Avviso SCAM: la falsa stablecoin Ripple cerca di ingannare gli utenti XRPL

Una falsa stablecoin di Ripple cerca di ingannare gli utenti XRPL. Gli operatori XRP avvertono gli utenti
Indice

Vet, operatore dell’XRP Ledger dUNL, ha avvertito che la stablecoin ufficiale RLUSD non è ancora disponibile.I truffatori si approfittano di voi se non rimanete vigili“, ha scritto sulla piattaforma social media X. 

Ha anche avvertito che il ticker e il nome non sono univoci sull’XRP Ledger, motivo per cui è relativamente facile per i truffatori trarre vantaggio dagli utenti inesperti.

Vet ha aggiunto che solo l’account dell’emittente è unico e bisogna assicurarsi che questo prodotto sia offerto direttamente da Ripple.

Per non cadere in tali truffe, l’esperto DLT Krippenreiter ha raccomandato di controllare l'”r-address” con l’aiuto di qualsiasi explorer basato su XRPL e di cercare tra l’origine dell’account. Naturalmente, agli utenti è stato anche consigliato di assicurarsi che ci siano comunicati stampa ufficiali di Ripple e RippleX, il braccio di sviluppo dell’azienda, per assicurarsi che un certo prodotto stablecoin non sia falso. 

XRPScan, il principale explorer XRPL, ha già etichettato come account sospetto un emittente della falsa stablecoin RLUSD. Ha osservato che l’account aveva già accumulato una notevole quantità di XRP scambiando il token su DEX e AMM.

Un lancio nel 2024?

Come riportato da U.Today, la presidente di Ripple Monica Long ha recentemente previsto che la stablecoin di Ripple, originariamente annunciata ad aprile, sarebbe stata lanciata quest’anno.

All’inizio di questo mese, la società ha rivelato il ticker RLUSD durante XRPL Apex 2024.

Ripple mira a competere con importanti attori come Tether e Circle nell’affollato spazio delle stablecoin.

Fonte: U.Today

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!