operazioni che coinvolgno 8 wallet. 

Il sentiment positivo verso LINK è aumentato negli ultimi mesi grazie all’interesse crescente nella tokenizzazione degli asset reali (RWA), una innovativa funzione di Chainlink che consente di “portare su blockchain” asset come valute, commodity, equity e obbligazioni.  

HOT TOPIC

Articoli correlati

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!