ETF Bitcoin Spot, AUM sotto esame

Gli asset under management e non i volumi sono il vero indicatore da monitorare sugli ETF Spot su Bitcoin
AUM Bitcoin ETF
Indice

Ieri sono circolate molte informazioni relative ai volumi di scambio sugli ETF Bitcoin che avrebbero raggiunto oltre 4 miliardi di dollari proprio nella giornata di lancio.

Ma non è quello il valore che dovremmo guardare nei prossimi mesi e nelle prossime settimane per capire se effettivamente gli ETF di Bitcoin stanno avendo successo come prodotto di natura finanziaria. Dovremmo guardare la AUM cioè gli asset under management degli ETF in questione.

AUM degli ETF Bitcoin spot

Facciamo un esempio prendendo in considerazione l’ETF di iShare Bitcoin Trust di BlackRock. Nella giornata di lancio la AUM era pari circa 10 milioni di dollari, quindi abbastanza basso, ma in chiusura di giornata sono stati aggiunti 111 milioni di dollari, inseriti all’interno di questo ETF che adesso ha un valore di asset under management pari a 120 milioni di dollari.

È ancora poco per quanto riguarda l’ETF di Bitcoin ma è anche vero che è stato lanciato appena ieri. Questo tipo di tabella sarà quella che dovrà essere strettamente monitorata nei prossimi mesi per capire appunto se entrerà liquidità su Bitcoin.

Il rapporto tra AUM e Bitcoin negli ETF

Al di là dei movimenti di prezzo di breve periodo, gli asset under management presenti all’interno degli ETF corrispondono ad acquisti di Bitcoin spot. Essendo questi tipi di ETF degli ETF spot e non appunto replicatori basati sui future o i derivati, devono necessariamente acquistare i Bitcoin sul mercato quando arrivano nuovi investimenti.

Occhi puntati dunque su questo valore che sarà estremamente significativo nei prossimi mesi.

HOT TOPIC

Articoli correlati

Giorni :
Ore :
Minuti :
Secondi

— Elimina la confusione —
— diventa un vero trader —

Risparmia 547€
Sul Corso Basic 2.0

⚠️ Solo per pochi giorni ⚠️

L'Academy apre le sue porte.
Entra ora e preparati a cavalcare la prossima Bullrun con noi!