L’afflusso di ETF su Bitcoin potrebbe innescare una “crisi di liquidità sul lato delle vendite”, avverte CryptoQuant

Secondo un'analista, l'alta domanda di BTC da parte degli ETF potrebbe portare a una scarsità dell'offerta.
ETF crisi di liquidità
Indice

Secondo l’analista Ki Young Ju, CEO della piattaforma di analisi on-chain CryptoQuant, gli afflussi istituzionali negli ETF sulBitcoin (BTC) potrebbero portare a una “crisi di liquidità sul lato vendita” entro settembre.

In un thread su X, Ki ha previsto un momento di svolta nell’offerta di BTC entro i prossimi sei mesi.

Egli ha affermato che l’ascesa di Bitcoin come investimento istituzionale è appena iniziata, con gli ETF spot su Bitcoin che stanno guadagnando una trazione significativa negli Stati Uniti.

Attualmente, con quasi 30 miliardi di dollari, gli ETF su BTC hanno registrato il lancio di maggior successo nella storia degli ETF.

Tuttavia, se questa tendenza dovesse continuare, si potrebbe creare un nuovo fenomeno in cui la domanda di Bitcoin supera l’offerta disponibile, creando di fatto una crisi di liquidità per gli ETF Bitcoin.

Gli orsi lottano contro il persistere degli afflussi di ETF Bitcoin spot

Ki ha sottolineato che fino a quando gli afflussi di Bitcoin ETF spot persisteranno, gli orsi del mercato faranno fatica a prendere il sopravvento.

Ha sottolineato che i soli ETF hanno accumulato oltre 30.000 BTC nella settimana precedente, mentre gli exchange e i miner detengono circa 3 milioni di BTC, con le entità statunitensi che da sole detengono 1,5 milioni di BTC.

La scorsa settimana, gli ETF spot hanno registrato flussi netti di +30K BTC. Le entità note, come le exchange e miners, detengono circa 3 milioni di BTC, di cui 1,5 milioni di BTC da parte di entità statunitensi”, ha proseguito.

“A questo ritmo, assisteremo a una crisi di liquidità sul lato delle vendite entro 6 mesi”.

Questo scenario creerebbe una scarsità di Bitcoin disponibili per la vendita.

Il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) è in controtendenza e registra deflussi giornalieri di circa 500 milioni di dollari.

Nonostante questi deflussi, il valore delle partecipazioni in BTC del GBTC è rimasto relativamente stabile grazie all’apprezzamento del prezzo di Bitcoin dal lancio dell’ETF a gennaio.

Quando si raggiungerà il punto di svolta della domanda di ETF, Ki prevede che l’impatto sul prezzo del Bitcoin potrebbe superare le aspettative del mercato.

Una crisi di liquidità sul lato vendite limiterebbe la disponibilità dei venditori e porterebbe a un assottigliamento del portafoglio ordini, portando potenzialmente a un top ciclico più alto per la criptovaluta.

Ki ha anche evidenziato la tendenza al rialzo dei BTC detenuti dagli “indirizzi di accumulo”, ovvero i wallet che ricevono solo transazioni in entrata.

Tuttavia, queste partecipazioni dovrebbero raddoppiare prima che la crisi si manifesti, poiché la recente impennata di Bitcoin verso nuovi massimi storici ha fatto sì che le partecipazioni degli indirizzi di accumulo si raffreddassero.

Il mercato attende le opzioni dell’ETF sul Bitcoin

La scorsa settimana, la Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense ha ritardato la decisione di approvare la negoziazione di opzioni sugli ETF Bitcoin spot.

L’agenzia ha prorogato il termine di risposta per il Cboe Exchange e il Miami International Securities Exchange, che hanno entrambi presentato offerte per offrire opzioni sugli ETF Bitcoin.

Gli analisti, come Dave Nadig di VettaFi, prevedono che l’introduzione di opzioni sugli ETF in Bitcoin attirerà gli operatori di hedge fund che non erano precedentemente coinvolti nell’ecosistema delle criptovalute, offrendo loro l’opportunità di partecipare al mercato.

La SEC sta esaminando anche diversi ETF Bitcoin a leva, tra cui i depositi del gestore patrimoniale Direxion per cinque ETF BTC inversi e long spot, i cinque fondi Bitcoin a leva di ProShares e i sei ETF a leva di REX Shares.

Fonte: Cryptonews

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!