Bitcoin al di sotto dei 20.000 dollari nel sondaggio dei consumatori di Deutsche Bank

Gli esperti di Deutsche Bank prevedono che Bitcoin manterrà una tendenza al rialzo sostenuta.
Bitcoin Deutsche Bank
Indice

Deutsche Bank, una banca d’investimento multinazionale tedesca, ha intervistato i consumatori sulla traiettoria futura del Bitcoin. I risultati mostrano un sentiment diviso, con circa un terzo degli intervistati che prevede che la prima criptovaluta al mondo crollerà sotto la soglia dei 20.000 dollari entro la fine dell’anno.

Questa proiezione suggerisce che Bitcoin perderà 50.000 dollari rispetto alla sua valutazione attuale. Questo crollo dei prezzi farà sì che la moneta raggiunga i livelli osservati durante l’inverno delle criptovalute del 2022.

Degli oltre 3.600 intervistati, solo il 10% prevede che Bitcoin supererà i 75.000 dollari entro la fine di dicembre. Nel frattempo, il 40% è fiducioso nelle prospettive della criptovaluta. Al contrario, il 38% ne prevede la scomparsa, sostenendo che Bitcoin perderà il suo valore totale e la sua rilevanza sul mercato.

Nel frattempo, meno dell’1% degli intervistati considera le criptovalute “solo una moda che finirà per svanire”. I risultati del sondaggio riflettono il dibattito in corso sulla redditività del Bitcoin e le diverse opinioni dei consumatori sulla sua traiettoria futura.

Secondo i dettagli del sondaggio riportati da Bloomberg, Bitcoin ha registrato una crescita significativa, trainata dalle aspettative di rendimenti considerevoli. Tuttavia, il report sostiene che alcuni analisti hanno messo in guardia contro la mancanza di valore intrinseco e i rischi associati.

Lunedì Bitcoin ha raggiunto il punto più alto in tre settimane, rimbalzando dai recenti minimi. A marzo ha raggiunto il massimo storico di 73.803,25 dollari, rimbalzando in modo impressionante da un calo significativo osservato nel 2022.

Al momento della stampa, la moneta viene scambiata a 70.686 dollari, con un aumento del 6,48% negli ultimi sette giorni. I dati del volume di scambi nelle 24 ore mostrano un’impennata intraday del 35,20%, raggiungendo i 37,13 miliardi di dollari.

Secondo i dati di Coincodex, Bitcoin ha superato la sua SMA a 200 giorni di 47.411 dollari del 49,07%. Negli ultimi 30 giorni, Bitcoin ha registrato 16 giornate verdi, pari al 53% del periodo, e ha registrato un guadagno del 150% su base annua.

I rapporti degli analisti citati da Reuters attribuiscono questo recente movimento verso l’alto alle prospettive positive degli investitori per nuovi strumenti di investimento in Bitcoin, come gli ETF Bitcoin spot. Inoltre, si ritiene che la prospettiva di un taglio dei tassi di interesse abbia contribuito al sentimento positivo di Bitcoin.

Ulteriori rapporti degli analisti suggeriscono che la risalita di Bitcoin al di sopra della soglia dei 70.000 dollari ha aumentato la fiducia degli investitori nella moneta nonostante i suoi rischi intrinseci. Gli esperti della Deutsche Bank prevedono che Bitcoin manterrà una tendenza al rialzo sostenuta, basando questa proiezione sull’imminente evento dell’halving di Bitcoin, che comporta la riduzione del tasso di creazione di nuovi Bitcoin.

L’esperto indica anche altri fattori che potrebbero alimentare la traiettoria ascendente del Bitcoin. Tra questi, gli sviluppi normativi e la potenziale approvazione degli ETF spot su Ethereum da parte della SEC, che dovrebbero sostenere la stabilità del prezzo e la crescita di Bitcoin nel prossimo futuro.

Donte: Coin Edition

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!