Balena di Ethereum si risveglia e invia 7000 ETH a Kraken

Una balena di Ethereum che partecipò all'ICO del token nel 2015, si è risvegliata trasferendo 7000 ETH all'exchange Kraken.
Indice

Le balene, ovvero i grandi detentori di asset digitali, nel mondo delle crypto, possono avere un impatto significativo sul mercato.

Recentemente, una di queste balene, che ha partecipato all’ICO di Ethereum nel 2015, ha attirato l’attenzione trasferendo 7.000 ETH all’exchange Kraken dopo un lungo periodo di inattività. Questo movimento ha sollevato molte speculazioni tra gli investitori.

Questa particolare balena acquistò 254.900 ETH durante l’ICO di Ethereum al prezzo di soli 0,311 dollari per ETH.

Trasferimenti che mettono pressione

Al momento del trasferimento, possedeva ancora 40.069 ETH, del valore di circa 139 milioni di dollari. Il recente trasferimento di 7.000 ETH, valutato a 24,28 milioni di dollari, ha fatto scalpore nel mercato delle criptovalute.

Il prolungato periodo di inattività di questa balena, durato 209 giorni, ha attirato l’attenzione sul trasferimento. Grandi movimenti di asset da parte delle balene possono causare ansie e congetture nel mercato delle criptovalute.

Tali trasferimenti sono spesso seguiti da vendite significative che possono mettere pressione al ribasso sui prezzi degli asset.

Le ragioni di questo movimento e le altre balene

Esistono varie ragioni per cui una balena può decidere di muovere i propri asset. Potrebbe trattarsi di una strategia di derisking, puntare sui prestiti o utilizzare gli asset come leva per altri investimenti.

La scelta della balena di trasferire 7.000 ETH su Kraken potrebbe indicare una strategia specifica, come la preparazione per una vendita o l’ottenimento di liquidità.

Oltre a questa balena ICO, un’altra grande balena, identificata come Abraxas Capital, è diventata attiva acquistando massicciamente ETH da Bitfinex.

Abraxas Capital ha acquistato ETH per un valore di 203 milioni di dollari a un prezzo di 3.387 dollari, poi ha prestato questi ETH a Spark, ottenendo 119 milioni di dollari in stablecoin e depositandoli su Binance. Questi movimenti hanno portato a un aumento del prezzo di ETH di circa il 3%.

Di recente si è risvegliato anche un miner di Bitcoin dell’era-Satoshi che, dopo un lungo periodo di inattività ha effettuato un trasferimento, generando curiosità negli investitori.

Gli investitori a lungo termine, come questa balena, possono fare lunghe pause prima di agire in modo deciso, influenzando il sentiment e i movimenti dei prezzi. La loro attività, sia essa una vendita o un trasferimento, è sempre monitorata con grande attenzione dal resto del mercato.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!