L’Autorità bancaria dell’UE estende le misure antiriciclaggio alle imprese di criptovalute

La nuova guida dell'Autorità bancaria europea per le imprese di criptovalute entrerà in vigore il 30 dicembre.
UE criptovalute
Indice

L’autorità di vigilanza bancaria dell’Unione Europea ha pubblicato martedì una guida per le imprese di criptovalute, al fine di conformarsi ai suoi requisiti antiriciclaggio e di finanziamento del terrorismo.

Estendendo la portata delle sue misure esistenti alle criptovalute, l’Autorità bancaria europea (EBA) “armonizza l’approccio” che i fornitori di servizi di asset crypto (CASP) in tutta l’UE devono adottare per combattere il crimine finanziario, ha dichiarato in un comunicato stampa.

“I rischi che ciò accada possono aumentare, ad esempio a causa della velocità dei trasferimenti di crypto-asset o perché alcuni prodotti contengono funzioni che nascondono l’identità dell’utente. Pertanto, è importante che i CASP conoscano questi rischi e mettano in atto misure che li attenuino in modo efficace”, si legge nella dichiarazione.

L’anno scorso l’UE ha finalizzato la legislazione sul trasferimento di fondi attraverso gli asset digitali, insieme al suo storico pacchetto normativo Markets in Crypto Assets (MiCA). Da allora, l’EBA ha pubblicato delle linee guida sulla supervisione basata sul rischio dei CASP e sta consultando le linee guida proposte per prevenire l’abuso dei trasferimenti di criptovalute, in linea con le raccomandazioni dell’organismo di vigilanza globale, la Financial Action Task Force (FATF). Sta inoltre consultando ulteriori linee guida relative alle politiche e ai controlli interni che i CASP dovrebbero avere.

“Data l’interdipendenza del settore finanziario, le nuove Linee Guida includono anche una guida rivolta ad altri istituti di credito e finanziari che hanno i CASP come clienti o che sono esposti agli asset crypto”, ha detto l’EBA.

Le autorità competenti devono comunicare se sono conformi alle nuove linee guida entro due mesi dalla pubblicazione delle linee guida tradotte nelle lingue ufficiali dell’UE. Le linee guida si applicheranno a partire dal 30 dicembre, più o meno quando il MiCA entrerà in vigore.

Fonte: Coindesk

HOT TOPIC

Articoli correlati

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!