La decisione del tribunale di Grayscale è stata fondamentale per l’approvazione dell’ETF Bitcoin, dice Gary Gensler

Il presidente della SEC ha dichiarato che la decisione del tribunale di Grayscale ha "cambiato" l'approccio della Commissione alla negoziazione di ETF Bitcoin a Wall Street.
ETF Bitcoin Spot
Indice

Gary Gensler, presidente della Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense, ha riconosciuto il 12 gennaio che la vittoria in tribunale di Grayscale è stata cruciale per l’approvazione dei fondi negoziati in borsa (ETF) di Bitcoin.

Sebbene la SEC abbia negato diverse richieste per un prodotto simile dal 2013, Gensler ha dichiarato durante un’intervista a Squawk Box della CNBC che la decisione del tribunale a favore del gestore patrimoniale Grayscale nell’agosto del 2023 ha cambiato la prospettiva della SEC sul veicolo di investimento cripto:

“Abbiamo disapprovato un certo numero di queste [richieste per un ETF Bitcoin spot] nel corso degli anni, e qualcosa è cambiato. Credo molto nello stato di diritto e nel rispetto dei tribunali, e tenendo conto della nuova decisione del tribunale, andiamo avanti. Credo che questo sia il percorso più sostenibile”.

Nonostante il via libera, Gensler ha ribadito che l’approvazione non è un sostegno a Bitcoin
BTC. “Non approviamo [Bitcoin]”.

Nel giugno 2022, la SEC ha negato la richiesta di Grayscale per la conversione del suo Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) in un ETF Bitcoin spot con la motivazione che il prodotto non era “progettato per prevenire atti e pratiche fraudolente e manipolative”.

In risposta, Grayscale ha presentato un’istanza di revisione alla Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Circuito del Distretto di Columbia. La petizione ha portato a una vittoria significativa per Grayscale il 29 agosto 2023, quando la corte si è pronunciata a favore di Grayscale, ordinando che la motivazione legale della SEC per il rifiuto era insufficiente e il caso doveva tornare alla Commissione per la revisione.

La battaglia legale si è rivelata proficua per Grayscale. Il 10 gennaio la SEC ha dato il suo benestare a dieci ETF che hanno come attività sottostante il Bitcoin.

La sessione di trading inaugurale è stata caratterizzata da un’attività significativa, con il GBTC di Grayscale che ha registrato un volume di scambi pari a 2,3 miliardi di dollari – quasi la metà del volume complessivo di 4,5 miliardi di dollari della giornata, secondo i dati di Yahoo Finance.

L’iShares Bitcoin Trust (IBIT) di BlackRock si è classificato al secondo posto, con un volume di scambi di circa 1 miliard

o di dollari. Parlando con il programma Squawk Box della CNBC, l’amministratore delegato di BlackRock Larry Fink ha dichiarato di credere nelle criptovalute come classe di asset, non come valuta.

Fonte: Cointelegraph

HOT TOPIC

Articoli correlati

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!